Kanye dice che sostiene ancora Donald Trump: 'Ho ancora un cappello rosso addosso oggi'

Kanye dice che sostiene ancora Donald Trump: 'Ho ancora un cappello rosso addosso oggi'

Durante il periodo di Donald Trump alla Casa Bianca, (allora noto come Kanye West) ricevette molte critiche per il suo sostegno al presidente. Ora, si scopre che ha ancora sentimenti positivi per il tanto diffamato ex POTUS.

In una nuova ricca intervista sul Bere campioni podcast, il sostegno di Ye a Trump, che ospita N.O.R.E. e DJ EFN pensava fosse una cosa del passato, è stato menzionato, e Ye ha detto, ho ancora un cappello rosso addosso oggi, lo farò sapere a tutti. Potrei non averlo addosso, ma vi farò sapere a che punto sono.



Questo arriva dopo la campagna (fallita) di Ye per la presidenza, durante la quale ha preso le distanze da Trump. In un'intervista di luglio 2020, ha detto, mi sto togliendo il cappello rosso, con questa intervista. Nella stessa conversazione, ha elogiato Trump, dicendo: Trump è il presidente più vicino che abbiamo avuto da anni a permettere a Dio di essere ancora parte della conversazione. Ha anche detto del suo ragionamento per indossare il cappello rosso, uno dei motivi principali per cui ho indossato il cappello rosso come protesta contro la segregazione dei voti nella comunità nera. Inoltre, a parte il fatto che mi piacciono gli hotel Trump e i sassofoni nella hall.

Guarda il completo Bere campioni episodio con Ye sotto.