Codebreakers ha decifrato un codice Zodiac Killer rimasto irrisolto per oltre 50 anni

Codebreakers ha decifrato un codice Zodiac Killer rimasto irrisolto per oltre 50 anni

È stato a lungo ipotizzato che l'identità del killer dello Zodiaco, che ha terrorizzato la California settentrionale dalla fine degli anni '60 fino all'inizio degli anni '70, sia uno di quei misteri che non saranno mai risolti. Il film di David Fincher Zodiaco riguarda proprio quell'idea. (Poi, alcune persone pensano che forse fosse Ted Cruz.) Eppure ora abbiamo un'informazione che non abbiamo mai avuto prima: Come per Il New York Times , i codificatori hanno recentemente decifrato un codice attribuito all'assassino amante dei puzzle, uno che ha sconcertato i crittografi per oltre 50 anni.

Il codice era stato spedito a Il San Francisco Chronicle nel novembre del 1969. Il 5 dicembre, poco più di 51 anni dopo, una soluzione fu inviata all'FBI, craccata da tre cittadini: David Oranchak, uno sviluppatore di software in Virginia; Sam Blake, un matematico applicato di Melbourne, Australia; e Jarl Van Eycke, un operatore di magazzino e programmatore di computer dal Belgio.



Come in altri codici decifrati di Zodiac killer, non conteneva punteggiatura e includeva errori di ortografia deliberati. Il messaggio ha trovato diverse vanterie oscure e può essere letto di seguito nella sua interezza:

Spero che tu ti stia divertendo molto nel cercare di catturare me che non ero io nello show televisivo che solleva un punto su di me Non ho paura della camera a gas perché mi manderà in paradiso tanto prima perché ora avere abbastanza schiavi da lavorare per me dove tutti gli altri non hanno nulla quando raggiungono il paradiso quindi hanno paura della morte io non ho paura perché so che la mia nuova vita è la vita sarà facile in paradice morte.

Intendiamoci, questo non ci avvicina all'identificazione dell'assassino, le cui tracce sono evaporate all'inizio degli anni '70. Oranhak, che gestisce sia un sito Web che una serie di YouTube sui cifrari, ha affermato lo stesso, esprimendo la sua preoccupazione che possa dare false speranze alle famiglie delle vittime dell'assassino.

Il messaggio in quel codice - non lo vedo come utile per loro, ha detto Oranchak. È più la stessa spazzatura di cui l'assassino amava scrivere. Ha solo lo scopo di ferire le persone e spaventarle.

In precedenza solo un cifrario dello Zodiaco era stato risolto, anche da cittadini, ovvero una coppia californiana, quando gli omicidi erano appena iniziati. Questo, tuttavia, è stato considerato ancora più complesso.

L'assassino di Zodiac ha affermato di aver preso 37 vite, ma solo cinque sono state verificate. L'ala di San Francisco dell'FBI afferma che il caso Zodiac rimane un'indagine aperta.

(Attraverso ORA )