Dietro le quinte con i reali del rap di Houston, la famiglia Prince

Dietro le quinte con i reali del rap di Houston, la famiglia Prince

Il sangue ci rende parenti e la lealtà ci rende una famiglia, dice J. Prince , il padrino dell'hip hop meridionale. Proveniente dal Fifth Ward di Houston, Prince ha costruito il suo impero un mattone alla volta, diventando una delle figure più influenti della cultura. Mentre i DJ e gli MC si sono trasferiti dalle jam nei parchi agli studi di registrazione negli anni '80, etichette con sede a New York come Def Jam, Tommy Boy e Sleeping Bag hanno dominato la scena nazionale.

Il gioco frenetico dei newyorkesi era così forte all'inizio, dice Prince. Lo hanno diffuso in tutto il Sud e hanno monopolizzato le nostre stazioni radio e i nostri club. Ho dovuto cambiare quella narrativa. Nel 1987, ha fondato Rap-A-Lot Records, introducendo un nuovo stile e suono con artisti iconici tra cui Geto Boys, Pimp C, Bun B, Do or Die e Devin the Dude, che ha piantato i semi per un enorme movimento indipendente attraverso il Sud che continua ancora oggi. Ho ispirato gli homies Master P, Cash Money, Tony Draper, tutti vicino al Texas, a seguire il progetto, dice Prince.

Un visionario la cui eredità inizia - ma non finisce - con l'hip hop, Prince è diventato un magnate i cui interessi includono anche un ranch di bovini Angus di 1200 acri, il nome appropriato Vini Fedeltà , e il Complesso di boxe Prince , un centro ricreativo multimilionario situato nel cuore del Fifth Ward, un quartiere storicamente nero stabilito a Houston da schiavi appena liberati dopo la guerra civile americana.

Prima della desegregazione, il Quinto Rione prosperava, con il Houston Free Press descrivendo il Fifth Ward come uno dei quartieri neri più orgogliosi, sede di oltre 40 aziende di proprietà nera su Lyons Avenue negli anni '30. Dopo l'approvazione del Civil Rights Act del 1964, la classe media si trasferì nei sobborghi e il Quinto quartiere entrò in un periodo di declino economico. Nel 1987, l'anno in cui Prince lanciò Rap-A-Lot, il Houston Chronicle riferì che la gente del Quinto Rione non aveva affatto risorse. C'è una clinica, una biblioteca, nessuna YMCA, pochissime attività e la comunità è molto frammentata. Non è il tipo di ambiente che aiuta un bambino a eccellere.

Ho rischiato la vita perché volevo che mia madre avesse una casa. La sentivo dire che voleva una casa più e più volte perché siamo rimasti nei progetti per tutta la vita ... Che cosa forte puoi fare per mettere in gioco tutta la tua vita? È così che mi accompagna la famiglia - J. Prince

Prince ha affrontato queste lotte da giovane. Nato James Smith nel 1965 da Sharon Johnson, 16 anni, Prince e sua sorella maggiore Zenia sono cresciuti nei famigerati Coke Apartments, conosciuti come Bloody Nickel. Determinato a porre fine al ciclo di povertà in cui era nato, Prince ha tracciato un percorso per uscire dal cofano mentre metteva la sua gente. Da bambino stavo facendo cose. Ho diversificato il mio portafoglio. Non capivo cosa significasse quel termine, ma in retrospettiva, stavo esercitando i miei trambusti nel cofano in una varietà di modi, dice Prince dei suoi primi anni, quando ha imparato a fare soldi tagliando l'erba, ha lavorato su un camion di saldatura e conigli e uccelli cacciati a Shady Acres.

Dopo essersi diplomato al liceo e aver cercato di dare una svolta alla vita dalle 9 alle 5, Prince ha deciso di mettersi in affari per se stesso. Ha acquistato un edificio abbandonato e lo ha trasformato in Smith Auto Sales, dove ha venduto auto esotiche agli atleti. A 23 anni, ha acquistato una casa per sua madre e un ranch di 30 acri per se stesso. La famiglia è davvero importante per me. Ho rischiato la vita perché volevo che mia madre avesse una casa. La sentivo dire che voleva una casa più e più volte perché siamo rimasti nei progetti per tutta la vita, dice Prince. Che cosa puoi fare per mettere in gioco tutta la tua vita? È così che mi accompagna la famiglia.

Canada a corto di erba

Pranzo in famiglia al Repkas dopo una lunga notte al club, una giornata di lavoro di beneficenza e un servizio fotografico per il lookbookUomo donnaFotografia Rodney Pinz

A differenza di molti che provengono dal quartiere, Prince non ha mai reciso i legami con la comunità. Molte persone della mia comunità sono la mia famiglia, dice. C'è stato un tempo in cui quasi ogni dipartimento di polizia di tre lettere cercava di convincermi ad abbandonare il mio quartiere e lasciare indietro molti dei miei cari. La mia risposta è stata che avrei preferito essere morto. Mi sono rifiutato di disconnettermi. È una cosa interessante quando condividi quell'amore correttamente e richiedi rispetto. Il buono ti amerà in cambio. Questo non vuol dire che non ci saranno mele marce nel grappolo; questo esisterà perché non viviamo in un mondo perfetto, ma possono essere individuati e gestiti perché il potere è nella massa.

Oggi Prince è ancora più orientato allo scopo che mai. Con la pubblicazione di L'arte e la scienza del rispetto: un ricordo , Prince condivide la saggezza che ha accumulato nel suo viaggio per ispirare ed elevare coloro che percorrono lo stesso sentiero. La pratica di questi principi è evidente nei veri frutti del suo lavoro: la vita dei suoi figli J. Prince Jr. , Jas prince , e Baby Jay . Coprendo la gamma di musica, moda, sport, cultura cowboy e giustizia sociale, ogni membro della famiglia incarna il nobile ethos del nome Prince.

È stato strabiliante vedere tutte le porte che l'hip hop ha aperto, dice Prince. Non l'ho visto all'inizio, ma quello che ho visto è stata l'opportunità di diventare milionario. Sapevo che se avessi applicato i miei talenti a quel campo di gioco avrei potuto spezzare la maledizione della povertà. In tal modo, Prince ha costruito un mondo in cui la sua progenie non avrebbe mai dovuto affrontare le lotte che ha superato per raggiungere questo punto.

20 anni dopo aver lanciato Rap-A-Lot, suo figlio Jas avrebbe ripreso il ruolo alla tenera età di 19 anni dopo aver scoperto un attore canadese diventato rapper che si chiamava Drake su MySpace. Jas ha incontrato l'amica di vecchia data Lil Wayne, che era delusa, ma il giovane principe non sarebbe stato negato. Dopo un'attenta pianificazione, Jas ha riunito Weezy e Drake in uno studio di Atlanta per registrare Stunt Hard e Forever - e il resto era storia.