Nicki Minaj risponde alle accuse di una persona che afferma di essere il suo ex assistente: 'È chiaramente un bambino'

Nicki Minaj risponde alle accuse di una persona che afferma di essere il suo ex assistente: 'È chiaramente un bambino'

 Nicki Minaj 2022 Londra
Immagine Getty

Nicki Minaj risponde alle accuse di una persona che afferma di essere il suo ex assistente: 'È chiaramente un bambino'

Una donna che afferma di esserlo Nicki Minaj L'ex assistente ha mosso alcune accuse selvagge contro il rapper. La persona, che si fa chiamare Kate Miller su Instagram, afferma di lavorare per Republic Records e ieri si è recata su Instagram Stories per svelare presunti segreti. Tra i suddetti segreti c'era l'esistenza di un presunto sex tape con i suoi compagni di etichetta Drake e Lil Wayne , Minaj è un'ipocrita riguardo all'uso di droghe sbattuto e deve oltre $ 173 milioni all'IRS.

Questi frammenti di pettegolezzo sono stati condivisi centinaia di migliaia di volte ieri, nonostante sembrino piuttosto inverosimili e non credibili. Diversi fan hanno teorizzato che l'account Instagram appartenga a un fan di un rapper rivale che finge di essere un dipendente della Republic Records.



treno arrabbiato thomas il motore del carro armato

Minaj si è rivolta a Instagram, respingendo immediatamente le voci, aggiungendo anche che crede che questo provenga da una stan di rivale.

'Sono sbalordito dal fatto che le persone siano così fottutamente stupide', ha detto Minaj. “Che le persone credono davvero che ho qualcuno che lavora per me e ora stanno versando il tè. Chile. Ma non è nemmeno quello; è il tè che suona così fottutamente stupido, e perché una persona ci creda, dovresti essere stupido. È chiaramente un bambino. Sai quanti soldi devi fare per pagare quella somma di denaro all'IRS? ... Tipo, andiamo. Che cosa? Scendi dalla mia dolce figa di Trinidad. Ho davvero bisogno di voi per trovare un lavoro, investire in voi stessi e nel vostro futuro.

Dopo ulteriori ricerche, abbiamo verificato che una donna di nome Kate Miller, in effetti, lavora alla Republic Records ( per una pagina LinkedIn ). Tuttavia, questa donna era il vicepresidente senior dei contenuti visivi dell'etichetta e molto probabilmente non ha mai lavorato come assistente di Minaj.