Le migliori Nike Air Max 90 nei 30 anni di storia della sneaker

Le migliori Nike Air Max 90 nei 30 anni di storia della sneaker

L'Air Force 1, il Blazer, il SB Dunks , la Huarache, la Cortez — Nike non ha carenza di grandi sagome di sneaker. E non abbiamo nemmeno iniziato a elencare il meglio delle iterazioni Air Jordan del marchio. Ma quando ci poniamo la domanda, quale Nike è la più grande di tutti i tempi? mi vengono in mente solo alcune scarpe da ginnastica. E uno di questi deve essere l'Air Max 90.

L'Air Max 90 è stata lanciata per la prima volta nel 1990 ed è stata progettata da Tinker Hatfield in un momento in cui l'architetto Nike era appena entrato nel suo periodo migliore. Un seguito all'Air Jordan III del 1987, Hatfield ha aggiornato la Nike Air Max 1 - una grande sneaker a sé stante - perdendo parte della sua massa, perfezionando le linee della sneaker, attirando gli occhi sull'Air Bag esposto (un concetto nuovo al tempo) e costruendo una tomaia in pelle, mesh e pelle scamosciata. Originariamente soprannominata Air Max III, Air Max 90 ha segnato una nuova era nel design delle sneaker. 30 anni dopo, la sneaker continua a essere uno dei maggiori contributi di Nike alle calzature moderne.



Per celebrare l'Air Max 90, abbiamo setacciato la storia trentennale della sneaker e selezionato le 20 migliori colorazioni di tutti i tempi. Immergiamoci nella storia visiva di uno dei migliori Nike.

GUARDA: Un uovo di Pasqua Nike Sneaker, collaborazioni Wu-Tang e altro in questo episodio di THE MASTERS.

Nike Air Max 90 infrarossi/ blu laser, 1990 Laser

Nike/StockX

L'Infrared è la colorazione che ha lanciato la Nike Air Max 90 e rimane fino ad oggi, 30 anni dopo la sua uscita, una delle più grandi Nike Air Max 90 mai realizzate. Questo non è un colpo contro l'output di Nike da allora, ma piuttosto una testimonianza di quanto bene il designer della sneaker, Tinker Hatfield, sia uscito dal parco al suo primo tentativo. L'Infrared - insieme al trucco Laser Blue che è stato rilasciato nel corso dell'anno - presentava entrambi una tomaia in pelle, pelle scamosciata e mesh.

Può sembrare controverso collegare queste due coppie insieme, ma lo faremo comunque: il Laser Blue, la colorazione successiva di Infrared, è buono quanto la coppia di debutto. Infatti, mentre l'Infrared tende a brillare di più, il Laser Blue potrebbe adattarsi ancora meglio alla sensibilità del 2020.

Nike Air Max 90 Silver Surfer, 2003

Capra/Nike

Facciamo un salto in avanti di 13 anni nel lignaggio Air Max degli anni '90 e abbiamo la prossima colorazione degna di nota: la Silver Surfer. Questa amata coppia presenta una struttura in pelle e rete con un trucco nei toni del grigio che prende vita grazie alla spruzzata di rosso nello Swoosh accentato. È, infatti, ispirato al personaggio Marvel con lo stesso nome, nel lontano 2003 prima che il cinema americano fosse totalmente di proprietà del Marvel Cinematic Universe.

Ricevi il messaggio Nike: una riedizione di questa ambita colorazione si esaurirebbe in un secondo!

Nike Air Max 90 Escape II, 2003

Capra/Nike

Lucy Liu Kill Bill 1

L'Escape II offre la prima notevole deviazione dal tipico trucco Air Max 90 grazie al suo look lifestyle dai toni della terra, che nasconde le origini della sneaker come corridore basato sulle prestazioni. Lo swoosh blu sembra particolarmente buono sulla tomaia attenuata ed è probabilmente la nostra caratteristica preferita di questa iterazione. Se ti stai chiedendo, sì, c'era un Escape 1, - che è un trucco piuttosto stupido tutto in pelle - ma l'Escape 2 offre solo quella giusta quantità di qualcosa di diverso che lo contrassegna come uno dei migliori Air Max 90 di sempre.

