L'autore di 'Moneyland' Oliver Bullough ci racconta come le persone più ricche del mondo nascondono denaro e sovvertono la democrazia

L'autore di 'Moneyland' Oliver Bullough ci racconta come le persone più ricche del mondo nascondono denaro e sovvertono la democrazia

Immagine Getty

All'interno del palazzo-museo trasformato in cleptocrazia dell'ex presidente ucraino Viktor Yanukovich



Cosa hanno in comune i miliardari americani, gli oligarchi russi e i banchieri londinesi? Sono tutti residenti di Moneyland, il paese ombra dove i ricchi possono comprare l'anonimato e l'impunità.

Nel decennio successivo al 2000, l'1 per cento più ricco della popolazione mondiale ha aumentato la propria ricchezza da un terzo di tutto alla metà, scrive Oliver Bullough nel primo capitolo di Moneyland .

È il tipo di statistica che probabilmente tutti abbiamo sentito a un certo punto e che abbiamo ricordato a metà: numeri semplici e definitivi per trasmettere ciò che la maggior parte di noi già sapeva intuitivamente: gli ultra ricchi ci stanno fregando, e l'intensità di quella fregatura sembra aumentare esponenzialmente.

Shane Dawson Jeffree Star tavolozza cospirazione star

Anche se abbiamo sostanzialmente accettato che i favolosamente ricchi sembrano vivere secondo regole diverse, i brevi scorci del pubblico su ciò che ciò significa veramente, in termini tangibili, sono favolosamente orribili. I Panama Papers. Jeffrey Epstein è stato in grado di mantenere un harem di ragazze minorenni per decenni usando denaro di cui nessuno sembra conoscere l'origine. Attori e gestori di hedge fund che possono comprare ai propri figli prestigiosi titoli universitari. Il gestore del fondo Jho Low prende denaro dai contribuenti malesi per finanziare feste in yacht, escursioni di gioco d'azzardo e, in particolare, la produzione di Il lupo di Wall Street . Paul Manafort ricicla il denaro guadagnato facendo pubbliche relazioni per i cleptocrati e spendendolo giacche di pelle di pitone .

Sospettiamo che queste storie siano tutte in qualche modo collegate, ma la precisa come di ciò è difficile da spiegare, soprattutto perché gli schemi coinvolti sono complessi per progettazione, escogitati da persone con i mezzi per farti causa per bancarotta se ne fai rapporto. Gli schemi differiscono nei dettagli ma alla fine sono tutti uguali, denaro che scorre verso l'alto, verso chi ne ha di più.

Come con la crisi finanziaria del 2008, tutto quel denaro virtuale che si sposta da un'entità a un'entità astratta richiede alcune buone metafore per dargli un senso. Per fortuna Bullough, come Grande corto l'autore Michael Lewis prima di lui, ha un talento per loro. A cominciare da quello del titolo.

Questo è il posto che chiamo Moneyland: passaporti maltesi, diffamazione inglese, privacy americana, società di comodo panamensi, trust di Jersey, fondazioni del Liechtenstein, tutti sommati per creare uno spazio virtuale che è molto più grande della somma delle sue parti. Le leggi di Moneyland sono le leggi più adatte a coloro che sono abbastanza ricchi da permettersele in qualsiasi momento.

È come se le persone più ricche in paesi come la Cina, la Nigeria, l'Ucraina e la Russia si fossero infiltrate in questa nuova terra che giace sotto tutti i nostri stati-nazione, dove i confini sono svaniti.

Riferire ai molto ricchi non è solo un ozioso fascino o una vera evasione dal crimine. Nel suo libro, Bullough collega i crimini di Moneyland a ciò che significa per il resto di noi. In che modo influisce sulla nostra capacità di permetterci una casa o un appartamento, ad esempio, quando 50% degli acquisti di immobili residenziali oltre $ 5 milioni negli Stati Uniti sono realizzati attraverso società di comodo opaco? Come i salari ristagnano e i prezzi delle case esplodono , in che modo tutto quel capitale a flusso libero proveniente dai truffatori del mondo e dai loro facilitatori gonfia e distorce i mercati su cui il resto di noi fa affidamento?

