Lollapalooza è un festival di musica da grande città fatto bene

Lollapalooza è un festival di musica da grande città fatto bene

  Folla del festival di Lollapalooza 2022
Immagine Getty

Lollapalooza è un festival di musica da grande città fatto bene

Dopo aver efficacemente infastidito il pubblico con successi nostalgici, Giornata Verde Billie Joe Armstrong si è preso un momento durante l'headliner della band Lollapalooza impostato per riflettere su quanto il festival ha significato per lui nel corso degli anni. Di fronte a un mare di decine di migliaia di fan urlanti che abbracciano generazioni, Armstrong ha detto che partecipare a una prima iterazione dell'allora festival itinerante ha dato ai ragazzi di provincia come lui la possibilità di vedere tutte le loro band preferite in un unico posto. Ha affermato la sua decisione di avviare i Green Day, che hanno avuto la loro prima possibilità di suonare al festival solo pochi anni dopo, nel 1994.

Lollapalooza è cambiato molto dai suoi primi giorni di viaggio. Ora un enorme evento che attira quasi 400.000 persone attraverso i suoi cancelli ogni anno, Lollapalooza ha trovato una casa permanente nel centro di Chicago Grant Park. Con una vista a 360 gradi dell'abbagliante skyline della città, otto palchi con un'emissione sonora minima e servizi premurosi, Lollapalooza è un esempio di grande festival cittadino fatto bene.



Anche la formazione dei Lollapalooza si è evoluta molto dagli anni '90, ma il progetto di quest'anno ha reso omaggio ai suoi primi giorni invitando band come Metallica e Green Day a fare da headliner. Billy Corgan, che è stato il protagonista degli Smashing Pumpkins nel 1994, ha anche fatto un'apparizione sul palco con la band del fondatore del festival Perry Ferrell Porno For Pyros. Ma il conto eclettico dell'evento di quattro giorni aveva qualcosa per tutti i gusti. Un palco è stato dedicato ai fan dell'EDM che imperversavano tutto il giorno ad artisti come Kaskade e Rezz. Anche i capi dell'hip-hop hanno trovato una casa al festival, avendo la possibilità di vedere J. Cole, Big Sean, BLXST e Lil Durk. Artisti pop grandi e piccoli come Dua Lipa, Charli XCX e The Regrettes sono saliti sul palco e icone del K-pop come Tomorrow x Together e J-Hope dei BTS sono state accolte da migliaia di fan urlanti. Anche i kiddos non sono stati lasciati fuori a Lollapalooza, con un palco dedicato esclusivamente a set interattivi per bambini e genitori per trovare tregua dalla folla enorme.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da lollapalooza (@lollapalooza)

Le folle giganti sono sicuramente qualcosa per cui Lollapalooza si è guadagnato un po' di reputazione, anche se enormi cartelli con la scritta 'i saltatori saranno perseguiti' potrebbero aver scoraggiato chiunque pensando di intrufolarsi senza braccialetto . A causa delle enormi dimensioni di Lollapalooza, il festival conquista effettivamente l'intera città di Chicago ogni anno. Si trova su un tratto di un miglio nel centro di Grant Park di Chicago, ma il festival riesce a mettere in moto l'intera città. I trasporti pubblici sono pieni zeppi di eccitabili frequentatori di festival a volte ignoranti dei disagi che causano al pendolare medio. Le strade principali come Michigan Ave vengono chiuse e le auto vengono reindirizzate per tenere conto delle centinaia di migliaia di persone che si riversano nel parco. Mentre Lollapalooza porta molti fuori città, molti che vivono a Chicago sono abituati a evitare il fine settimana come la peste. Anche chi se ne dimentica è soggetto alle sue conseguenze, lasciato a chiedersi cose come: 'Perché i treni sono così in ritardo?' e 'Perché tutti in centro sembrano essere stati scaricati direttamente dal sito Web di Shein?'