Nike x Dave's Quality Meats Air Max 90 Bacon, 2004

StockX

Direttamente dal negozio Dave's Quality Meats di Dave Ortiz e Chris Keeffe, questa iterazione collaborativa di Air Max 90 è conosciuta come Bacon per via del suo trucco in pelle dai toni freschi. È francamente una disgustosa fonte di ispirazione per una sneaker, ma ehi, funziona! La tomaia mista in pelle e pelle scamosciata della Bacon è vestita con un bouquet di abbronzatura, marrone, rosa e rosso e sembra sia sbalorditiva che sì, lo diremo, appetitosa.

Nike e DQM hanno fatto l'intero vestito di carne prima che Lady Gaga arrivasse ai VMA 2010 nel suo famigerato vestito di carne. È una sneaker in anticipo sui tempi.

Nike Air Max 90 Crepe, 2004

Nike/Capra

Il pubblico di Air Max 90 è incredibilmente vario, che tu sia un corridore, uno skater o semplicemente ami la forma, c'è un Air Max 90 per te. Crepe Air Max del 2004 è stato sicuramente creato per coloro che optano per un'atmosfera rilassata e rilassata. Questa croccante iterazione hippie - che stranamente non presentava una suola in crepe come l'Air Max 1, che è stata rilasciata insieme ad essa - presentava una tomaia in canapa con accenti in pelle scamosciata e un tocco di Gulf Blue, che contrasta magnificamente con la colorazione terrosa.

Nike Air Max 90 Sertig, 2005

Nike/StockX

Un'altra iterazione ispirata all'escursionismo di Air Max 90, le Sertig combinano pannelli in pelle gialla, uno swoosh a infrarossi e accenti, dettagli in rete bianca, battistrada profondi e un'intersuola maculata scura. C'è qualcosa di inconfondibilmente anni '80 in questa sneaker con il suo uso liberale di colori audaci e il suo design leggermente robusto e pronto per il trail. Rimane una delle silhouette Air Max 90 più popolari, a 15 anni dall'inizio della vita della sneaker.

Dai il via alla ristampa Nike! Siamo pronti per un po' di bontà anni '80 dopo un decennio fortemente influenzato dagli anni '90.

Nike x taglia? Impiegati Air Max 90, 2006

Capra/Nike

Il mio preferito in questa lista, l'Air Max 90 Clerks è stata una collaborazione tra Nike e il rivenditore britannico? Il mix di verde acqua, osso e marrone barocco è accentuato da lacci rosa intenso e marchio Air Max e presenta una tomaia composta da pelle martellata e pelle scamosciata invecchiata con parafanghi in finto coccodrillo.

Le varie collaborazioni Nike di Size? condividono il mix di tessuti premium di questa coppia, ma raramente il rivenditore del Regno Unito ha raggiunto le vette che è riuscito a raggiungere con questa coppia.

Nike x Patta Air Max 90 nostrane, 2006

StockX

Nel 2006, potresti indossare la fantastica città di Amsterdam ai tuoi piedi con questa iterazione collaborativa delle Air Max 90 dell'etichetta olandese Patta. La sneaker ispirata alla cannabis veste pelle nabuk traforata e pelle scamosciata in un involucro verde scuro, con sottili dettagli testurizzati sui pannelli in pelle della sneaker.

Gli accenti arancioni brillanti e la suola in gomma con battistrada erano un riferimento all'uniforme della squadra nazionale olandese e completano abbastanza bene il design audace di questa Air Max.

Nike x Eminem Air Max 90 Serie di beneficenza, 2006

StockX

Nessuna lista di Nike Air Max 90 sarebbe completa senza menzionare la sneaker della serie Charity di Eminem. È un po' ingiusto includere questo paio super esclusivo – ne sono mai stati realizzati solo otto paia – ma la sneaker è diventata emblematica della cultura sneakerhead nel suo insieme poiché rimane una delle coppie più ambite della silhouette mai rilasciate. Caratterizzato da una tomaia in pelle verniciata di grigio, blu, bianco e verde con il marchio Eminem sul tallone, questa coppia della serie Charity è valutata oltre $ 25.000 su siti aftermarket come StockX.

