Perché la moda è così ossessionata dai caratteri gotici?

Perché la moda è così ossessionata dai caratteri gotici?

Sia che tu incolpi Kanye West e il suo Vita di Pablo merch o Vetements e loro magliette a maniche lunghe , una cosa è certa: i caratteri blackletter sono ovunque in questo momento. Lo stile audace e medievale, a volte indicato come gotico o inglese antico, quest'anno è diventato rapidamente la scelta di carattere tipografico per designer ed etichette: basta guardare la sfilata di abbigliamento maschile SS16 di Gucci, dove è apparso su un felpa con cappuccio .

Le lettere potrebbero attraversare la moda maschile e femminile tradizionale in questo momento, ma lo stile non è una novità. È stato a lungo trovato nella sottocultura gotica ( con nelle pagine della Bibbia gotica degli anni '80 e '90 Propaganda , per esempio) ed è da anni un motivo utilizzato frequentemente nel mondo dello streetwear. Prima di Vetements o Paolo , pionieri come SSUR di New York (fondata nel 1990) e marchi più recenti come Been Trill hanno utilizzato lo stile delle lettere - persino A $ AP Mob ha utilizzato il carattere per il loro collezione di debutto dell'omonimo merchandising nel 2013.

Born x Raised è un'etichetta streetwear di Los Angeles che ha abbracciato una variante della blackletter sin dal primo giorno. Il duo dietro il marchio, Spanto e 2tone, ha incanalato la frustrazione e la rabbia provate dalla gentrificazione che ha sorpassato la loro città natale in una collezione di debutto senza carenza del carattere Old English e dei suoi legami con la cultura delle gang di LA. Quelle lettere e quel layout tradizionale fanno parte della mia cultura di membro di una gang, ha spiegato Spanto a Dazed.

Cresciuto a Venezia negli anni '80 e '90, ho sempre visto gentiluomini nel mio quartiere indossare t-shirt e girocolli con quel carattere, ha aggiunto. Ti era permesso indossare qualcosa del genere solo se eri affiliato, e se non lo fossi, ti sentivi inceppato.

Un maglione Born x Raiseddal 2014

Quando Kanye West ha colpito il Madison Square Garden con la sua stravagante sfilata di moda si incontra TLOP Alla festa d'ascolto a febbraio, l'artista ha debuttato con una serie di merchandise da concerto adornati con i suoi testi più recenti - ogni frase accuratamente impostata in un carattere grassetto in lettere nere. I fan più accaniti di Yeezy hanno subito indicato il file Maglia girocollo Donda West è stato visto indossare dal 2015 (il più famoso in Video musicale U Mad di Vic Mensa ) come ispirazione. L'artista dietro l'immensamente popolare merchandising a tema Pablo (e il design originale di DONDA) era Cali Thornhill Dewitt, che aveva esposto una serie di pezzi simili in una mostra di LA del 2014 e collaborato con sede a Berlino 032c per produrne uno l'anno successivo.

Mentre Internet discuteva incessantemente sulle origini del design, l'artista ha rivelato di essersi ispirato alle felpe commemorative della comunità latina della California meridionale. Penso che sia importante che le persone sappiano che questo è qualcosa che ho visto indossare i membri di una gang ispanica, ha detto recentemente Dewitt a SSENSE. La gente farebbe (le magliette) a Los Angeles al raduno di scambio, a un prezzo molto basso. Molto spesso era un memoriale per qualcuno che morì. Anche Spanto ha fatto eco a questo sentimento. Il mio buon amico Danny è stato assassinato quando avevo 15 anni e abbiamo realizzato per lui maglioni commemorativi 'Rest In Peace' con lettere in feltro. E questo era il 1996.

24 Hour Fantasy Reality at Human Resources di Cali Thornhill DewittLA, 2014tramite 032c.com

Il merchandising di Pablo si è rapidamente trasformato in un fenomeno globale. West e il suo team creativo hanno continuato a rifarsi sullo stesso formato di design nei prossimi mesi, rilasciando nuove variazioni, abiti e colorazioni mentre si esibiva in numerosi festival di alto profilo e creava negozi pop-up a New York, Parigi e Los Angeles. Più merchandising Kanye ha prodotto, più popolare sembra ottenere il carattere, con falsi che spuntano nei rivenditori di strada come Forever 21.

Ma mesi prima che Yeezy scatenasse il TLOP merch nel mondo, una tendenza simile era già in aumento grazie all'influenza crescente di Demna Gvasalia e Vetements. Con Kanye tra la folla, il collettivo di moda ha debuttato il font per la SS16 nelle maniche di pezzi presto indossati da tutti da Kylie Jenner al giocatore di basket americano Russell Westbrook . È qui che la tendenza si intreccia con un altro importante fenomeno in cui Vetements è stato fondamentale: una nuova ossessione per il iconografia dell'heavy metal . Sia il font che le ispirazioni metal (più importanti in AW16) hanno trovato fan in Justin Bieber e poi in Rihanna, che hanno incorporato lo stile nel loro ultimo arsenale di merchandise per concerti.

Cresciuto a Venezia negli anni '80 e '90, ho sempre visto gentiluomini nel mio quartiere indossare t-shirt e girocolli con quel carattere. Ti era permesso indossare qualcosa del genere solo se eri affiliato: Spanto, Born x Raised

E questo è solo l'inizio. Marcelo Burlon ha mostrato pezzi che incorporano blackletter nella sua sfilata SS17, i designer australiani Daisy usato nella loro ultima collezione, come hanno acclamato i nuovi arrivati Secondo / strato e molti altri. Molti modelli hanno visto il carattere stampato sulle maniche, come i capi originali di Vetements. Certo, Kanye potrebbe aver contribuito a inaugurare una ritrovata popolarità e Alessandro Michele ha aggiunto un po 'di credibilità di alto livello, ma la blackletter ha guadagnato slancio da più designer e collezioni di quanti tu possa contare.

La moda della blackletter è unica perché è un matrimonio di vari momenti che si verificano attualmente nella moda: l'improvvisa rinascita del merchandising dei concerti, l'amore per l'heavy metal e l'enfasi sullo streetwear che viene persino adottato dalle case di moda più vecchia scuola. Ma con lo stile tipografico che sembra ovunque guardi, è difficile vedere dove andrà la tendenza da qui. Lo svantaggio di qualsiasi estetica è l'eccessiva saturazione, quando le cose diventano così onnipresenti che perdono il loro potere o significato. Quanti indossano Paolo le magliette sanno che stanno prendendo in prestito uno stile dalle gang ispaniche di Los Angeles, ti chiedi? E quanto tempo ci vorrà prima di ignorare i capi gotici e grafici per la prossima grande cosa?

Dietro le quinte diAbbigliamento SS16Fotografia diPierre-Ange Carlotti