Chiedere a 4 un amico: 'Perché il mio cazzo non rimarrà duro?'

Chiedere a 4 un amico: 'Perché il mio cazzo non rimarrà duro?'

Chiedere 4 A Friend è una colonna indagando su tutte quelle situazioni imbarazzanti di cui tu (scusa, il tuo 'amico') hai troppa paura per chiederle. Sudi eccessivamente? Hai un alito cattivo terribile? Qualunque sia il tuo problema, ti abbiamo coperto.

Nell'immaginazione di un uomo, è un cavallo di Troia che spinge avanti nella camera da letto; conquistatore, rigido e stoico. Niente lo può fermare. È desiderabile, perfetto e duro come la roccia. Cioè, a meno che non faccia parte del 52% degli uomini che soffrono di qualche forma di disfunzione erettile.

Il solo accenno a ciò ti fa trasalire, ricordandoti di quei tempi del liceo in cui l'unica cosa peggio dell'essere etichettati come vergine dai tuoi compagni erano le voci vorticose che il tuo incontro casuale con il tal dei tali, il tuo grande momento per così dire , è stato ostacolato dal fatto che il tuo Willy non riusciva a ottenere - o rimanere - eretto.

Forse il motivo per cui è qualcosa di cui i giovani uomini non parlano così spesso è perché è visto come una cosa da vecchio. Questo è, in parte, vero. UN Studio 2018 condotto dalla Cleveland Clinic (di cui poco più della metà degli intervistati soffriva di DE) ha mostrato che il 70% degli uomini di 70 anni aveva sperimentato disfunzione erettile. Tende ad aumentare con incrementi del 10% a seconda dell'età (20% dei 20enni, 30% dei 30enni, ecc ...) ma è ancora, a prescindere, un problema molto più comune di coloro che si occupano di potrebbe rendersi conto.