Le migliori canzoni di Jimmy Eat World, classificate

Le migliori canzoni di Jimmy Eat World, classificate

Lo scorso venerdì, Jimmy Eat World ha mandato in onda la terza e ultima Phoenix Session, una serie di esibizioni dal vivo squisitamente girate e registrate del loro LP più recente (del 2019 Sopravvivere ), il loro secondo album più venduto (2004's Futures ) e Chiarezza , il loro capolavoro del 1999 la cui performance commerciale originale li fece abbandonare alla Capitol. Ammetto di essere un po' di parte da allora Chiarezza è il mio album preferito di tutti i tempi, ma sottoporrei le Phoenix Sessions come prova schiacciante contro l'affermazione del mio co-conduttore Indiecast secondo cui i livestream sono intrinsecamente noiosi. La maggior parte lo sono, perché sono tentativi di ricreare i suoni e le immagini di un concerto in un club senza il cameratismo sociale; che nega praticamente l'intero punto.

Al contrario, le Phoenix Sessions rielaborano interi album come una nuova esperienza audiovisiva, che è stata esponenzialmente migliorata dalla qualità del televisore o del computer. Dopo aver visto lo spettacolo per il decimo anniversario di Futures nel 2014, posso dire che non c'era alcun valore aggiunto nel guardare Jimmy Eat World correre attraverso Drugs Or Me, spalla a spalla sudata con qualcuno che potrebbe aspettare un'ora solo per ascoltare The Middle durante il bis. Le Phoenix Sessions hanno fornito ai fan più accaniti di Jimmy Eat World una versione migliorata del modo in cui probabilmente hanno vissuto Futures e Chiarezza per anni — cuffie accese, in isolamento, per parafrasare A Praise Chorus, sentendosi come se una parte fosse tua e solo tua.



Questa qualità è rimasta nella musica di Jimmy Eat World poiché hanno tenuto quasi tutti gli status immaginabili nei 25 anni dal 1996 Prevale statico è diventato probabilmente il primo album emo di una major mai pubblicato: sono stati selvaggiamente sottovalutati e assolutamente inevitabili, disprezzati dalla critica e successivamente canonizzati (spesso con lo stesso album), afflitti da una lenta e costante deriva verso le crisi di mezza età, ammassati su tour con alt-rock è stato e poi ringiovanito come statisti anziani di un intero genere. Prova a pensare a quante band major sono state coerenti e costantemente gratificanti come Jimmy Eat World negli ultimi tre decenni: mi vengono in mente Radiohead e Deftones e questo è davvero tutto, ma non credo che la loro reputazione pubblica sarà mai essere ridotto a una singola canzone, come Creep or Change (In the House of Flies) (non preoccuparti, The Middle è in questa lista). Ma se sei un fan accanito che cerca di cavillare con le classifiche, a Chiarezza -attraverso- Futures solo un essenzialista o qualcuno che non ha davvero ascoltato una canzone di Jimmy Eat World oltre a The Middle, fidati che è stato difficile limitare questo elenco a sole 30 canzoni. Non puoi ancora sentire le farfalle.

La migliore nuova musica indie direttamente nella tua casella di posta. Iscriviti alla newsletter Indie Mixtape per consigli settimanali e le ultime notizie indie. Iscriviti Inviando le mie informazioni, accetto di ricevere aggiornamenti personalizzati e messaggi di marketing su Indie Mixtape in base alle mie informazioni, interessi, attività, visite al sito Web e dati del dispositivo e in conformità con il politica sulla riservatezza . Comprendo che posso rinunciare in qualsiasi momento inviando un'e-mail privacypolicy@wmg.com .