prima modella transgender victoria secret

E mentre il festival annuale può causare mal di testa ai non presenti, è più che chiaro il motivo per cui Lollapalooza è uno dei festival musicali più chiacchierati del paese. Per uno, ogni artista porta continuamente il suo gioco A. Dua Lipa ha messo in mostra le sue raffinate mosse di danza e Charli XCX ha trasformato un intero campo di persone in un euforico club diurno. Inoltre, non era raro che gli artisti sorprendessero gli ospiti sul palco. Durante il suo set del sabato, Big Sean ha fatto uscire la sua partner molto incinta Jhené Aiko per alcune canzoni. I due hanno condiviso alcuni momenti molto teneri sul palco, come quando Sean ha baciato amorevolmente la pancia di Aiko prima di avvicinarsi per un intimo abbraccio. Ma quella non è stata l'unica apparizione a sorpresa: J-Cole ha invitato Bas e JID sul palco durante la sua esibizione da headliner, Still Woozy è stato raggiunto da Remi Wolf per cantare la loro collaborazione, e domenica più vicino J-Hope ha fatto fare un'apparizione a sorpresa a Becky G. durante la sua penultima canzone.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da lollapalooza (@lollapalooza)

Parlando di J-Hope, la performance del membro dei BTS è stata una storia in divenire. Secondo quanto riferito, non solo il set della star del K-pop era il l'evento più venduto nella storia di Lollapalooza , ma ha anche segnato la prima volta che un artista solista sudcoreano ha partecipato a un festival statunitense. L'occasione importante è stata più che tangibile, poiché l'intero festival è stato apparentemente inondato dal fandom dei BTS. Dal terreno, la performance di J-Hope a volte veniva sbiadita dalle urla perforanti della folla.

Insieme ad artisti più grandi che si danno da fare a tutto campo, Lollapalooza ha anche offerto uno spazio per far brillare i musicisti emergenti. Il preferito della Generazione Z Pantera Rosa è riuscito a iniziare un mosh pit durante l'esecuzione del breve ma dolce successo 'Just For Me'. Nuovo arrivato GAYLE , che ha ottenuto un seguito notevole grazie a una canzone super virale di TikTok 'Abcdefu', ha mostrato il suo status di rockstar sul palco. Ha tenuto in piedi la folla prima di strappare un'elettrizzante cover di 'Bad Reputation' di Joan Jett & The Blackhearts. Il trio indie pop MUNA ha anche sparato una cover divertente durante il loro set, facendo gridare a tutto il pubblico un'interpretazione di 'Mr. Il lato positivo.' Nel frattempo, la cantante pop Fletcher ha suonato sul palco principale per la sua prima volta in assoluto e ha colto l'occasione per guidare la folla attraverso una cover della popolare canzone di Billie Eilish 'Happier Than Ever'.

La maggior parte dei quattro giorni di Lollapalooza sono stati accompagnati da set maestosi e artisti riconoscenti. Ma come ogni festival del suo genere, c'erano alcuni inconvenienti. Per uno, molti dei servizi in loco sembravano una presa di denaro aziendale sotto mentite spoglie; un'intrigante tenda di installazione artistica si è rivelata una galleria NFT che ti ha implorato di iscriverti a un servizio di conio NFT. Un'altra installazione progettata per assomigliare a una casa infestata ha finito per essere uno schema per ottenere il tuo indirizzo e-mail in cambio di una lattina d'acqua gratuita. Per fortuna, però, nessuno degli inconvenienti aveva a che fare con le misure di sicurezza, a parte un imprevedibile incidente che Lil Durk ha avuto con i fuochi d'artificio durante il suo set. Efficienti stazioni idriche erano convenientemente posizionate vicino a ogni stadio e i volontari EMT erano costantemente alla ricerca di chiunque avesse bisogno di aiuto. Dopo che uno dei partecipanti è svenuto a pochi metri di distanza, due professionisti medici sono stati sul posto in pochi secondi, porgendo loro dell'acqua e portandoli al sicuro fuori dalla folla.

Nel complesso, Lollapalooza 2022 è stato all'altezza della sua reputazione in quasi tutti i modi. Sì, c'era una folla enorme e molti adolescenti turbolenti, ma c'erano anche spettacoli eccezionali accompagnati da viste mozzafiato sullo skyline della città. E dopo quattro giorni di musica, balli e incontri con nuovi amici, mi è rimasto un senso di gratitudine per il festival, una fotocamera piena di ricordi indimenticabili e molto mal di piedi.

Alcuni degli artisti trattati qui sono artisti della Warner Music. VR è una sussidiaria indipendente di Warner Music Group.