Nel suo libro, Bullough sostiene che non solo tutto quel capitale a flusso libero ha la capacità di distorcere i mercati, ma è in realtà una minaccia diretta alla democrazia stessa. Donald Trump è davvero un? risorsa russa , o Trump e Putin sono solo due sintomi dello stesso problema del capitale globale irresponsabile? Ho parlato con Bullough per telefono questa settimana.

Via Via wp-image-402103078

-

chiamami con il tuo nome monologo

Puoi spiegare il concetto generale di Moneyland ?

In sostanza, da dove proveniva ero abituato a vivere nell'ex Unione Sovietica. Sono andato lì sperando che sarebbe diventato una sorta di parte democratica del mondo occidentale, e così non è stato. Invece è diventato un luogo governato da una serie di dittatori corrotti o semi-dittatori. E suppongo Moneyland era il mio tentativo di capire perché. Si tratta di corruzione e del modo in cui viene perpetrato il furto di grandi quantità di denaro. Quel processo di indagine mi ha portato in Moneyland .

In sostanza, da dove proveniva ero abituato a vivere nell'ex Unione Sovietica. Sono andato lì sperando che sarebbe diventato una sorta di parte democratica del mondo occidentale, e così non è stato. Invece è diventato un luogo governato da una serie di dittatori corrotti o semi-dittatori. E suppongo Moneyland è stato il mio tentativo di capire perché è successo. E questo riguarda la corruzione e il modo in cui viene perpetrato il furto di grandi quantità di denaro. Quel processo di indagine mi ha portato in Moneyland .

Moneyland è quasi come un paese parallelo, in quanto è un posto dove, se sei abbastanza ricco, puoi scrivere le tue regole. Hai i tuoi passaporti, il tuo processo legale, il tuo sistema educativo. Puoi essenzialmente scegliere quali regole seguire. E così l'uno segue l'altro. Il motivo per cui tutti questi paesi in cui vivevo e di cui mi importava si sono rivelati un tale disastro era perché noi occidentali avevamo creato Moneyland. Avevamo creato un sistema parallelo per le persone molto facoltose per evitare la responsabilità, e poi abbiamo esportato quel sistema, ed è quello che le ha rovinate. Era il sistema che stava rovinando il mondo, davvero. È estremamente dannoso per tutto ciò che mi piace, motivo per cui ho scritto il libro.

Ci piace immaginare che la cleptocrazia sia questo tipo di problema russo e che tutto ciò che non ci piace sia in qualche modo collegato alla Russia. Voglio dire, l'Occidente ha contribuito a creare quella corruzione fin dall'inizio, giusto?

La cleptocrazia non funziona in un solo paese. Devi essere in grado di nascondere i tuoi soldi in molti posti diversi per poterli spendere. Lo rubi in un posto, lo nascondi in un altro posto e poi lo spendi in un terzo posto. E sì, è stato inventato in Occidente, in particolare a Londra. Era una joint venture tra Londra e la Svizzera, al fine di consentire alle persone facoltose di eludere le tasse e ricavarne un profitto. Abbiamo poi esportato quel sistema in paesi con istituzioni più deboli, come la Russia.

È quello che chiamo il lato oscuro della globalizzazione, il modo in cui il denaro può spostarsi tra le giurisdizioni e nascondere la sua proprietà. E una volta che puoi nascondere la tua proprietà del denaro, in sostanza non dovrai mai più rendere conto di cosa ne fai o da dove viene. Quello che è successo alla Russia è solo uno degli esempi più grotteschi di una sorta di malessere che sta affliggendo il mondo intero. Preferiamo parlare del cattivo Putin, quando in realtà è questo sistema di evasione delle responsabilità che sta causando tutti i danni.

Da quanto segui il caso Jeffrey Epstein? Sembra uno sguardo in Moneyland per molte persone.

