Una breve guida a Tyler, l'evoluzione dello stile del Creatore

Principale Moda

Tyler the Creator è esploso per la prima volta nella coscienza pubblica come membro fondatore di un collettivo hip hop alternativo totalmente selvaggio Futuro strano a metà degli anni 2000, prima del suo debutto mixtape da solista, Bastardo, è uscito subito dopo nel 2009. La sua musica antica, sia quella che ha creato come parte di Odd Future sia quando era fuori da solo, aveva un aspetto punky, grezzo, fai-da-te: un netto contrasto con l'estetica eccessiva e lussuosa dell'hip hop in quel momento.





Ma era il suo video musicale del 2011 per il suo singolo, Yonkers , con la sua semplice inquadratura in bianco e nero del rapper che indossa un cappello Supreme a cinque pannelli e una maglietta grafica a maniche corte abbottonata con uno scarabeo oversize che striscia sulla sua mano, che gli ha portato l'attenzione più mainstream fino ad ora. Yonkers ha continuato a vincere Tyler the Creator Best New Artist agli MTV Video Music Awards del 2011 e, nello stesso anno, un contratto per un disco per un album in studio con XL Recordings.

Se Yonkers ha gettato le basi per il gusto di Tyler per il surreale, ha anche avuto tutti i primi segni di quello che ora è il suo stile personale impossibile da perdere e la sua inclinazione a usare i vestiti per interpretare personaggi diversi. Ma, che si tratti di pattinatore preppy, nonno louche o Teddy Boy da incubo, ogni personaggio ha gli stessi capisaldi: caleidoscopico e stravagante, e sempre con un elemento dell'assurdo.



modifica del corpo di rimozione dell'ombelico

Qui, raccontiamo l'evoluzione dello stile di Tyler the Creator e la sua influenza sullo streetwear: dalla vendita di merchandise di Odd Future su Fairfax Avenue di Los Angeles al dondolare una parrucca ossigenata fuori Buckingham Palace, dopo che Theresa May per una volta ha fatto la cosa giusta e lo ha lasciato tornare nel Regno Unito.



STRANO FUTURO SKATER NERD

Quando Tyler ha co-fondato Odd Future nel 2007, la cultura del merch era agli inizi e Supreme, sebbene un marchio di skater underground di culto, non era neanche lontanamente vicino all'apice del follow che avrebbe raggiunto alla fine degli anni 2000. In entrambi i suoi progetti da solista e come membro del collettivo Odd Future, lo stile di Tyler ha incanalato un facile cool californiano, una parte punk, una parte preppy weirdo skater in chino a piega singola e abbottonature collegiali a maniche corte.



come sono le sirene nella vita reale?

Nel 2011, il gruppo ha aperto un negozio Odd Future in Fairfax Avenue di Los Angeles, a due passi da Vans e Supreme, dove frequentavano gli skater di LA. Significa che, oltre ad avere un gruppo di fan e ambasciatori già pronti, la linea OF è stata anche fortemente influenzata dalla scena circostante. Come ripetuto da Tyler e da tutta la troupe, le stampe da cartone animato (le ciambelle grafiche erano la firma di OF) e le felpe con i volti di membri selezionati di OF stampate su di esse erano un punto fermo, e nessuno, in particolare non Tyler, andava da nessuna parte senza un cappello a cinque pannelli .

Membri del collettivo, tra cui Frank Ocean, Domo Genesis, Sud (precedentemente tha Kyd) e Earl Sweatshirt hanno continuato a pubblicare progetti da solista - singoli, scenette di YouTube - ma ciò che li teneva insieme era il linguaggio estetico stabilito attraverso uno stile condiviso, che, guardando indietro, dà la scena del Futuro Strano dell'epoca e Larry Clark -esque wash.



L'AMBASCIATORE DEL GOLF WANG