Nessun Cryptkeeper nel revival di 'Tales from the Crypt'? Ecco perché è un errore

Nessun Cryptkeeper nel revival di 'Tales from the Crypt'? Ecco perché è un errore

Racconti dalla Cripta senza il Custode della Cripta? Che tu ci creda o no, potrebbe essere quello che ci aspetta. Secondo an rapporto esclusivo su Bloody-Disgusting , non solo TNT annunciato di recente Racconti dalla Cripta serie revival non sarà un'antologia settimanale come lo spettacolo originale, mancherà anche l'elemento più amato dalla famosa incarnazione degli anni '80 e '90 della HBO: il cadavere amante dei giochi di parole doppiato da John Kassir e disegnato dal truccatore di effetti speciali Kevin Yagher, che ha incantato il pubblico con la sua carne in putrefazione, la propensione per le battute pacchiane (quel Grunwald, un piccolo problema e va dritto a pezzi!) e la risata acuta e maniacale.

In risposta all'indignazione dei fan, lo stesso Kassir ha definito il presunto affronto una vergogna/falsa tramite il suo account Twitter ufficiale , e ha ampliato questi commenti quando gli ho parlato per telefono all'inizio di questo pomeriggio.



È divertente, ho più tendenze in corso con il mio nome per un lavoro che io non farlo Ho più di qualsiasi lavoro che abbia mai avuto, ha riso l'attore e comico quando mi ha chiamato per parlare della polemica. Non sta scherzando: oltre all'atteso sdegno sui social, a La petizione di Change.org è stato anche iniziato a riportare il personaggio per la serie prodotta da M. Night Shyamalan, che sarà il fulcro di un blocco di due ore di programmazione horror che debutterà su TNT questo autunno.

Non solo Kassir mi ha confermato di non essere stato contattato dai produttori per riprendere il ruolo, ma ha anche appreso della nuova serie allo stesso modo del resto di noi: leggendola online. In definitiva, la sua assenza potrebbe essere il risultato di un problema di licenza: sebbene TNT abbia i diritti sul to Racconti dalla Cripta nome, presumibilmente non hanno i diritti sullo stesso Cryptkeeper, che è stato creato – almeno nella sua forma televisiva – appositamente per la serie HBO.

I diritti su quel particolare burattino e custode delle cripte a cui ho dato voce e a cui ho dato personalità e questi grandi burattinai che hanno preso vita con la regia di Kevin Yagher, tutto rimane sotto i diritti dei partner, Joel Silver e [Robert] Zemeckis e Walter Hill e David Giler e Richard Donner, ha detto Kassir, che si è assicurato di chiarire che questo è semplicemente ciò che ha raccolto dopo aver parlato con uno dei produttori originali della proprietà di recente. Sai, questi ragazzi possiedono ancora i diritti su quel personaggio... il Cryptkeeper deve essere concesso in licenza separatamente... se vogliono che venga utilizzato in qualsiasi altra versione di Racconti dalla Cripta che non ha coinvolto i produttori originali.

Come ho già notato, l'assenza del Cryptkeeper è un importante punto di contesa per coloro che hanno un attaccamento nostalgico alla serie HBO, con i fan online che definiscono ridicola la decisione e addirittura twittare : È come rifare Lo squalo senza squalo o Scarface senza cocaina. E mentre Kassir mi ha detto che spera che gli spettatori diano almeno una possibilità alla nuova serie - Cryptkeeper o non Cryptkeeper - tende anche a concordare sul fatto che senza l'ospite schiamazzante (o almeno un equivalente), potresti anche non chiamarlo Racconti dalla Cripta .

È quello che la gente ricorda, disse Kassir. È la parte visiva della serie. È il tuo migliore amico inquietante che ti ha raccontato queste storie e ti ha fatto sapere che questo spettacolo sarebbe stato divertente. ... Te l'ha dato proprio in anticipo, quindi sapevi esattamente come entrare e guardarlo. E questo è un grosso problema. Questa era la differenza tra quello e tutti gli altri spettacoli di antologia horror che sono andati in onda che andavano e venivano, che non hanno alcun tipo di personalità per lo spettacolo stesso.

Vale la pena ricordare che Kassir può ancora fare la voce come sempre. Non solo ha fatto irruzione nel personaggio diverse volte durante la nostra chiamata, ma ha anche ripreso il ruolo diverse volte negli ultimi anni, anche per l'ormai defunta rete horror FEARnet (che, tra le altre cose, lo ha utilizzato per i loro Capodanno scioccante speciale nel 2012). Detto questo, non sta proprio male per lavoro; uno sguardo alla pagina IMDB dell'attore dimostra che la carriera di Kassir non si è fermata dall'originale Racconti dalla Cripta ha lasciato le onde radio. Lavoro molto, ha affermato. Non è che non lavorerò se non ottengo questo lavoro.

A parte questo, Kassir tiene ancora il personaggio vicino e caro al suo cuore, ed è completamente aperto alla possibilità di riprendere il ruolo per una nuova generazione.

Per motivi di nostalgia, potrebbero volermi coinvolgere, ha consigliato. Sarebbe grandioso. Mi piacerebbe. Spero che vogliano farlo, sarebbe intelligente da parte loro farlo. Certamente vengo con il mio Racconti dalla Cripta base di fan.

Che TNT riporti indietro il personaggio o meno, Kassir vede almeno quattro potenziali risultati per la nuova serie: uno fantastico, uno abbastanza buono, uno cattivo e uno assolutamente terribile per tutti i soggetti coinvolti.

Lo scenario migliore è che è davvero buono e loro includono me, ha iniziato. La cosa migliore sarebbe che sia davvero bello [senza di me]. Lo scenario peggiore è che rovinino il franchise e non ci facciano nulla di buono. E lo scenario peggiore è che includono me ed è terribile.