La calda ascesa del Twitter NSFW alt

La calda ascesa del Twitter NSFW alt

Ai suoi tempi, Tumblr era un terreno fertile per contenuti espliciti, sia fai-da-te che realizzati professionalmente. Era una piattaforma in cui le persone si sentivano a proprio agio nell'esprimersi sessualmente e mostrare il corpo nudo in tutte le sue forme. Tuttavia un esodo di massa dei media NSFW dal sito nel 2018 ha visto frotte di utenti che cancellano i loro account e cercano un nuovo sbocco per i loro nudi. Ma con Instagram e Facebook che vantano alcune delle linee guida di censura più rigide sul web, le persone hanno trovato una nuova, improbabile casa per i loro contenuti positivi al sesso: Twitter. Una volta un focolaio di celebrità e annunci di ultime notizie, negli ultimi anni, la tua cronologia è stata più probabilmente dominata da cazzi che dalle riflessioni di Nicki Minaj o Azealia Banks. Gli alt di Twitter (fondamentalmente un secondo account Twitter bruciatore. Pensa a Finsta, tranne su Twitter) sono in rapida crescita.

Potresti trovarti a chiederti cosa potrebbe possedere le persone per mettere le loro foto del cazzo di dominio pubblico, ma, in verità, ci sono un sacco di ragioni. Per @xredcheeks, un ventunenne di Glasgow, impostare il suo alt su Twitter significava creare uno spazio per condividere contenuti NSFW che le persone potessero apprezzare senza essere colte alla sprovvista nello stesso modo in cui potrebbero essere se li condividesse sul suo account principale. Dice che la sua alternativa gli ha portato molti risultati positivi: ricompensa monetaria, gratificazione sessuale e una sensazione di potere e proprietà sul suo corpo e sulla sua sessualità. (Sembra) potenziante e sessuale (quando condivido i miei contenuti), dice, Le persone sono alla ricerca di un nuovo modo di consumare e produrre contenuti sessuali. Con la perdita di Tumblr e degli incontri nella vita reale, le persone si sono riversate su Twitter per cercare questo contenuto, che a sua volta consente loro di produrre i propri.

è un dito di cammello cattivo

Le persone sembrano apprezzare i contenuti NSFW fatti in casa, piuttosto che i contenuti NSFW sovraprodotti, quindi cercano uno spazio in cui possono godere di tonnellate di materiale organico in un unico posto.

In genere ho ragazzi che sono chiusi, quindi il mio anonimato e la loro discrezione sono rispettati, e abbiamo conti simili. Sono fuori e orgoglioso, (ma) il rispetto della privacy dei ragazzi che incontro o con cui parlo è importante e, si spera, rispecchiato da loro

Un altro esempio è uno stilista di moda di 28 anni di Londra, che ha chiesto di rimanere anonimo. Hanno creato il loro alt per trovare un senso di comunità online. Mi interessava parlare con ragazzi che la pensano allo stesso modo e che hanno gusti sessuali simili ai miei, dicono. È un account pubblico, ma non pubblico mai la mia faccia. Ora ho un mix diversificato di follower. In genere ho ragazzi che sono chiusi, quindi il mio anonimato e la loro discrezione sono rispettati, e abbiamo conti simili. Sono fuori e orgoglioso, (ma) il rispetto della privacy dei ragazzi che incontro o con cui parlo è importante e, si spera, rispecchiato da loro. Dicono che, con Twitter, non c'è lo stesso livello di aspettativa quando si tratta di creazione di contenuti come c'è con siti come OnlyFans e ManyVids.

E Twitter apparentemente non si oppone alla nudità frontale. Il sito politica sui media sensibili vieta il contenuto per adulti all'interno di video in diretta o nell'intestazione del profilo o nelle immagini dei banner dell'elenco, ma non lo vieta completamente dal sito, rendendo generalmente accettabile per le persone l'utilizzo di account NSFW. Ma nonostante le politiche apparentemente più flessibili, il sito non è sempre molto chiaro nel definire ciò che è consentito. Il 26enne @hungred94 l'ha imparato nel modo più duro. Ha iniziato la sua carriera dopo aver perso il lavoro a causa della pandemia di COVID-19, sperando di guadagnare un po' di soldi extra (tramite mance e OnlyFans) mentre cercava nuove opportunità di lavoro.

Dopo essere stato segnalato, il suo account è stato sospeso a poco più di 12.000 follower, interrompendo un flusso vitale di entrate su cui avrebbe fatto affidamento durante la pandemia. Ero devastato, dice. Non c'era nessun avvertimento. Probabilmente non ho preso sul serio la gestione di un alt come hanno fatto alcune delle pornostar, quindi ero incredibilmente felice di avere un bel seguito. Era completamente all'improvviso. Invece di cancellare completamente il suo account, è stato in una fase di limbo in cui Twitter sta decidendo se riattivare l'account o sospenderlo in modo permanente. Sarebbe stato bello ricevere un avvertimento perché ora ho perso un piccolo flusso di entrate. Per oltre un mese ho chiesto a Twitter di darmi una risposta sulla possibilità di riattivare l'account. Finora hanno ignorato tutte le mie e-mail. Mi piacerebbe pensare di aprire un altro account, ma non sono il tipico queer abbronzato e strappato, quindi guadagnare di nuovo 12.000 follower mi richiederebbe del tempo.

Un account alternativo può essere solo per l'empowerment, il lavoro sessuale, i progressi in palestra ... non siamo sempre lì per essere il cazzo veloce di tutti!

@ Hungred94 non è l'unico ad essere interessato. Il problema qui è che molti altri utenti OnlyFans si affidano a Twitter per aumentare l'esposizione del loro materiale. In effetti, OnlyFans promuove apertamente l'impollinazione incrociata dei contenuti su Twitter per aumentare le iscrizioni. Ma se Twitter sceglie di disattivare o congelare temporaneamente un account, i creatori di contenuti possono aspettarsi di vedere il loro reddito spazzato via da sotto di loro senza preavviso, lasciandoli in una posizione precaria.

Oltre a correre il rischio di disattivare il tuo account, c'è anche un certo stigma legato all'avere un alt su Twitter. Molte persone generalizzano che sei una persona ossessionata dal sesso che farà sesso con chiunque solo per gratificazione, spiega @xredcheeks. Tuttavia, non è così con tutti. Un account alternativo può essere solo per l'empowerment, il lavoro sessuale, i progressi in palestra ... non siamo sempre lì per essere il cazzo veloce di tutti!

m83 sbrigati stiamo sognando la copertina dell'album

In un certo senso, potresti considerare che Twitter sia in qualche modo uno spazio sicuro in cui le persone possono celebrare ed esercitare l'esibizionismo alle proprie condizioni, ma come con qualsiasi cosa online, ha i suoi svantaggi. Per ora, è un sostituto adatto per Tumblr. Gli utenti hanno la possibilità di rendere i propri account pubblici o privati, possono condividere il materiale con cui si sentono a proprio agio e decidere autonomamente perché vogliono condividere i propri contenuti, che si tratti di guadagno finanziario, euforia sessuale o persino arte . In parole più semplici dal nostro stilista anonimo: ad essere onesti, adoro gli uomini a caso che guardano il mio buco!