Michael Rapaport affronta i suoi controversi commenti di Kenya Moore sull'ultimo 'Partito popolare'

Michael Rapaport affronta i suoi controversi commenti di Kenya Moore sull'ultimo 'Partito popolare'

Non sono una persona che cerca di essere perfetta.

Così dice l'attore, comico, podcaster e mega-appassionato di basket Michael Rapaport su l'episodio di questa settimana di Partito Popolare con Talib Kweli. Durante l'episodio, Kweli e la co-conduttrice Jasmin Leigh rivisitano i commenti fatti da Rapaport nel 2018 per quanto riguarda vere casalinghe allume Kenya Moore, in cui il comico ha detto che la star del reality aveva caviglie cineree in TV. Il momento si è rivelato incredibilmente infiammatorio all'epoca, portando Le radici Michael Harriot per doppiare l'amico di lunga data di Kweli The Worst Type of White Man.



Data l'amicizia di oltre 20 anni tra Kweli e Rapaport, Kweli usa la sua piattaforma per aprire la porta a White Mike per tornare ai suoi commenti sulle caviglie cineree di due anni in un'atmosfera amichevole e conviviale. Rapaport declina, raddoppia e triplica con, Ma ecco la cosa, Kwe: le sue caviglie erano cinereo! Quando la co-conduttrice Jasmin Leigh si ritrae da questo, la conversazione si trasforma in un dibattito ideologico. È questo un esempio di un uomo bianco, con tutti i privilegi che ciò comporta, che usa un insulto a sfondo razziale? È, come sostiene Rapaport, una versione senza esclusione di colpi degli scatti del cortile della scuola? Potrebbe essere? entrambi ?

Un po' di contesto

Bravo

In un episodio del 2018 o di Bravo Guarda cosa succede dal vivo , gli ospiti Rapaport e Moore si cimentano in un giocoso giro di battute che ha portato al seguente scambio sul ruolo di Moore in Le vere casalinghe di Atlanta. Ti incoraggerei a guardalo tu stesso ma se hai poco tempo, è andata così:

Sai che sei nello show, un cattivo vero? … Sei migliorato, ma sei un cattivo.

Michael, non ho bisogno che tu mi dica cosa sono o non sono, ti apprezzo per essere un fan, grazie per aver guardato, tieni il cavo acceso. Un nuovo lavoro aiuterebbe in questo.

Oh Kenya per favore, vorresti essere me, Kenya.

Un bianco grasso di mezza età? No, non proprio.

Più tardi, circa cinque minuti nella porzione After Show di WWHL , Rapaport salta fuori in risposta agli insulti di Moore, Sai che non volevo dirlo in diretta TV, ma i piedi di Kenya sono di cenere come un cazzo. Quelle merde sono cineree... Panoramica su quelle merde, può tagliare il vetro con quelle merde. Moore rotola con i pugni, Andy Cohen si nasconde dietro i suoi punti di discussione come se il suo intero spettacolo non fosse costruito per creare momenti infiammatori proprio come quello che stiamo guardando, e Twitter impazzisce.

Il discorso del partito popolare

Le persone

Cominciamo con l'interpretazione di Rapaport sul commento, che secondo lui è normale parlare di merda nel contesto della torrefazione. Quando dici 'sei grasso, vecchio e bianco', sto guardando le tue caviglie cineree ... se stai dicendo merda e dici 'sei grasso', 'le tue caviglie sono cineree!' Punto. Non capisco nemmeno come ciò possa essere preso in alcun modo come una razza. Sembra un argomento abbastanza giusto, ma quella facciata si sgretola quando Kweli fa notare, Quando senti la gente parlare della parola 'cenere' è mai in riferimento ai bianchi? Mai…

La conversazione che ne risulta dura circa 15 minuti con tutte le parti che si ascoltano a vicenda e cedendo terreno, ma rimanendo per lo più bloccate nelle loro posizioni. Rapaport crede chiaramente che ciò che ha detto non fosse razzista. Non accetta le molteplici uscite che Talib e Jasmin gli offrono e inoltre non devia, indica i suoi numerosi amici famosi neri, menziona i suoi punti ospiti nell'album classico di Kweli Qualità , o anche chiamare il fatto che sua moglie, Kebe Dunn, è nera. Invece, quadruplica il suo argomento originale.

Per me, questo non ha nulla a che fare con la razza. Se ti senti abbastanza a tuo agio da dirmi 'sei grasso vecchio e bianco' in TV. Dirò che l'unico modo per diffonderlo è far ridere la gente e sto ridendo per il fatto che sei in TV e hai avuto una squadra glam di tre persone che ti succhiano e ti stringono il tuo vestito e tu ancora ho i piedi cinerei ... questa è una merda eccessivamente sensibile!

La co-conduttrice del People's Party Jasmin Leigh è pronta con una risposta a questo.

Quando è qualcosa che è solo in riferimento alle persone di colore, non puoi dire che è ipersensibile 'se ferisce i sentimenti di qualcuno o si sente come se fossi razzista nei suoi confronti. Non si tratta solo di ciò che provava, ma di ciò che tutte le donne di colore proveranno, ciò che proveranno tutte le persone di colore. Aggiunge, quello che stiamo cercando di dirti è che anche chiamare qualcuno 'ashy' sta attraversando quella linea... Stavamo parlando di Eddie Murphy's Crudo e come diceva 'frocio' allora, non verrà in tv a chiamare qualcuno 'frocio' ora perché una volta che lo saprai meglio, dovresti fare di meglio.

Dopo diversi minuti di avanti e indietro, Rapaport chiude il libro sull'argomento. Sento quello che stai dicendo, ma in quel momento, in quella situazione, non me ne pento affatto... Non mi scuso per questo, e non mi scuso per il suo tono o la sua intenzione, o il modo in cui è andato giù. Questo va bene per Rapaport da credere, ma la sua opinione su questo, non importa quanto fortemente ci creda, non è l'ultima parola. Kweli nota lo stesso, dicendo, te lo sto dicendo da amico, da esperto... ti sto facendo sapere che la cosa cinerea - viene fuori come razzista, assolutamente, e spero che nella vita... quando si tratta di sapere se qualcosa è razzista o meno, spero che ti rimandi agli esperti piuttosto che alla tua esperienza.

E adesso?

La cosa più importante qui è chiaramente che impareremo gli uni dagli altri solo parlando delle cose con un certo livello di rispetto, come hanno fatto Talib, Jasmin e Mike. Non ritirandoci nei nostri angoli di Internet e facendo tendenza all'hashtag di Twitter. Non memezzando qualcuno. E sebbene i cicli di rabbia di Twitter non finiscano mai, le conversazioni e le clip dei podcast lo fanno. (Anche se questo è così lungo che Kweli minaccia di rinominare l'episodio The Ashy Feet Show).

Assicurati di controllare l'intero episodio sopra. La discussione di Kenya Moore inizia a circa un'ora e quattordici minuti e ne prendi di più Partito Popolare con Talib Kweli Episodi qui .