Maddie Ziegler recita nel suo ultimo video di Sia 'Big Girls Cry'

Principale Musica

Nell'ultimo anno, in una delle campagne pop più innovative e radicali di sempre, Maddie Ziegler è diventata il volto della cantautrice australiana Sia. Descrivendo la fama come qualcosa di simile a un suocera violenta , nel 2013 Sia ha rinunciato all'intero gioco, rimuovendo il suo viso dalle sue illustrazioni e da tutto il materiale promozionale. Invece di apparire nel suo video musicale, ha lanciato un reality show Mamme di ballo la star Maddie Ziegler in Chandelier; il video, ICYMI, è esploso ed è culminato nel rilascio di una seconda puntata con Ziegler insieme a Shia LaBeouf a gennaio per il singolo Elastic Heart. Oggi la saga si conclude con il video finale di Sia's 1000 forme di paura, e opportunamente, sono tutti occhi sul viso di Ziegler.





Già nel 2014, ha detto Ziegler Stordito sul processo di ripresa di Chandelier: La direzione principale che Ryan (Heffington, coreografo) e Sia mi stavano dando erano 'occhi pazzi', per essere eccessivamente drammatico ... È stato un grande sforzo per me, perché sono abituato a fare balli da competizione , o essere sdolcinato ... sai, con molta tecnica. ”È stato il personaggio travolgente, stranamente non infantile che è esploso dalle espressioni facciali di Maddie che ha reso quel video un orologio così intenso. Mentre le mosse di danza di Chandelier sono state replicate tempo e tempo ancora una volta, niente era così commovente come lo zig-zag di Ziegler tra rantoli disperati e sorrisi piacevoli alla folla. Mentre LaBeouf e la gabbia di Ziegler combattono ha fatto notizia , è stato il modo in cui l'uno ha trasformato il volto dell'altro a renderla una performance così straziante.

Il trittico si conclude oggi con Big Girls Cry, ancora una volta diretto con Daniel Askill (che ha anche co-diretto i primi due), con Ziegler che fissa dritto nella telecamera mentre beve aria, si tira le palpebre, frusta i capelli avanti e indietro e generalmente crea tanta follia e magia solo con la testa e le spalle come ha fatto in Chandelier con tutto il suo corpo. La trappola di donne del pop che vengono vendute sulla loro immagine è stato sovvertito con successo da Sia e Ziegler, e il loro video finale insieme non potrebbe renderlo più chiaro. Non mi importa se non sono carina, Sia canta mentre Ziegler incasina il suo caschetto biondo e lancia i suoi migliori 'occhi pazzi'. Le ragazze grandi piangono quando i loro cuori si spezzano. Nella canzone, Sia dichiara il suo diritto di mostrare emozioni quando le sente, e nel video, Ziegler abbandona le tradizioni dei video musicali per mettere in scena qualcosa di totalmente umano e totalmente al di là dei suoi anni. Guardalo nel player qui sopra.



lasciato a londra tyler il creatore