I produttori di 'Hannibal' prendono in giro Francis Dolarhyde, deturpazioni e altro per la stagione 3

I produttori di 'Hannibal' prendono in giro Francis Dolarhyde, deturpazioni e altro per la stagione 3

Annibale lo showrunner Bryan Fuller è stato molto più aperto con le informazioni al panel del Comic-Con dello show, rivelando che la stagione 3 sarebbe andata avanti di un anno, evitato il formato Killer of the Week e introdotto altri personaggi di Thomas Harris come Murasaki e Francis Dolarhyde. Quindi, quando ho avuto la possibilità il giorno dopo di sedermi con Fuller, il regista principale David Slade e la produttrice cinematografica/televisiva di Hannibal Lecter di lunga data Martha DeLaurentiis, non ho dovuto passare molto tempo a cercare informazioni, e ho potuto invece andare a un po' più in profondità su alcune di queste rivelazioni, come il modo in cui Fuller intende strutturare la storia di Dolarhyde (il cattivo principale di Red Dragon, il romanzo che ha introdotto Hannibal Lecter e Will Graham), come Slade ha girato l'agghiacciante sequenza di chiusura della stagione 2, come il i sopravvissuti a quella maledetta serata potrebbero apparire nella terza stagione e altro ancora.