Guarda il video postumo di 'Save That Shit' di Lil Peep

Principale Musica

Prima della sua tragica e prematura morte all'età di soli 21 anni a novembre, Lil Peep ha creato un'opera impressionante. Tra mixtape, tracce di SoundCloud e la prima metà del suo album di debutto Vieni quando sei sobrio, il rapper emo era invidiosamente prolifico per la sua età.





Per onorare il suo duro lavoro, il suo immenso talento e la sua vita straordinaria, la sua famiglia continua a pubblicare musica e immagini come aveva originariamente previsto. Come parte di questo piano, sua madre, Liza Womack, ha pubblicato un video per la sua traccia Save That Shit, originariamente da Vieni quando sei sobrio. In una dichiarazione, ha detto Liza, è stato un momento difficile per tutti noi che amavamo Gus e stiamo attraversando il processo di venire a patti con la nostra perdita. Peep avrebbe voluto che i suoi collaboratori portassero avanti il ​​suo piano per il rilascio di musica e immagini nel 2018 come aveva originariamente previsto. Quindi oggi stiamo iniziando quel processo rilasciando il video di 'Save That Shit'.

Il video, diretto dagli amici intimi e collaboratori di Peep Mezzy e Heavyrayn, presenta un nuovo filmato che esplora la narrazione di una donna che trascorre la sua giornata in attesa che Peep risponda ai suoi messaggi. Del video ha detto Mezzy, l'obiettivo finale qui per me è fare tutto il possibile per diffondere la musica di Gus e colorare all'interno delle linee che ha creato attraverso la sua arte.



Il filmato è intervallato da clip di Peep in tour: lui che sorride, al telefono, esce con i suoi amici e si esibisce. Cattura sia la sua personalità dolce e affascinante che l'incredibile energia della sua performance dal vivo. Lo mostra sul palco, mentre canta Save That Shit alle sue centinaia di fan adoranti ed entusiasti, che glielo urlano in faccia.



Nel 2018, la famiglia di Peep pubblicherà anche un brano in collaborazione con DJ Marshmello il 12 gennaio. Il 2 dicembre, la sua famiglia e i suoi amici hanno tenuto un memoriale in suo onore, con Good Charlotte che esegue una cover della sua canzone Awful Things per il servizio. Peep ha avuto un'influenza notevole durante il breve periodo in cui è stato con noi, sia sui fan che sugli artisti a cui ha dedicato la sua vita. Questo video è una continuazione di quell'eredità importante e impressionante, che continuerà.



Puoi guardarlo qui sotto.