30. Più vicino ( Resta dalla mia parte stanotte , 2005)

Non c'è una vera storia oscura delle tracce non-album di Jimmy Eat World: la maggior parte di esse finisce come B-side o tagli bonus nelle ristampe deluxe. Ma Resta dalla mia parte stanotte si pone come la loro unica raccolta ufficiale di originali non-album (insieme a una cover di Heatmiser e un inessenziale remix di Drugs Or Me), un modo per onorare i tagli più scelti dal Futures sessioni di scrittura che non riuscivano a trovare un posto adeguato nel loro primo album soggette a legittime aspettative commerciali. Nonostante l'intenzione di Jimmy Eat World di presentare Resta dalla mia parte stanotte come entità discreta, non può fare a meno di essere visto come una specie di patch per Futures — tutti, tranne gli ascoltatori più irriducibili, possono immediatamente pensare ad almeno due tracce che scambierebbero per trovare spazio SOMST gli originali. Non è nemmeno che Closer sia semplicemente migliore di, diciamo, il monumentalmente hokey PSA Drugs Or Me o l'arrapamento fuorviante sul main (Night Drive), sfida l'ipotesi che questi non si sarebbero adattati Futures . Closer è praticamente l'esatto punto di mezzo tra l'agrodolce The World You Love e lo skate-punk sourball di Pain, un raro esempio di Jimmy Eat World che si estende per groove e consistenza piuttosto che una nozione preconcetta di epico. Puoi credere ad Apple Music — Chiarezza e Sanguina americana sono le loro opere veramente essenziali per gli ascoltatori occasionali, ma allega Closer a Futures e... beh, è ​​molto più vicino.

29. Mixtape
28. Inventato ( Inventato , 2010)

Critico Andrew Unterberger chiesto di recente se la Lega Umana Dare è stato l'unico esempio di un album classico che ha caricato le sue tre migliori canzoni alla fine. C'erano un paio di risposte comuni: Rock celebrativo , Pioggia viola , diversi per Automatico per le persone . nominerei Inventato , anche se ha raggiunto solo lo stato di invecchiato sorprendentemente bene rispetto al classico. Come fanno di solito dopo i loro album pop-rock semplificati, Jimmy Eat World ha provato un po' di tutto su Inventato — una riunione con Mark Trombino, la prima voce solista di Tom Linton da allora Chiarezza , strimpellatori acustici con gli archi, canzoni scritte dal punto di vista delle foto di Cindy Sherman - e i risultati erano prevedibilmente dispersi. L'unica linea di fondo era l'attenzione di Adkins sulla narrazione e ha raggiunto un picco su Inventato la penultima title track. Ha già occupato questo tipo di spazio in Ten, If You Don't, Don't, Disintegration e Kill, solo per citarne alcuni: un ubriacone che riesce a tenere insieme le cose quel tanto che basta per vedere chiaramente tutto intorno a lui cadere a pezzi. Hanno anche fatto un uso convincente di voci femminili di artisti del calibro di Rachel Haden e Liz Phair, ma mentre per lo più hanno fornito armonia, la presenza della futura cara alt-country Courtney Marie Andrews fa sentire Invented come una conversazione - stabilendo un'intimità che tiene anche se Invented esplode al suo ponte lucido Aqua Net (intendo esplode letteralmente, al punto da sembrare un errore di mastering). È il tipo di canzone che in genere richiederebbe un calo subito dopo e, invece, è seguito dall'altrettanto massiccio Mixtape, che ha fortificato la versione solista di Adkins con archi e batteria a gomito. Dove sono andati tutti gli acquirenti baby/hai ancora quello che vogliono? chiede Adkins, una domanda toccante per una band che i critici giudicavano principalmente sulla performance commerciale piuttosto che sulla crescita artistica. Dieci anni dopo, Mixtape e Invented possono essere visti per quello che sono veramente, la spina dorsale dell'album più sottovalutato di Jimmy Eat World.

27. 555 ( Sopravvivere , 2019)

