La linea principale dei whisky del Tennessee di George Dickel, classificata

La linea principale dei whisky del Tennessee di George Dickel, classificata

George Dickel Whisky Tennessee ha attraversato molto durante i suoi quasi 60 anni di storia. È stato il primo posto quando si tratta di whisky americano ed è stato a un soffio dalla morte, solo pochi decenni fa. Ora, il marchio, rinvigorito da Diageo, è di nuovo sulla strada giusta e sta facendo grandi mosse che il l'industria ne ha preso atto . Lo hanno fatto onorando l'eredità e le conoscenze del classico whisky del Tennessee mentre aprendo un nuovo percorso che manterrà il marchio rilevante per gli anni a venire.

Gran parte della rinascita di Dickel viene per gentile concessione La maestra distillatrice Nicole Austin , che è stato coinvolto per riportare il marchio alla rilevanza mainstream e ha fatto esattamente questo. Tra le altre idee e innovazioni, Austin ha scavato attentamente nei vasti magazzini di Dickel per trovare le migliori botti per consegnare le etichette classiche del marchio iconico offrendo allo stesso tempo nuove espressioni . È stato piuttosto eccitante assistere e ne sono derivati ​​molti nuove espressioni molto solide .



Con Dickel in rotazione, abbiamo deciso che era giunto il momento di classificarci la linea centrale di whisky della famosa Cascade Hollow Distilling di Tulahomma. Le nove bottiglie sottostanti sono le versioni principali del marchio, con l'Eight-Year Bourbon appena coniato appena aggiunto quest'anno. Abbiamo interrotto le versioni limitate per concentrarci sulle bottiglie che dovresti essere in grado di trovare al tuo negozio di liquori locale in questo momento. Se qualcuno di questi ti interessa, fai clic sui prezzi per provarli tu stesso.

Leggi anche: I 5 migliori post di UPROXX Bourbon del 2021

9. Whisky di mais bianco n. 1 George Dikel

Diageo

ABV: 45,5%

Prezzo medio: $ 24

Il Whisky:

È qui che inizia qualsiasi viaggio di George Dickel. Il conto del mash è lo stesso del resto della linea (tranne la segale) con l'84% di mais, l'8% di segale e l'8% di malto d'orzo. Il succo viene quindi filtrato attraverso l'iconico Lincoln County Process di filtraggio a carbone d'acero prima di riposare e imbottigliare.

Note di degustazione:

Sarebbe facile definirlo caldo, ma è più sfumato di così dal naso al finale. Il calore è legato ad una dolcezza grazie a tutto quel mais che al naso porta verso una nota di frutti di bosco scura. Al palato accenna alla scorza di agrumi, più frutti di bosco e abbondante pane di mais dolce con un tocco di burro salato. Una leggera nota di vaniglia emerge sul finale con quel dolce calore che indugia sui sensi.

Linea di fondo:

Questo è molto facile da bere per un cane bianco o un chiaro di luna, ma funziona davvero meglio come sostituto della vodka nei cocktail.

8. George Dikel Classic No. 8 Tennessee Sour Mash Whisky

Diageo

ABV: 40%

Prezzo medio: $ 23

Il Whisky:

Mentre White Corn sembra il punto di ingresso di Dickel, questa è la vera bottiglia di introduzione. Il conto del mosto è lo stesso della filtrazione, ma questo viene invecchiato nei magazzini di Dickel per quattro o sei anni. Quelle botti sono unite in questo prodotto finale e ridotte a 80 gradi molto bevibili.

Note di degustazione:

Le note di mais dolce rimangono al naso accanto a sentori di frutti di frutteto, portando a spezie di torta di mele, crosta friabile e una dolcezza di zucchero d'acero. Il palato trattiene mele, mais e spezie e aggiunge un tocco di pesca, cedro secco e tabacco alla vaniglia. Il finale è breve e dolce con un mix di spezie mielate accanto a quel frutto del frutteto.

Linea di fondo:

Questo è sempre bello ma più un mixer per cocktail e highball. È economico, ampiamente disponibile e molto bevibile.

7. Whisky di segale George Dickel

Diageo

ABV: Quattro cinque%

Prezzo medio: $ 28

Il Whisky:

Questo è un whisky interessante. È un classico 95 per cento di segale - come quello dell'Indiana - che Dickel sta producendo internamente. Dickel fa passare la loro segale attraverso il processo di filtrazione del carbone e poi invecchia il succo addolcito nelle loro botti distintive.

