I Rockets hanno scambiato Russell Westbrook con i Wizards per John Wall

Principale Inciso

Il lungo scambio di voci tra gli Houston Rockets e i Washington Wizards che prevedeva un paio di playmaker di alto profilo è finalmente avvenuto. Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, Russell Westbrook è diretto a Washington in uno scambio che vedrà John Wall andare al Lone Star State. In termini di compensazione aggiuntiva per realizzare la mossa, i Wizards hanno allegato una futura scelta del primo turno.





Shams Charania di The Athletic ha confermato lo scambio, osservando che la prima è una selezione protetta nel Draft NBA 2023.



Da tempo circolavano voci secondo cui Westbrook voleva lasciare Houston, con la voce che voleva un accordo poco dopo che una storia è stata resa pubblica su lui e James Harden che avevano dubbi sulle direzioni del franchise. Wall è entrato in questo poco dopo, con il suo contratto tale da poter essere capovolto per Westbrook. Dopo i discorsi su questo tipo di mossa che ha colpito Internet, è uscita la voce che Wall voleva uscire dalla capitale della nazione.



È un affascinante scambio di due atleti ben pagati con domande su cosa possono fare nella NBA nel 2020: Westbrook ha lottato fino a quando i Rockets hanno abbracciato il microball e poi ha lottato nell'Orlando Bubble della NBA a seguito di un incontro con COVID-19, mentre Wall è stato si occupa di infortuni da anni e non è apparso in una partita dalla fine del 2018. Ora, i due si stanno muovendo l'uno per l'altro e, in seguito, tutti gli occhi saranno rivolti ai loro compagni di corsa stellari: Harden a Houston e Bradley Beal a Washington - su cosa riserva loro il futuro.