Jimmy Eat World ha composto dozzine di canzoni pop, ma tutte sarebbero state classificate principalmente come rock. Questa è la loro cosa, anche se i loro più grandi successi li mettono in compagnia di Taylor Swift e Nickelback e il cast di Sabato sera in diretta , niente di tutto ciò contrasta con l'umile immagine degli stessi quattro ragazzi di Mesa, in Arizona, che hanno tenuto duro per oltre 25 anni. Questo è probabilmente il motivo per cui non sono mai stati messi in una situazione in cui Greg Kurstin o Ryan Tedder vengono chiamati a dare un pugno ai loro ganci o modernizzare la produzione - sai, componi alcuni regali di synth, sostituisci Zach Lind con alcuni ritmi trap, metti alcune armonie vitree nel ritornello. La cosa divertente è che è successo tutto su 555, la traccia anomala e straordinaria del 2019 Sopravvivere , un album forte che ha comunque suonato le cose un po' troppo sul sicuro dopo il rinvigorito Integrità Blues . Il suono di 555 stesso era stridente quanto la vista di Adkins che interpreta un despota extraterrestre sepolto nel trucco del pancake e una parrucca bianca nel video, ed entrambi hanno funzionato in modo fantastico, anche se Adkins ammette di aver dovuto soffocare le risate durante l'intera ripresa. Probabilmente siamo fortunati che Jimmy Eat World non avrebbe mai dovuto giocare allo stesso gioco di Fall Out Boy o Panic! At The Disco, ma anche se lo facessero, 555 dimostra che sopravvivrebbero anche a quello.

26. Integrità Blues ( Integrità Blues , 2016)

Avviso spoiler: 2013 Danno è stato completamente escluso da questa lista e non prevedo che questo sia un risultato controverso. Dopo il loro album più venduto e artisticamente inerte, Jimmy Eat World ha preso la prima lunga pausa in due decenni, con Adkins che si poneva una domanda che non sembrava mai turbare colleghi come Dave Grohl o Rivers Cuomo o Billy Corgan: il mondo ha davvero bisogno un nuovo album di Jimmy Eat World? La folla che si è presentata per vedere Adkins esibirsi in concerti da solista in bar e piccoli teatri in posti come Maquoketa, Iowa e Billings, nel Montana, ha testimoniato una canzone insolitamente sincera che ha scritto proprio su quella cosa. È tutto ciò che fai quando non c'è nessuno / è tutto ciò che fai quando a nessuno importa, cantava Adkins lamentoso sulla sua chitarra acustica, un'elaborazione del titolo: Integrity Blues. Quando è diventata la title track del loro miglior album in oltre un decennio, non hanno potuto fare a meno di sovrapporre le corde e il riverbero fino a quando non è potuto passare per qualcosa che Justin Meldal-Johnsen ha fatto uscire di nascosto dal suo Sbrigati, stiamo sognando sessioni. Ma la voce di Adkins è disadorna, come se stesse cantando Ho del lavoro da fare da solo nello specchio del bagno. Potrebbe non sembrare emo, ma Adkins non è mai stato più crudo e vulnerabile di quanto lo sia in Integrity Blues.

perché le ragazze sono così belle?

25. Regina dei rulli ( Jimmy Eat World PE, 1998)

Entrambe le versioni di Jimmy Eat World che erano intenzionalmente omonime non si trovano da nessuna parte in streaming e piuttosto difficili da trovare in generale, nel caso del 1994 Jimmy Eat World , probabilmente perché ne sono in qualche modo imbarazzati. Immagino il 1998 1998 Jimmy Eat World L'EP è coinvolto in qualche rigaccia legale o editoriale - rilasciato su un'impronta allora meglio conosciuto per essere gestito da un ragazzo di Less Than Jake, Jimmy Eat World esisteva principalmente per dare a Lucky Denver Mint una corsa di prova e una volta che ha ottenuto alcuni giri su KROQ, l'uscita ha fatto abbastanza numeri per consentire a Fueled By Ramen uno spazio ufficio più grande a Jacksonville. Al giorno d'oggi, Jimmy Eat World vale la pena cercare solo Roller Queen, una corsa spaziale al rallentatore senza un vero equivalente nel catalogo di Jimmy Eat World. Si erano dilettati in canzoni più lunghe su Prevale statico , con Anderson Mesa che interpreta il ruolo di epico vicino e Digits più di una suite prog. Ma con Roller Queen, non c'è un vero gancio, nessuna vera struttura a parte un crescendo lento e costante interrotto da trucchi di produzione schiaccianti - immagina se facessero il loro Gufo di basso livello invece di Chiarezza , o si è trasformato in un atto post-rock digitale su Morr Music. Niente nel catalogo di Jimmy Eat World evoca tanto affascinante storia alternativa quanto la canzone meno ascoltata in questa lista.