Note di degustazione:

Questo ha un naso di pesca, cedro, vaniglia e un po' di granulosità. Al palato equilibra lo zucchero filato con le vibrazioni speziate della Coca-Cola alla vaniglia accanto a una natura cremosa. Il finale diventa un po' coriaceo con un accenno di spezia di cola che riporta a quella vaniglia cremosa, un pizzico di cedro secco e un pizzico di calore di pepe bianco.

Linea di fondo:

Questo è un ottimo whisky da lavoro che funziona davvero bene in un cocktail, highball o on the rocks. È un po 'caldo come un sipper ma brilla con alcune rocce. L'unico motivo per cui è così basso è che il resto della linea è così dannatamente buono.

6. Whisky Bourbon George Dikel

Diageo

ABV: Quattro cinque%

Prezzo medio: $ 30

Il Whisky:

Questo whisky è stato un rilascio speciale di Nicole Austin e una nuova direzione per il marchio. Il whisky è lo stesso Dickel semplicemente estratto da botti che si avvicinavano maggiormente alle classiche note di sapore di bourbon invece delle iconiche note di whisky del Tennessee di Dickel. Le botti hanno un minimo di otto anni prima di essere svasate. Il succo viene quindi ridotto a 90 gradi gestibili e imbottigliato.

Note di degustazione:

Questo si apre con le classiche note bourbon di vaniglia, caramello, legno secco e un tocco di mela croccante con zucchero di canna, spezie e burro. Il gusto mantiene l'atmosfera del mais Dickel mentre la dolcezza si avvicina al caramello e al toffee con una spina dorsale burrosa, più spezie di zabaione e un'atmosfera di pera/mela con una spolverata di oli d'arancia. Il finale non è eccessivamente lungo ma ha una bella dose di vaniglia cremosa accanto a una masticabilità di tabacco mela.

Linea di fondo:

Questo è solo facile bere tutto intorno. È molto miscelabile ma funziona anche come un bel versare con le rocce in un pizzico. Per un bourbon da $ 30, questo è un vincitore.

5. Selezione del barilotto di George Dikel

Diageo

ABV: 43%

Prezzo medio: $ 44

Il Whisky:

Questo è il principale whisky di piccole serie di Dickel. Il succo standard è invecchiato da nove a 12 anni e costruito da circa 12 o meno botti. Quei barili selezionati a mano vengono sottoposti a tino e poi questo viene tagliato con quell'acqua morbida del Tennessee a una prova di 86 molto accessibile.

Note di degustazione:

Si ottengono morbide note di mais accanto al caramello, vaniglia oleosa, pelle fresca, un tocco di scorza d'arancia e forse una piccola ciliegina sul naso. Al palato offre un mix di spezie zabaione con sentori di vaniglia, crema di mais, corteccia di cedro secca e una leggera nota sapida che tende alle erbe verdi fresche. Il finale si sofferma sulle spezie mentre la vaniglia e il cedro ti lasciano con una sensazione di asciutto sul retro del palato.

Linea di fondo:

È qui che le cose iniziano a farsi molto interessanti e bevute. Mentre mi piace questo per Sazerac o Manhattan , è molto sorseggiabile su una o due rocce.

4. George Dickel Superior No. 12 Tennessee Sour Mash Whisky

Diageo

ABV: Quattro cinque%

come contattare Bill Murray

Prezzo medio: $ 36

Il Whisky:

Questo è il whisky di pietra di paragone di Dickel. Il succo di mais viene invecchiato per almeno cinque anni prima di entrare in bottiglia a 90 gradi.

Note di degustazione:

Questo si apre con una matrice di sciroppo d'acero, burro salato, soda alla crema e ciliegia speziata al naso con forse un tocco di pancake al latticello che lega tutto insieme. Al palato ha una nota di cedro secco accanto al tabacco di mela che conduce verso un'atmosfera gessosa di ciliegia che è sorprendentemente vicina a una vitamina Flinstone della tua infanzia. Tutto ciò si unisce alla parte posteriore mentre la soda cremosa alla vaniglia, la ciliegia e le spezie indugiano più a lungo e ti lasciano con un calore asciutto.