Devo fino a un certo punto. Voglio dire, sarei nervoso per commentarlo a fondo. Ma sì, avrà più aspetti per più dimensioni diverse. Ma voglio dire, penso che qualsiasi persona ricca ovunque possa diventare un Moneylander se lo desidera. Stavo solo guardando un atto d'accusa del Dipartimento di Giustizia nei confronti di questo tizio, Jho Low, che era coinvolto nel 1MDB scandalo , Stavo proprio guardando le sue proprietà a Londra oggi. Aveva cinque o sei proprietà a Londra, tutte di proprietà di diverse società offshore. Se non fossero stati nominati in un atto d'accusa del Dipartimento di Giustizia, non avresti mai saputo che quelle società appartenevano a lui. Potrebbero appartenere a chiunque. È un trucco incredibilmente semplice e relativamente economico, possedere la tua proprietà tramite una società delle Isole Vergini britanniche piuttosto che il tuo nome, e hai completamente mascherato il fatto che i proventi per acquistarlo provenissero dal 1MDB Sovereign Wealth Fund. I trucchi sono molto semplici. Questa non è scienza missilistica. È solo che organizzare le tue risorse in questo modo è un po' una seccatura, quindi devi assumere qualcuno che lo faccia per te. È un sistema parassitario che sta risucchiando sempre di più la ricchezza del mondo, in pratica.

La cosa 1MDB sarebbe stata in realtà la mia prossima domanda. Ci sono stati sviluppi in merito?

Beh, voglio dire, sta andando avanti. Il motivo per cui ne sto scrivendo è come una sorta di propaggine di Moneylandish. Stanno avendo grandi difficoltà a pubblicare quel libro nel Regno Unito, perché nel Regno Unito abbiamo queste regole molto rigide sulla diffamazione. E Jho Low ha mantenuto uno studio legale particolarmente temibile, che prende di mira tutti, dalle librerie agli editori, ad Amazon, con lettere che dicono: Non avere niente a che fare con questo libro, o se lo fai, ci sarà legale conseguenze. Questo è il classico comportamento di Moneyland. Ti guardi in giro per il mondo, trovi un paese con le leggi più favorevoli e poi basi le tue operazioni lì. Aveva pochissime connessioni con il Regno Unito, aveva alcune proprietà qui, ma per il resto sta solo usando il Regno Unito e le sue rigide leggi sulla diffamazione per difendersi dai giornalisti di tutto il mondo. Questo è classico.

Parlami dei tour della cleptocrazia che fai a Londra.

Beh, i tour della cleptocrazia erano solo un po' divertenti, davvero. Perché il problema è che quando parli di qualsiasi cosa con queste enormi quantità di denaro e strumenti finanziari oscuri, gli occhi della gente si appannano, giusto? Ma è davvero importante. Stiamo parlando del furto di centinaia di miliardi, trilioni di dollari da persone incredibilmente vulnerabili. E come lo rendi reale? L'idea era di mettere le persone su un autobus e indicare dove finiscono i soldi. Perché Londra, insieme a New York, è uno dei grandi punti finali per questo denaro. I truffatori di tutto il mondo hanno acquistato proprietà a Londra, e questo significa che la gente comune non può più permettersi un alloggio. Hai un mercato immobiliare molto inflazionato.

Era come un tour in autobus di Hollywood, ma invece di indicare dove, non so, Britney Spears si fa tagliare i capelli, indichi dove il vice primo ministro russo aveva il suo appartamento, o dove il figlio del presidente del Egitto, o dove Jho Low, o chiunque altro. Voglio dire, è un ambiente ricco di obiettivi. Ci sono così tanti di questi soldi là fuori, e vengono rubati a persone che ne hanno davvero bisogno e vengono spesi per una quarta casa, una quinta casa, una sesta casa.

Nel libro, vai nell'ex tenuta di Viktor Yanukovich, che aveva sottratto denaro all'Ucraina. Puoi farci un quadro delle cose che hai visto lì?

come ci si sente ad essere brutti

È un posto pazzesco, perché Kiev è una città fantastica, ma è piuttosto malandata. Quindi le strade tendono ad essere un po' buche, i condomini non sono stati mantenuti molto da quando sono stati costruiti e tendevano a non essere stati costruiti di recente. E poi, vorrei passare attraverso i cancelli e questo alto recinto e all'improvviso sei attraverso lo specchio. È come una sorta di mondo magico dove l'erba è perfettamente verde e i prati sono perfettamente falciati, e ci sono tutti questi giardini d'acqua. E poi attraversi un passaggio sotterraneo e c'è una specie di complesso di palestra. E poi nel palazzo, che è tutto oro e dipinti, e questi ridicoli mobili imbottiti. Tutto è così costoso e volgare. C'era come una cappella al piano di sopra con tutte queste icone...

