Metti da parte Kanye, forse Tom DeLonge dovrebbe essere presidente

Metti da parte Kanye, forse Tom DeLonge dovrebbe essere presidente

Il membro fondatore dei Blink-182 Tom DeLonge, che ha lasciato la band nel 2015, crede da molto tempo negli alieni, negli UFO e nelle teorie del complotto. Ad aprile, le teorie di DeLonge sono state confermate quando il Pentagono ha declassificato ufficialmente le riprese video di un UFO che DeLonge aveva precedentemente rilasciato nel 2017. Ora, con l'offerta ufficiale di Kanye per la Casa Bianca, DeLonge sta immaginando come sarebbe il mondo se avesse deciso allo stesso modo candidarsi per una carica e, ovviamente, coinvolge gli UFO.

DeLonge ha esposto sarcasticamente la sua visione dell'America in una serie di tweet. Per cominciare, DeLonge avrebbe chiesto a grandi menti delle università di tutto il paese di unirsi al suo gabinetto. Il musicista avrebbe quindi pensato a come ridurre l'imposta sul reddito a favore dell'imposta sulle vendite, liberare il sistema politico dai partiti e, infine, DeLonge avrebbe declassificato tutte le informazioni relative agli UFO.



Spiegando ulteriormente la sua piattaforma, DeLonge ha affermato che avrebbe contattato gli studiosi per macinare i numeri e trovare modi per fissare le tasse, espandere l'assistenza sanitaria e riformare la polizia anche prima del giorno delle elezioni.

DeLonge ha anche sottolineato il punto sull'abolizione dei partiti politici a favore del sostegno di un singolo candidato.

Infine, DeLonge ha offerto la sua ultima visione per il futuro, e include il cibo messicano.

Leggi lo schema completo della campagna di DeLonge sopra.