Linea di fondo:

Questo proprio... funziona. È anche un whisky da lavoro che brilla tanto in un cocktail quanto con le rocce. È distinto, accessibile e molto conveniente.

3. George Dikel a canna singola 15

Diageo

ABV: Varia

Prezzo medio: $ 70

Il Whisky:

Questo è un whisky molto vecchio, tutto sommato. Il succo proviene da botti singole, di età pari o superiore a 15 anni, e la gradazione varia di conseguenza (a volte viene tagliata anche con acqua). Il whisky mette in mostra i vasti magazzini di Dickel e le gemme che hanno nascosto in profondità su quei rick.

Note di degustazione:

Si tratta della torta di ciliegie con una grande pallina di gelato alla vaniglia accanto a una leggera vibrazione di mela e tabacco. È anche leggero al naso e al palato con bacche rosse che portano verso un pop di ciliegia e cioccolato, più crema alla vaniglia e un leggero tocco di rovere imbevuto di bourbon. Quella legnosità si addentra in un angolo ammuffito di una cantina mentre un finale speziato di tabacco ciliegia ti lascia con una sensazione in bocca secca ma dolce.

Linea di fondo:

Questo era quasi al primo posto. Dai, un whisky di 15 anni per circa 70 dollari vale quel posto da solo. Tuttavia, questo sembra un po 'vecchio al palato ... il che significa che l'accattivante dichiarazione dell'età in realtà potrebbe non aiutare questa espressione tanto quanto potresti pensare.

2. George Dikel a canna singola 9

Diageo

ABV: Varia

Prezzo medio: $ 52

Il Whisky:

Questo è il whisky caratteristico di Dickel, invecchiato per nove anni. I barili singoli sono selezionati a mano da Austin che si adattano al profilo aromatico di Dickel ma con una piccola sfumatura dal rilascio al rilascio, rendendo questo un divertente barile singolo da scovare ogni anno.

Note di degustazione:

Gli ABV più alti aggiungono profondità alle note di cola ciliegia al naso mentre lo sciroppo dolce si nasconde sullo sfondo accanto a spezie di zabaione, arachidi salate, un tocco di legno secco. Il palato esprime quelle note mentre si appoggia alla ciliegia e alla vaniglia mentre le spezie si alzano e note di cuoio morbido, canne secche e forse un tocco di vimini arrivano in ritardo. Il finale è leggermente fruttato ma tende maggiormente al tabacco ciliegia con un finale secco e legnoso.

Linea di fondo:

Questo tipo di sembra il punto debole. Non è eccessivamente legnoso o vecchio pur mantenendo la quintessenza dell'atmosfera Dickel. È anche un whisky di quasi dieci anni per circa $ 50. Ciò lo rende un ottimo candidato sia per mescolare che per sorseggiare come meglio credi senza avere la sensazione di rompere la banca.

1. George Dickel Botted-in-Bond

Diageo

ABV: cinquanta%

Prezzo medio: $ 45

Il Whisky:

Nicole Austin lo ha ucciso con questi rilasci in bottiglia di George Dickel. L'uscita di quest'anno è un whisky che è stato immagazzinato nell'autunno del 2008. Undici anni dopo, questo succo è stato imbottigliato a 100 prove (secondo la legge) e inviato in tutto il mondo dove ha ricevuto molta adorazione.

Note di degustazione:

Questa bottiglia trasuda una torta di noci pecan in crosta di fiocchi, sollevata su sciroppo d'acero, cosparsa di mela secca e arrossata con una ricca vaniglia. Il gusto mantiene quelle promesse con una dolcezza sottile di sciroppo d'acero bilanciata con noci tostate, più vaniglia e un'altra dose di quella frutta secca terrosa/piccante – pensa alla ciliegia essiccata immersa nel cacao scuro in polvere. La fine è lenta e appuntita con torte di mele speziate, ricchezza di burro marrone e un altro tocco di quella vaniglia che porta verso un accenno di quercia carbonizzata.

Linea di fondo:

Questo è il punto più alto di Dickel (in questo momento comunque). Questo è davvero da sorseggiare liscio ma soprattutto con ghiaccio. È anche un cocktail killer o una base highball a un prezzo che la maggior parte dei bevitori di whisky può permettersi. Non puoi battere questo whisky.


In qualità di affiliato di Drizly, Vila Nova potrebbe ricevere una commissione in base a determinati elementi di questo elenco.