Recensione 'NBA 2K21': una MyCareer semplificata funziona, ma cosa c'è dopo?

Recensione 'NBA 2K21': una MyCareer semplificata funziona, ma cosa c'è dopo?

NBA 2K21 è uscito da poco meno di una settimana e gran parte delle discussioni nella community di 2K hanno riguardato la frustrazione con le meccaniche di tiro, che erano così difficili da fornire un aggiornamento rapido due giorni dopo il lancio. Ciò ha diminuito la difficoltà per coloro che giocano nella loro La mia carriera e giocano a difficoltà All-Star e inferiori, ma il gameplay online vede ancora alcuni numeri di tiro orribili mentre tutti si adattano al nuovo stick di tiro e a una barra di tiro molto più impegnativa.

Avremo di più sul gioco online e su altre modalità in seguito, man mano che avremo più tempo con il gioco nelle nostre mani, ma qui esamineremo la modalità La mia carriera e l'arco narrativo di quest'anno. Proprio come l'anno scorso, la modalità MyCareer in NBA 2K21 ti porta lungo un percorso molto più tradizionale verso l'NBA rispetto ad alcune versioni precedenti del gioco. Inizi al liceo come figlio di una leggenda della zona, giocando una breve stagione liceale prima di partire per uno dei 10 programmi universitari, giocare una stagione lì, aumentare il tuo draft e entrare nel Draft NBA.



È molto diverso dai giorni in cui sei un DJ diventato un ballerino di strada che riceve un invito a giocare nella NBA. Il percorso più tradizionale rende la tua carriera NBA piuttosto divertente. Oltre a ciò, la modalità carriera di quest'anno sembra presentare meno scene tagliate - ma non temere, sono ancora lì per chiunque sia davvero interessato a vedere Jesse Williams nei panni di tuo padre nei flashback - che sono ancora facili da attraversare, dato che non lo sei obbligato a guardarli e puoi saltare a tuo piacimento.

L'essenza della tua storia pre-NBA è questa: ti chiami Junior, figlio di una leggenda del liceo del New Jersey che passa dal calcio al basket durante l'ultimo anno in onore di lui dopo la sua morte. Aiuti a riportare alla ribalta la tua scuola superiore (e ricevi un lieve infortunio nel processo in cui decidi se giocare o meno) e alla fine scegli il tuo college. Attenzione, però, che se diventi troppo aggressivo saltando le scene tagliate, potresti finire per impegnarti accidentalmente nella scuola in cima alla lista delle offerte.

Hai un interesse amoroso quest'anno al college, ma in realtà è gestito abbastanza bene ed è solo una breve storia secondaria nella tua carriera universitaria prima che parta per giocare a calcio per la squadra internazionale canadese. Il tuo rivale/amico è un ragazzo di nome Hendrixx Cobb, che il team di annuncio ti informerà che si è soprannominato The Experience (prendilo, perché prende il nome da Jimi Hendrixx). Ha giocato per tuo padre al ballo dell'AAU e siete cresciuti insieme prima che se ne andasse, e potete giocare con lui in un torneo del liceo (dove è la recluta migliore) e più tardi al college.

Una volta nel processo di Draft, scegli tra il vecchio compagno di squadra di tuo padre che ti ha guidato (con disappunto del tuo allenatore del liceo) o un agente di spicco per rappresentarti. Quindi ti fai strada attraverso un'intervista e un allenamento prima di essere arruolato nella stessa squadra di Hendrixx Cobb, che va al numero 1 - sono stato preso quarto, poiché in qualche modo i Dallas Mavericks avevano la prima e la quarta scelta. Una volta arrivato in NBA, le cose si fanno molto semplificato, il che è sia bello che preoccupante per la modalità che va avanti.

praticare la magia bianca per principianti

Non ci sono più lunghe scene tagliate in cui ti incontri con il tuo agente per discutere di accordi di sponsorizzazione o questo e quello, poiché questi sono stati sostituiti quasi interamente da te che ricevi semplicemente un'e-mail o un testo e negozia un contratto in quel modo. Per incassare i soldi dalle tue offerte, devi solo andare al cancello dell'agenzia VC e ti dà soldi, piuttosto che farti entrare per parlare effettivamente con il tuo agente. Non so se questo sia il prodotto di loro che si affannano per far uscire il gioco o una decisione consapevole, ma rende le cose molto più semplici e molto meno coinvolte.

