I Foo Fighters producono un altro album di hard rock accettabile e incentrato sul riff con 'Concrete And Gold'

I Foo Fighters producono un altro album di hard rock accettabile e incentrato sul riff con 'Concrete And Gold'

Quando si parla di musica ora, più grande e migliore sono spesso applicati come sinonimi. Più grande significa celebrità, successo commerciale, prestigio culturale, vincente - se credi che il meglio possa essere quantificato, può davvero significare lo stesso di più grande, immagino. Ma a rischio di sembrare antiquato, direi che il meglio rimane soggettivo e legato a visioni personali e idiosincratiche che spesso resistono ad un ampio ricorso. Più grande premia chi è coerente e familiare, mentre il meglio si sente unico e un po' instabile. Non sono affatto gli stessi; sono, infatti, di solito in disaccordo.

Mi sono ricordato del divario più grande/migliore quando ho visto un recente Rolling Stone storia dichiarando i Foo Fighters la più grande band d'America . Non c'è dubbio che Dave Grohl si sia consapevolmente posizionato come una figura di spicco del rock in un momento in cui la maggior parte dei migliore le band hanno abbandonato il pop, accettando che l'industria musicale mainstream non ha praticamente alcun interesse a supportare artisti al di fuori dell'uno per cento dei più grande stelle. In qualità di presidente non ufficiale del rock and roll della nostra nazione, Grohl è costantemente chiamato a fare apparizioni cerimoniali in spettacoli di premiazione, documentari e riviste. Senza Dave Grohl, il rock sarebbe rappresentato? Ne dubito. Non c'è nessun altro abbastanza famoso. Ti ricordi come su Salvato dalla campanella metterebbero sempre gli stessi due o tre nerd in ogni scena per stare dietro a Zack, Kelly e Slater alla Bayside High? Questo è ciò che Dave Grohl è nel contesto di Beyonce, Taylor e Ed Sheeran. È il ragazzo rock in più.



shia labeouf non lasciare che i tuoi sogni

Per i Foo Fighters, lo status più importante ha tutto a che fare con la celebrità e il prestigio di Grohl come ex membro dei Nirvana, il gruppo rock più celebrato degli ultimi 25 anni. Ma che dire della musica dei Foo Fighters? Come fa Quello Vota? È sorprendente considerare che la più grande band d'America non è mai stata considerata anche la migliore band artisticamente.

Esaminando la discografia dei Foo Fighters, sono restio a dichiarare un album un capolavoro. Rimango molto affezionato al debutto omonimo del 1995, che all'epoca era più audace di quanto la gente ricordi, data la vicinanza alla morte di Kurt Cobain e quanto fosse simile ai Nirvana. Fin dall'inizio, Grohl ha rivolto il suo neo-grunge pop-friendly direttamente al pubblico più vasto possibile, in un momento in cui mostrare tale ambizione ha immediatamente minato la sua credibilità. (Dove sei andato, Krist Novoselic? C'è un universo alternativo in cui dolce 75 sta suonando negli stadi nel 2017?) I prossimi due dischi, 1997 Il colore e la forma e del 1999 Non c'è più niente da perdere , rappresentano l'apice artistico dei Foos, nonostante l'esuberanza del 2011 Sprecare luce rimane un punto culminante di fine carriera.

Ma c'è qualcosa di paragonabile alla migliore produzione dei colleghi rock mainstream dei Foo Fighters negli anni '90 e '00? Non proprio. L'opera a regola d'arte di Grohl non si è mai avvicinata a artisti del calibro di OK Computer , Globuli bianchi , o Funerale . (Il miglior disco post-Nirvana su cui Grohl ha suonato è Canzoni per sordi dei Queens Of The Stone Age.) Non sembra disposto a prendere quel tipo di oscillazioni. Mentre Grohl ha l'affascinante reputazione di un battitore fuoricampo, il catalogo dei Foos è in realtà pieno di singoli e doppi.

