Il riavvio di Gossip Girl avrà come protagonisti più POC e persone LGBTQ +

Il riavvio di Gossip Girl avrà come protagonisti più POC e persone LGBTQ +

A luglio è stato annunciato l'iconico spettacolo degli anni 2000 Pettegola sta tornando per una nuova serie in dieci parti. Ambientato otto anni dopo la fine dello spettacolo originale, questa volta i creatori sono determinati a riflettere in modo più accurato il mondo degli adolescenti di New York, il che significa che i fan possono finalmente aspettarsi un cast più diversificato.

Non c'era molta rappresentazione la prima volta nello show, lo scrittore e produttore esecutivo Joshua Safran ha detto ieri al Vulture Festival (10 novembre). Sono stato l'unico scrittore gay che penso per tutto il tempo che sono stato lì.

canzone di michael e janet jackson

Oltre all'assenza di diversità dietro le quinte, il cast principale dell'originale Pettegola in particolare mancavano persone di colore e trame LGBTQ +. Tutti e sei i personaggi principali: Blair Waldorf (Leighton Meester), Serena van der Woodsen (Blake Lively), Chuck Bass (Ed Westwick), Dan Humphrey (Penn Badgley), Nate Archibald (Chace Crawford) e Jenny Humphrey (Taylor Momsen ) – erano lisci, bianchi e cisgender. Vanessa Abrams (Jessica Szohr) era l'unico protagonista POC, mentre il fratello di Serena Eric (Connor Paolo) aveva l'unica trama queer.

Questa volta i protagonisti non sono bianchi, continuò Safran. Ci sono molti contenuti queer in questo spettacolo. Ha a che fare molto con il modo in cui il mondo appare ora, da dove vengono la ricchezza e i privilegi e come lo gestisci.

Anche i social media giocheranno un ruolo molto più importante nel riavvio, poiché la serie iniziale si è conclusa poco dopo che Instagram ha iniziato a decollare IRL. Safran ha anche confermato che il nuovo Pettegola si svolgerà nello stesso universo dell'originale, sempre al seguito degli studenti della Constance Billard School for Girls.

I creatori hanno già commentato la mancanza di diversità dello spettacolo, con Safran raccontando Vulture nel 2017 che le uniche cose di cui si rammarica non sono tanto la rappresentazione per le persone di colore e le storie gay, così come il non mostrare il dito di Chuck Blair, i dildo e altre cose sessuali. Apparentemente queste scene eliminate erano troppo classificate per la TV degli anni 2000.

Sebbene non sia confermato se qualcuno dei membri del cast originale riprenderà i loro ruoli, TVLine segnalato di recente che Kristen Bell - la stessa voce di Gossip Girl - tornerà come narratrice del riavvio.