Il quartiere di 2K Beach è, beh, proprio come la maggior parte delle altre versioni, solo con i campi vicino alla spiaggia. Ha tutte le stesse cose a cui sei abituato senza nuove aggiunte che potrei dire: il tuo appartamento MyCourt, ad esempio, ha lo stesso aspetto all'interno di almeno alcuni anni. Ancora una volta, non sono sicuro che nessuna di queste sia lamentela quanto segnali di avvertimento di un gioco che ha trovato il suo ritmo e potrebbe avere difficoltà a creare qualcosa nella sua modalità carriera in futuro che sia degno di quello che presto diventerà un cartellino del prezzo di $ 70 per le console di nuova generazione.

È possibile che il vicinato rafforzi il gioco di nuova generazione (ci sono alcune aree attualmente bloccate che potrebbero essere permanenti o potrebbero indicare un'espansione) e la versione attuale di quest'anno serve come una sorta di modello di anno sabbatico per convincerli a le nuove console che offrono opportunità di costruzione del mondo ancora maggiori. Tuttavia, è difficile vedere dove vanno da qui con la modalità carriera senza ripetere la stessa cosa, con un retroscena leggermente diverso e nuovi attori scelti per i ruoli.

Parte del problema è che quando hanno preso grandi oscillazioni nella modalità carriera con un percorso non tradizionale, sono stati sepolti per questo. Che sia stato il fiasco del DJ con l'amico odioso o la rappresentazione molto strana di Fort Wayne, Indiana per l'anno della G League, andare con qualcosa fuori dal muro per ravvivare le cose è difficile da eseguire in un modo che piacerà a tutti.

Il percorso da scuola superiore a college a professionisti ha più senso per la maggior parte delle persone e non è probabile che ti sgridi su Internet, ma limita anche quanto puoi modificare ciò che fai di anno in anno senza che diventi lo stesso gioco. Una volta che ciò accade, corri il rischio di cadere nel Impazzire trappola di pubblicare un gioco che sembra un aggiornamento del roster da $ 60 e che porta a molte più contraccolpi, come EA può dirti in questo momento.

C'è così tanto da fare per creare un gioco sportivo e ci sono così tante modalità ora che è davvero difficile investire abbastanza in una per renderlo eccellente senza rischiare che qualcos'altro venga trascurato. Le persone vogliono una fantastica esperienza online, una fantastica modalità carriera, una fantastica modalità franchise/GM, una fantastica modalità MyTeam e un gameplay aggiornato per renderlo sempre più realistico. È una sfida impossibile, ma penso che la risposta per come possono procedere con la modalità carriera sia semplicemente offrire più percorsi.

Una scelta del tuo stile di avventura ti permetterebbe di creare una modalità storia simile negli anni successivi senza sentirti stantio se potessi scegliere tra il college, giocare all'estero per guadagnare un po' di soldi e andare al nuovo team di prospettiva della G League. Se ognuno di questi offrisse un'esperienza diversa, potresti apportare le tue modifiche a ciascuno di essi ogni anno e, come minimo, forniresti alternative per coloro che raccolgono il gioco ogni anno. Ci vorrebbe sicuramente più lavoro sul front-end, ma una volta costruito potrebbe essere aggiornato.

Espandere il mondo della carriera in questo modo renderebbe alcune esperienze davvero uniche che potrebbero dare al gioco una sensazione diversa piuttosto che una storia adatta a tutte le dimensioni che richiede di passare attraverso tutta la tua carriera con Greg Anthony che spiega come stai cercando di segui le orme di tuo padre per l'ottava volta nella tua stagione da rookie. L'insistenza su un retroscena profondo con un tocco cinematografico, piuttosto che sulla costruzione del mondo per fornire diverse opzioni ed esperienze, è a mio parere il più grande passo falso coerente del gioco nella modalità carriera.

Non ho dubbi che ci siano ostacoli per scegliere la tua modalità di stile di avventura e che probabilmente richiederebbe uno sforzo maggiore, ma penso davvero che sia l'unico modo per andare avanti senza che si imbattano nel problema di offrirti lo stesso passo dopo- percorso a tappe ogni anno.