24. Blister ( Chiarezza , 1999)

Questo avrebbe potuto essere facilmente un lato B. Chiarezza dura già più di un'ora senza di essa, l'apocalittica apocalisse non è ovvia in nessuna parte dell'album, figuriamoci subito dopo Just Watch The Fireworks e For Me This Is Heaven. E per finire, questa è una canzone di Tom, che stava già avendo problemi a trovare il suo posto nelle uscite in studio di Jimmy Eat World. Forse si sono sentiti obbligati a mettere su una vera canzone di Tom Chiarezza , o forse quando hai una canzone contagiosa come Blister, trovi un posto per essa. Potrebbe non avere il ritornello più pronto per la radio che abbiano mai fatto, ma presenta le loro immagini più avvincenti: la West Coast è stata traumatizzata, Tom Linton canta come un personaggio di Cormac McCarthy, l'ultimo uomo vivo che cammina attraverso gli Stati Uniti tutti solo. Penso che possiamo ammetterlo Chiarezza è un album che prende molto, molto seriamente ogni sua fugace emozione e può concedersi un po' di sollievo comico — dopo tante volte in cui ti senti come se il tuo mondo stesse crollando, immagina quanto sarebbe divertente se la Terra crollasse su se stessa.

23. Avvertenze ( Sanguina americana , 2001)

Sebbene manchi della reputazione sperimentale del suo predecessore, per molti versi, Sanguina americana affinato i progressi di Chiarezza per l'uso in strutture pop sagomate. Il riff con sordina di The Middle non è davvero solo una terza maggiore sul riff con sordina di Your New Aesthetic, che a sua volta era una versione più stretta di quello su Rockstar? C'era ancora spazio per le loro idee più spaziali e sentimentali, che ora erano modellate in ballate da spettacolo, con lo stesso scopo dei singoli. E mi sono spesso chiesto se Jimmy Eat World fosse così innamorato degli infiniti loop di Ten da importarli alla lettera su Warningers. Questo è quello strano su Sanguina americana , racchiusi tra i loro evidenti omaggi a Cheap Trick e John Cougar Mellencamp, allo stesso tempo immacolati e a 8 bit - piatti regali che si appannano sulla batteria meccanica di Lind, chitarre intaccate da L'albero di Giosuè e una bassline in prestito dall'underground of Super mario fratelli 2 . Tanto più adatto per una canzone sul tentativo di rimanere fermo e risoluto mentre le tue viscere si trasformano in poltiglia: Sto facendo la mia pace, lo sto facendo con la distanza / Forse è un grosso errore, sai che sto pensando a te , ammette Adkins. Mentre cala il sipario sul ritornello finale, il loop della chitarra continua a suonare - potrebbe andare avanti per il doppio del tempo di Goodbye Sky Harbor e lo permetterei, dopotutto, che cosa è Warningers ma guardare all'infinito quello che ami camminare lentamente via senza mai andar via davvero.

22. Scontro a fuoco ( Insegui questa luce , 2007)

Se dovessi scegliere il mio tropo di sequencing preferito di Jimmy Eat World, andrei con il banger del lato B. Vedi: niente di sbagliato, Get It Faster, Through, Clarity, Action Needs an Audience, Robot Factory, canzoni che rompono le seconde metà tipicamente più lente e cupe e non hanno paura di essere inessenziali. Alcuni sono comunque dei detentori assoluti, pochissimi farebbero liste come queste, ma Firefight è l'unica canzone in questa categoria che altera radicalmente il suo album genitore. Su tutto, Insegui questa luce ipercorretto verso ami geniali e stucchevole sentimentalismo, un comprensibile impulso dopo Futures non è riuscito a connettersi con il pubblico pop come il suo predecessore. Ma i loro punti di forza risiedevano davvero in Feeling Lucky o Carry You o in una canzone come Firefight, melodicamente potente quanto i singoli ovvi e mantenendo il bordo frastagliato dei singoli di Bleed American che non erano The Middle. Mentre presenta alcuni degli scritti più impressionisti di Adkins (sputano dispetto attraverso il mio sangue, l'amore è quarzo e respira la lancetta dei secondi), puoi essere qualsiasi cosa, sii qualsiasi cosa con me non lascia nulla all'interpretazione sul ponte - vinci o perdere, se ne andrà in un tripudio di gloria.