Il cliché sugli album dei Foo Fighters è che, come la maggior parte degli album di Tom Petty senza nome Febbre da luna piena o Fiori selvatici , ci saranno due o tre singoli killer e un sacco di piacevoli riempitivi. Questa è la formula che Grohl riproduce diligentemente con praticamente ogni ciclo di album dei Foo Fighters. A onor del vero, i Foo Fighters sono una delle poche band di singoli veramente affidabili dell'era moderna: This Is A Call, Everlong, Learn To Fly, Best Of You, The Pretender e Walk rimangono i punti salienti di un rock altrimenti arido. playlist radiofoniche. Ma se Grohl's è davvero il rocker regnante della nostra cultura, è curiosamente caduto all'indietro quando si tratta di produrre il totem preferito del rockista, un album classico da parete a parete.

gloria steinem foto del coniglietto di playboy

La verità è che Grohl opera più come una pop star di quanto non voglia ammettere. Senza sembrare troppo professionale, dice il batterista dei Foo Fighters Taylor Hawkins con un luccichio cospiratorio in quel Rolling Stone caratteristica, penso che offriamo qualcosa su cui le persone possono contare: grandi ritornelli, chitarre e un po' di urla. I Foo sono coerenti e familiari. Loro sono più grande .

Con questo in mente, qual è il modo corretto per valutare l'ultimo dei Foos, Cemento e oro ? Un tipico album dei Foo Fighters è come cibo da asporto che ha un buon sapore e ti fa sentire di nuovo affamato due ore dopo. Cemento e oro non è diverso. ho giocato Cemento e oro in rotazione regolare per la scorsa settimana, e l'album mi è piaciuto abbastanza ogni volta che era in onda. Ma se mi chiedi di canticchiare tutte le canzoni del disco che riesco a ricordare, o di ricordare tutti i dettagli distintivi, probabilmente dovrei staccare dopo tre tagli.

Mi piace Run, che utilizza la stessa formula sognante strofa/ritornello infuriato perfezionata da Everlong, la migliore canzone dei Foo Fighters da un miglio. Mi piace The Sky Is A Neighborhood, che è stupido e goffo ma si avvicina di più al raggiungimento dell'atmosfera sperimentale che Grohl e Hawkins hanno promesso nelle interviste. (Penso che sia il nostro disco più psichedelico e il più strano, ha detto Hawkins Rolling Stone. È un'affermazione dubbia, simile alla chiamata Il destino del furioso il più strano Fast & Furious film perché è stato in parte girato a Cleveland.) La mia canzone preferita è probabilmente The Line, in cui Grohl colpisce il suo ululato più assordante ( sei lirrrrre? ) oltre 129 sovraincisioni di chitarra prima che la canzone esploda in un ritornello prevedibilmente edificante e totalmente efficace. Ascolterai sicuramente questa canzone in un promo di football universitario questo fine settimana.

Per il resto ( consulta tracklist ), oh sì, va benissimo anche questo. Make It Right è un hard rock accettabile, incentrato sul riff. La Dee Da è un hard rock accettabile, incentrato sul riff. E Arrows è un hard rock accettabile, incentrato sul riff. Hai l'idea. Per quanto riguarda le bizzarre palle curve psichedeliche, la bossa-nova heavy metal di Dirty Water è la più riuscita, mentre la title track maldestra e zoppata è la meno riuscita. Ma, in realtà, è tutto fondamentalmente lo stesso hard rock accettabile e incentrato sul riff.

Complessivamente, Cemento e oro è il più mezzo degli album in un corpo medio di lavoro. I singoli sono meno distintivi dei migliori successi dei Foo Fighters e il filler è leggermente migliore del tipico filler Foo. È una critica o... è in qualche modo un complimento? Potrebbe davvero essere quest'ultimo? Dopotutto, questa è una band che è stata paragonata a Coca-Cola e IBM in modo positivo . Nessuno si aspetta l'unicità da Coca-Cola. Cemento e oro non è il nono album dei Foo Fighters, è la nona iterazione di il Album dei Foo Fighters, un altro widget ben fatto per lo scaffale.

le migliori serie su hbo go

Cemento e oro è uscito questo venerdì 15/9 via Roswell Records. Prendilo qui .