Ed è una capanna di tronchi! Questo è ciò che è così straordinario. Penso che Yanukovich abbia visto se stesso... So che l'ha fatto, perché aveva tutti questi video in giro... si è visto come un cacciatore. E aveva questi certificati che dicevano, Cacciatore dell'anno. E tutte queste armi e roba del genere. Penso che abbia immaginato una capanna di tronchi con un tipo di atmosfera rustica, sono un uomo dei boschi. E così ha costruito questa capanna di tronchi, ma è alta sei piani. A detta di tutti, è la più grande capanna di tronchi del mondo. È una strana contraddizione tra una sorta di folk, guardami, il signor Backwoods uomo, e solo la massima volgarità assoluta con l'oro, le decorazioni e i lustrini. È orribile. Ma poi di nuovo, è quella cosa, per cosa hai intenzione di spendere soldi?

a zion lauryn hill significato

Era tutto orribile, davvero. Giù al lato del fiume, era sul bordo di un bacino idrico, quindi era molto largo, c'era un porto per yacht, e nel porto c'era una specie di pontile galleggiante che poi si è trasformato in un galeone, sembrava un un po' come una nave pirata. E penso che presumibilmente sia andato lì con i suoi amici solo per bere e mangiare e fingere di essere pirati. Se hai soldi infiniti, per cosa li spendi? Questa è una delle lezioni di Moneyland, la gente la spende sempre in cazzate. È solo una volgare merda. Non sono mai cose sensate, o cose utili. È una delle vere intuizioni che fanno questa ricerca, proprio nella misura in cui c'è questa sorta di fascia alta del mercato ovunque, che è solo volgare e schifosa.

Quali sono altri degli esempi più spudorati di corruzione e acquisti da parte di funzionari governativi?

Beh, voglio dire, il mio esempio preferito è questo, che è nel libro, c'è un episodio di Dì sì al vestito , il reality show. C'è questo episodio straordinario in cui si presenta la figlia di un ministro del governo angolano e perde $ 200.000 sugli abiti da sposa . È una quantità di denaro inimmaginabile in Angola, dove una parte significativa della popolazione vive con meno di un dollaro al giorno.

E ciò che era sorprendente in questo, non era tanto che lei fatto si, era il fatto che questo non era stato scoperto da qualche intelligente pezzo di giornalismo investigativo. Lo ha esposto lei stessa apparendo volontariamente in un reality show. È qualcosa di così ordinario per lei, che sarebbe andata a fare questo, che non pensava nemmeno che fosse inaccettabile spendere quel tipo di denaro quando tuo padre è un ministro in un paese con un'epidemia di HIV e una terribile mortalità materna e tutto questo. È semplicemente straordinario.

Qual era lo stipendio ufficiale del governo di suo padre a quel punto?

Non ho capito esattamente cosa fosse suo padre, ma il presidente del paese guadagnava $ 6.000 al mese. Quindi è improbabile che il ministro, che si chiama Bornito De Sousa, guadagnasse così tanto. Anche se guadagnasse così tanto, sono tutti i soldi che avrebbe guadagnato in più di due anni e mezzo. E questo è solo un aspetto del matrimonio di sua figlia, solo i vestiti per le donne. Nel frattempo questo negozio di Manhattan se ne vanta. Questo è ciò che era così sorprendente. La normalità di esso. Questo è quello che fanno. Spendono questo tipo di denaro.

Quindi, c'è questa pervasiva teoria della cospirazione secondo cui Trump è un agente di Putin, o che in qualche modo sono in combutta. Non sarebbe meno folle dire che entrambi sono stati pesantemente coinvolti in Moneyland?

Sì, penso che sia giusto. Non sono d'accordo che Trump sia un agente di Putin. Penso che sia un po' una stupidaggine. Sono entrambe manifestazioni di un problema molto più grande.

Ad essere onesti, se questo fosse solo un problema del KGB, andrebbe bene, giusto? Potresti risolverlo. È molto molto peggio di così. Voglio dire, sembra sciocco dirlo, ma se il presidente degli Stati Uniti fosse un agente russo, sarebbe un problema molto meno serio di quello che l'America e il mondo stanno affrontando attualmente. Hai un intero sistema finanziario ombra che opera a beneficio delle persone più potenti e ricche del mondo e le sta rendendo sempre più potenti e ricche, a scapito del resto di noi.