21. Futures ( Futures , 2004)

Ho passato la maggior parte del 2004 sepolto sotto Procedura penale letture, involucri sbriciolati di Arby e lattine vuote di Sparks Ultra, quindi probabilmente non sono lo storico più affidabile di quell'epoca. Tuttavia, posso dire con una buona dose di sicurezza che non c'era la stessa chiamata all'azione da parte dei musicisti l'ultima volta che uno dei cattivi era pronto per la rielezione. Forse le persone erano rassegnate a non vedere alcun percorso realistico verso la vittoria per John Kerry o forse c'era la stessa quantità di urgenza del 2020, solo senza i social media che fungessero da amplificazione. Ma rispetto a un periodo in cui siamo intimamente consapevoli delle tendenze politiche di quasi tutte le celebrità, sono rimasto legittimamente sorpreso quando Jimmy Eat World ha dato il via al loro attesissimo seguito di Sanguina americana con un invito a scuotere il voto. Quante altre canzoni rock politiche di gruppi popolari ricordi di quel periodo, tenendo presente che persino Conor Oberst pensa che When the President Talks To God sia un po' zoppo e che Mr. November sia uscito nel 2005 (inoltre, The National non era popolare ancora). Ho sempre creduto nei futures / Spero per il meglio a novembre, grida Adkins, il 2 novembre a circa due settimane di distanza - a quel punto, era abbastanza chiaro che non sarebbe successo di meglio, ma Futures è stato mantenuto abbastanza di Sanguina americana 's ampio sollevamento per renderlo applicabile retroattivamente a un promettente primo appuntamento o ai Red Sox che finalmente vincono le World Series.

20. Tu con me
19. Certo e certo ( Integrità Blues , 2016)

Jimmy Eat World è la mia band preferita e ho anche temuto di suonare nella mia copia promozionale di Integrità Blues - il tuo terapeuta probabilmente la chiamerebbe dialettica. I loro tre album precedenti avevano ispirato momenti, ma per lo più suonavano come Jimmy Eat World che si sforzava troppo di essere se stessi. O forse stavo solo raggiungendo un'età in cui la musica di Jimmy Eat World dovrebbe colpire in modo diverso, o non colpire affatto. E mentre sono arrivato ad apprezzarlo come Integrità Blues ' dichiarazione di tesi, Get Right era un singolo principale terribilmente poco stimolante, faticoso e privo di un vero e proprio gancio forte. Non ha fornito alcuna indicazione del coinvolgimento di Justin Meldal-Johnsen o del motivo per cui Jimmy Eat World voleva lavorare con il ragazzo in primo luogo. Ma l'effettiva introduzione di Integrità Blues … le prime pennellate di chitarra suonano come un'arpa a tre tracce. Non c'è modo che nessun essere umano reale possa essere stato coinvolto nella registrazione di quelle armonie corali. Il basso di Rick Burch è alchimizzato in una corrente elettrica. I tamburi sono trattati con le stesse trame uomo/macchina che hanno definito Lucky Denver Mint e Warningers. A giudicare dal primo minuto di You With Me, Jimmy Eat World ha ascoltato il lavoro di Meldal-Johnsen con gli M83 e ha detto, sì, dacci tutto questo. Per essere un album inteso come un'audace reinvenzione del suono di Jimmy Eat World, You With Me mostra una notevole quantità di pazienza e resistenza durante i suoi cinque minuti, aumentando attraverso il suo ritornello sottilmente spiritoso e concedendosi tutto il tempo necessario per crogiolarsi nella produzione . Jimmy Eat World suonava in modo fantastico in You With Me, e nella canzone successiva erano davvero tornati. Lo sapevi solo quando il coro travolgente di Sure And Certain ha colpito per la prima volta; Ricordo che qualcuno diceva che sembrava appartenesse a una pubblicità della banca e lo prendo solo per significare che è il primo singolo di Jimmy Eat World da secoli che suonava come se potesse essere ovunque, il suo ritmo costante di tamburello e i sintetizzatori scintillanti che suonavano in dialogare con fan dichiarati come Paramore e CHVRCHES senza sembrare che stiano cercando di salire sul carro. Ricordo distintamente di aver inviato un'e-mail ai fan di Jimmy Eat World decaduti circa dieci minuti dopo il mio primo ascolto Integrità Blues - questo è davvero buono. Non è il vero bene che arriva come un sospiro di sollievo quando la tua band preferita non si mette in imbarazzo. Ma il tipo in cui puoi dire che ora hanno realizzato album essenziali in tre decenni consecutivi.