Nike x HUF Air Max 90 HUFQUAKE, 2007

StockX

Nel 2007, Keith Hufnagel di HUF ha preso in prestito l'iconica stampa di elefanti di Tinker Hatfield da Air Jordan 4 e l'ha leggermente modificata per questa versione in cemento screpolato di Air Max 90, giustamente conosciuta come HUFQUAKE. Hufnagel ha tonificato la tomaia prevalentemente in pelle e ha rinforzato la rete, vestendo la silhouette in una combinazione di colori grigio e bianco con accenti blu militare - un vincitore di una combinazione di colori quando si tratta di Air Max 90 a quanto pare.

Nike Air Max 90 Warhawk, 2007

Nike/StockX

Incredibilmente sciocco ma comunque adorabile, il design di Air Max 90 Warhawk è stato ispirato dai caccia aerei P-90 con lo stesso nome utilizzati nella seconda guerra mondiale. La sneaker in un modo strano ricorda il design della faccia di squalo di BAPE, grazie alla grafica dei denti di squalo lungo il lato della sneaker. Altri dettagli includono la struttura in pelle color oliva di ispirazione militare con uno swoosh arancione brillante e lacci.

Mentre la maggior parte delle persone probabilmente non può scuotere un paio di scarpe da ginnastica con un motivo a denti di squalo così forte, le Warhawk rimangono un ottimo paio di Air Max 90 per gli occhi.

Nike x Kaws Air Max 90, 2008

Nike

L'artista e designer pop americano Brian Donnelly, alias Kaws, ha progettato questa semplice iterazione dell'Air Max 90 che combinava tessuto elasticizzato in quattro direzioni e pannelli in pelle in un trucco completamente bianco o completamente nero. Kaws assume la silhouette non si occupa di svolazzi di design impegnati e complicati, e invece lascia che la forma iconica di Tinker Hatfield faccia tutto il lavoro pesante.

I fan di Kaws troveranno sottili tocchi distintivi dell'artista, come le cuciture a doppia X che richiamano il marchio OriginalFake di Kaws.

Nike Air Max 90 King Of The Mountain Mowabb, 2008

Merci da stadio

Una delle colorazioni Air Max 90 più popolari di tutti i tempi, Mowabb trova l'Air Max 90 al crocevia di un grande allenatore di basket - grazie alla colorazione simile a NY Knicks sul colletto e sugli accenti della sneaker - e una fantastica sneaker da trekking ( sbirciare il marchio del tallone del re della montagna). Lo è anche? Non proprio, ma di sicuro è quello che sembra!

Una bella combinazione di pannelli blu reale, arancione brillante e rosa tenue compongono la tomaia prevalentemente in pelle, e un parafango in pelle di serpente e un'intersuola maculata completano il design di questa coppia colorata e giocosa.

Nike x Dizzee Rascal Air Max 90 Lingua e guancia, 2009

StockX/Nike

Cosa ottieni quando combini uno dei design più riconoscibili di Tinker Hatfields con uno dei più grandi rapper grime del Regno Unito? Il Dizzee Rascal Nike Air Max 90 Tongue n' Cheek. Realizzate in collaborazione con Ben Drury, che ha disegnato la copertina dell'album omonimo di Dizzee, le Tongue n' Cheek presentano una suola traslucida con tenui sfumature di rosa sotto una tomaia in pelle scamosciata e pelle bianca.

A parte l'audace marchio Tongue n' Cheek sulla linguetta, questa coppia di Air Max 90 è una delle iterazioni più sottili della sneaker, il che è notevole perché la Nike Air Max 90 è amata per i suoi design audaci e fuori dal comune. I proventi della vendita della scarpa sono stati inizialmente donati alla Tower Hamlets Summer University nel Regno Unito.

Nike Air Max 90 Giorno dell'Indipendenza, 2013

StockX/Nike

È difficile un po 'difficile ricordare un tempo in cui non esisteva il marchio Yeezy, ma molto prima che Ye lasciasse il segno nel mondo delle scarpe da ginnastica era noto per aver cullato questo paio rumoroso di tutti gli anni '90 rossi. All'inizio degli anni 2010, la scarpa è diventata immediatamente sinonimo del rapper al momento della sua uscita, il che ha portato la colorazione a raggiungere prezzi astronomici sul mercato dei ricambi.

