Bobby Shmurda afferma di non avere il controllo sulla sua musica da quasi un decennio

Bobby Shmurda afferma di non avere il controllo sulla sua musica da quasi un decennio

Da quando quello di Bobby Shmurda rilasciato dalla prigione, i fan speravano estremamente che il rapper avrebbe abbandonato un progetto per commemorare il suo ritorno nel mondo. Sfortunatamente, nei due mesi successivi, Shumrda ha pubblicato solo due singoli — Non c'è tempo per dormire in stile libero e Spruzzata — così come Tata (Remix), una collaborazione con Daddy Yankee, J Balvin ed Eladio Carrion. Per coloro che si sono chiesti qual è il problema con la nuova musica di Shmurda, il rapper ha fornito un indizio su quale potrebbe essere il problema in un post su Instagram che ha eliminato rapidamente pochi istanti dopo.



Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Shade Room (@theshaderoom)

Non mi occupo della mia musica da quando avevo 19 anni e ho appena compiuto 27 anni e onestamente non mi piace quando cadono cazzate, quindi non chiedermi cazzate vai a chiedere a loro che vogliono controllare tutto!!!!!!! un'immagine che ha condiviso su Instagram ha letto. Shmurda ha attualmente un contratto con la Epic Records con un contratto di gestione con Roc Nation, quindi i problemi del rapper molto probabilmente risiedono in una o entrambe le etichette.

L'affermazione di Shmurda arriva dopo aver rivelato una collaborazione che spera di realizzare nel nuovo futuro. Sai di cosa ha bisogno il mondo, ha scritto in un tweet. #BobbyShmurda e #Adele realizzeranno un inno da strip club.

Puoi visualizzare il post ora cancellato di Shmurda sul controllo della sua musica sopra.