Voglio dire, mi sento molto frustrato quando senti molto parlare di Trump che è controllato da Putin, perché mi sembra quasi che stia giocando nella narrativa che Putin vuole - che sia questa mente criminale. Non vuole che tu pensi che in realtà ci sia tutto questo sistema finanziario segreto. Perché se la gente lo sente, potremmo fermarlo. È frustrante per me che questa sia la narrativa che ottiene più trazione.

una foto di una strega

Se sei l'organizzazione Trump e gran parte della tua attività vende torri di appartamenti di lusso nei paesi del terzo mondo, non ti esporrebbe a una base di clienti composta principalmente da Moneylanders?

Sì, certamente. Voglio dire, non esclusivamente, ma in larga misura. È la stessa base di clienti che spende $ 200.000 in abiti da sposa a Manhattan. In particolare, dopo la crisi finanziaria, c'era solo un numero relativamente limitato di persone al mondo che poteva permettersi quel tipo di immobili di fascia alta. È lo stesso su tutta la linea, non solo Trump, ma tutti gli altri promotori immobiliari, le persone che fanno bene a vendere questi visti EB-5 per investitori facoltosi. È lo stesso affare. Se fai troppe domande ti stai costando dei soldi. Questa è solo la natura della bestia.

Puoi parlarmi delle politiche che erano in atto per prevenire quello che è successo con Moneyland e cosa è cambiato?

Bene, voglio dire, questa è la domanda enorme. È un po' difficile immaginare come funzionasse diversamente il mondo. Hanno creato questo sistema dopo la seconda guerra mondiale, che ha reso davvero molto difficile spostare denaro speculativo tra i paesi. Il che rende molto difficile nascondere i soldi, perché i tuoi soldi sono sempre esposti al controllo del tuo stesso governo. Era molto difficile spostare denaro e questo, in sostanza, rendeva difficile eludere le tasse.

Ed è stata l'invenzione, da parte dei banchieri londinesi, dell'offshore, questa sorta di spazio legale parallelo, dove le regole non si applicavano. Ed è quello che ha creato Moneyland. È stato immensamente dannoso. Perché si finisce con una sorta di corsa normativa al ribasso da parte dei paesi, per cercare di ottenere un business indietro l'uno dall'altro. Tutti gli affari si spostano a Londra, quindi New York cerca di competere e taglia suo regolamenti. Quindi il contatore di Londra fa concorrenza e taglia i suoi regolamenti, e poi Hong Kong si unisce, e Singapore si unisce, Dubai si unisce. E finisci con questa costante spirale verso il basso. La chiami corsa al ribasso, ma non c'è fondo. Puoi sempre deregolamentare. E quindi questo è il problema, l'intero concetto che ha sostenuto il mondo negli ultimi 60 anni, questa idea che se deregolamentiamo, finiremo con il business. Non funziona, perché qualcun altro deregolaminerà sempre ulteriormente.

Abbiamo bisogno di tornare ai concetti che sono alla base dell'ordine dell'immediato dopoguerra, per cui i flussi di capitale non erano la priorità. Stai dando la priorità al tenore di vita e all'uguaglianza. Questo è ciò a cui abbiamo bisogno di tornare, ma come diavolo si riesca a farlo nell'era di Trump e della Brexit, non ne ho assolutamente idea.

Non sarebbe d'aiuto, solo per cominciare, non consentire l'acquisto di immobili di fascia alta tramite società di comodo?

Voglio dire, assolutamente. Sì, sarebbe un duro colpo. Ma questo è solo l'inizio. Hai queste piccole giurisdizioni che si guadagnano da vivere aiutando i più ricchi a evitare controlli altrove. E questo è il problema. È questa discrepanza tra il fatto che il denaro è globalizzato e la regolamentazione no. Il denaro andrà sempre dove viene trattato meglio. Allora come si fa a quadrare quel cerchio? O devi de-globalizzare il denaro, o devi globalizzare i regolamenti. E questa è una cosa molto difficile da cercare di raggiungere.

C'è molta richiesta per riprendere il controllo dei nostri confini e per costruire muri sui confini e così via in tutto il mondo, ma nessuna di queste ondate populiste sta parlando di limitare il flusso di denaro. E questo mi sembra molto indicativo.

Vince Mancini è acceso Twitter . È possibile accedere al suo archivio di recensioni qui.