Il 'New York Times' sta comprando Wordle e i nerd stanno impazzendo

Il 'New York Times' sta comprando Wordle e i nerd stanno impazzendo

Ti è mai successo? Crei un divertente gioco di parole per te e il tuo partner. Diventa un fenomeno dei social media e finisci per venderlo a un grande giornale per un totale di sette cifre. È una storia fin troppo comune e ora è successo a Josh Wardle, inventore della sensazione di gioco che quasi porta il suo nome, Wordle .

Come per Il New York Times , la stessa Grey Lady ha raccolto il gioco, che Wardle aveva inizialmente creato per il suo partner. Dopo che si è rivelato popolare anche tra amici e parenti, lo ha reso pubblico nell'ottobre dello scorso anno. Ci sono voluti solo un paio di mesi per prendere d'assalto Internet. All'inizio del 2022 era su Twitter, grazie a una funzione che consente ai giocatori di condividere come se la sono cavata, rappresentato da una serie di blocchi verdi, gialli e grigi che potrebbero sembrare indecifrabili e estranei ai non giocatori.



Il gioco è semplice: i giocatori hanno sei possibilità di indovinare una parola di cinque lettere. Il gioco ti dice quali lettere hai corretto: giallo se è una delle lettere ma nello spazio giusto, verde se è la lettera giusta e nello spazio giusto. (Non sono altro che lettere grigie se tutte e cinque sono sbagliate.)

La vendita di Wordle si aggiunge al database in continua crescita di giochi di parole del NYT, alcuni dei quali sono raccolti nella sua app di cruciverba, che include anche il popolare gioco Spelling Bee, in cui i giocatori cercano di creare parole da sette lettere (una delle quali deve essere in ogni parola). Il giornale spera di accumulare circa 10 milioni di abbonati entro il 2025.

Wordle rimarrà libero? Per ora lo farà, il che significa che non andrà dietro l'enorme paywall della pubblicazione, che protegge anche i suoi cruciverba e altri giochi di parole. Da quando Wardle ha reso pubblico Wordle, è passato da 90 utenti giornalieri a 300.000 a metà novembre a milioni di oggi. Non ha nemmeno quattro mesi ed è già ispirato punteggi di imitatori .

Poiché la condivisione delle statistiche di Wordle è diventata un punto fermo dei social media – alcuni potrebbero chiamarla un flagello – era inevitabile che la notizia della sua vendita abbia suscitato forti reazioni su Twitter.

Ma fino a quando Wordle non migrerà ORA 's casse, è possibile accedervi qui .

(Attraverso ORA )