I fan di Studio Ghibli sono inorriditi dal trailer di Earwig and the Witch

I fan di Studio Ghibli sono inorriditi dal trailer di Earwig and the Witch

Ieri (2 dicembre) è uscito Studio Ghibli il primo trailer di Earwig e la strega , la prima animazione CGI 3D dello studio, ma il suo stile rigido e scoraggiante ha attirato l'ira dei fan.

Precedentemente segnalato per essere intitolato Aya e la strega , e anche promosso come Aya a Majo , il film è diretto da Goro Miyazaki (il figlio del fondatore di Ghibli Hayao). Ambientata nell'Inghilterra degli anni '90, la storia è basata sull'omonimo libro dell'autore britannico Diana Wynne Jones, uscito nel 2011.

Dopo l'uscita del primo trailer del film, tuttavia, i fan e gli spettatori di Ghibli si sono lamentati dell'abbandono del tradizionale stile di animazione dello studio.

Un fan ha scritto su Twitter di aver trovato lo stile di animazione molto rigido e scoraggiante, mentre un altro ha detto che sembra che tutto sia fatto di plastica. Un altro utente ha concordato: non so cosa sia, ma sembra strano da morire ...? Rigida forse? È l'ombreggiatura? Alcuni scatti sembrano davvero belli, ma altri no ...

Qualcun altro ha paragonato il trailer a un programma televisivo per bambini a buon mercato, mentre un altro ha scritto: Voglio davvero amare quel film in 3D Ghibli a livello estetico. Ma la stragrande maggioranza di quel trailer era un po 'difficile da guardare.

Earwig e la strega segue una giovane orfana di nome Earwig, che è stata strappata dall'orfanotrofio che ama e costretta a vivere con una strega egoista, Bella Yaga. Con l'aiuto di un gatto parlante, Earwig usa il suo ingegno per mostrare alla strega chi è il capo.

Il film debutterà sull'emittente giapponese NHK il 30 dicembre. Una versione doppiata in inglese è prevista per il 2021, con una programmazione prevista nei cinema statunitensi. Nel frattempo, guarda il trailer Qui e dai un'occhiata allo studio indietro catalogo delle opere Qui.