Anche oggi, è un po' difficile guardare un paio di scarpe da ginnastica completamente rosse e NON pensare a Kanye West, che parla dell'impatto che questo design ha avuto sulla cultura delle sneaker negli anni 2010.

Nike x Atmos Air Max 90 Duck Camo, 2013

stockx/nike

La Duck Camo Air Max 90 è rientrata nello spirito del tempo delle sneaker quest'anno grazie a una nuova versione di Nike che vede lo speciale motivo mimetico in una varietà di colorazioni diverse, ma la storia del mimetico dell'anatra inizia qui con la colorazione originale del 2013. Rilasciata insieme alla Tiger Camo – che non è stata inserita in questa lista – la colorazione Duck Camo è nata quando Nike ha collaborato con il rivenditore giapponese Atmos, che ha sostituito la tipica tomaia per lo più in pelle degli Air Max 90 con una composta da tela robusta.

Nike e Atmos collaborano regolarmente fino ad oggi, ma raramente hanno trovato un design che superi questo.

Nike Air Max 90 Cork, 2015

StockX/Nike

Sicuramente la colorazione più insolita in questa lista, eravamo davvero combattuti sull'opportunità di includere o meno l'Air Max 90 Cork. Bene, eccolo qui! Per il 15° anniversario della sneaker, Nike ha deciso di sostituire la tomaia interamente in pelle con un design interamente in sughero. Non è certo convenzionale, ma il trucco in sughero è riuscito a rendere la sneaker una delle scarpe Air Max 90 più leggere di sempre, anche se dubitiamo che la coppia fosse molto traspirante e probabilmente non fosse all'altezza della funzionalità basata sulle prestazioni per cui è stata progettata fornire.

cosa c'è nella valigia pulp fiction

Un'aggiunta strana ma interessante ai 30 anni di storia di questa sneaker.

Nike x Off-White Air Max 90, 2017

StockX/Nike

Parte della collezione The Ten di Virgil Abloh, questa collaborazione con Off-White vede Abloh togliere gli strati ingombranti delle Air Max 90 per una versione decostruita che ha dato il via a una tendenza nel design delle sneaker che sta iniziando a estinguersi solo tre anni dopo. Prima che i modelli decostruiti diventassero estenuanti, l'iterazione di Air Max 90 di Abloh è stata una boccata d'aria fresca per una silhouette che era diventata stantia, non riuscendo a produrre molte paia degne di nota nella parte centrale dell'ultimo decennio. Tutto è cambiato con l'uscita di The Ten poiché Air Max 90 sarebbe diventato uno dei migliori design della prima collaborazione di Abloh con Nike.

Caratterizzato da una tomaia opportunamente bianco sporco in cima a un'intersuola blu ghiaccio, questo primo modello di Abloh sembra ancora volare tre anni e una tendenza stanca dopo.

Nike Air Max 90 Atterraggio su Marte, 2019

Nike

È stato difficile scegliere tra Mars Landing del 2019 e Moon Landing Nike Air Max 90 del 2014 ma avevamo spazio solo per una sneaker a tema spaziale nell'elenco (Silver Surfer a parte) e lo stiamo regalando a Marte. Sarà qualcosa di cui finiremo per pentirci? Forse, ma con la sua pietra di Marte e la colorazione Magma Orange in cima a un'intersuola maculata nera e grigia, Mars Landing ci sembra un po' più eccitante del suo fratello maggiore con i segni del cratere nei toni del grigio.

Nike Air Max 90 Arancione Duck Camo, 2020

Nike

La migliore Nike Air Max 90 in uscita quest'anno è l'Orange Duck Camo. Mentre la Supernova si è avvicinata - abbiamo detto che solo una sneaker a tema spaziale ricordi? - l'Orange Duck Camo prende un'iconica colorazione Air Max 90 e riesce effettivamente a migliorare il design originale. Potrebbe essere una dichiarazione controversa per Air Max-stans, ma l'Orange Duck Camo dà nuova vita alla silhouette allontanandosi a due passi dal design a infrarossi, a cui la Duck Camo ha un debito considerevole.

Con un mix di rete e pelle con pannelli con motivo mimetico anatra, questa iterazione arancione è riuscita a battere una versione a colori invertiti dell'originale e una versione Green e Volt che è stata rilasciata insieme ad essa.