cosa c'è di sbagliato nell'essere vergine?

18. Grande Casinò ( Insegui questa luce , 2007)

Britty Drake del defunto Pity Sex twittato di recente Quello Futures è il In fantasticheria di Jimmy Eat World, e per tutti coloro che non sono esperti di bat-segnali di Twitter emo da 30 anni, cercherò di spiegare: non c'è molta somiglianza superficiale tra Futures , un seguito logicamente più oscuro e più denso di un blockbuster di platino e l'unico album major di Saves The Day, un'incursione nel florido e luminoso psych-pop. Allo stesso modo, Futures è stato generalmente ben accolto dai fan di Jimmy Eat World e ha avuto un risultato rispettabile nelle classifiche (si trova a circa 600k vendute), mentre In fantasticheria è stato per lo più disprezzato dai fan di Saves The Day. E, a differenza di Jimmy Eat World, i Saves The Day sono stati eliminati dalle major una volta che la DreamWorks è stata venduta alla Universal. Tuttavia, il punto di Drake rimane in qualche modo: entrambi hanno seguito due classici della scena certificati con una risposta relativamente attenuata e hanno spaventato ogni band in una correzione di rotta immediata. Lind ammette che Jimmy Eat World intendeva per il 2007 Insegui questa luce avere un impatto simile a Sanguina americana e hanno invitato il megaproduttore Butch Vig a sorvolare su una serie di canzoni che hanno provato molto, molto duramente a eguagliare The Middle. Jimmy Eat World ha gloriosamente superato il segno su Big Casino, che ha attirato ugualmente su Sanguina americana come ha fatto Sam's Town , orgogliosamente ostentata fanfic di Boss che schiaccia qualsiasi critica si possa avere sui ragazzi dell'Arizona che recitano come una storia di successo del New Jersey.

17. Episodio IV ( Prevale statico , millenovecentonovantasei)

Dopo aver preso il comando per la maggior parte del rudimentale skate-punk di Jimmy Eat World, Tom Linton gradualmente, graziosamente e, Sanguina americana , quasi completamente cedette il ruolo di frontman a Jim Adkins. Non ha mai finito per interpretare il tipico ruolo da hypeman che vedi nelle band emo con cantanti alternati: il ragazzo urlante, il ragazzo più nasale, il ragazzo ha assegnato un ritorno al passato hardcore o due per album. Ma la maggior parte dei suoi cavi da Prevale statico andando avanti erano bangers, il che rende l'episodio IV l'argomento più enfatico contro la sua emarginazione: la sua unica ballata dimostra quanto fosse adatto il suo registro basso per il materiale più onirico di Jimmy Eat World. Se non è nel suono, Episodio IV è Prevale statico più apertamente liricamente canzone emo - ballare goffamente, cantare stonato, proiettare la salvezza spirituale su qualcuno - il genere di cose che fanno sentire gli introversi visti la prima volta che li ascoltano e che alla fine sarebbero diventati cliché grazie a gruppi che presto hanno attraversato una porta che Sanguina americana buttato giù i cardini. Ma la voce ferma e solenne di Linton vende tutto, in gran parte non cercando di venderlo - e sai che ho quasi perso la voglia di vivere dovrebbe suonare come un sollievo esausto, non una celebrazione per essere scampato per un pelo. Jimmy Eat World potrebbe andare avanti per altri 30 anni e ancora non includere Episode IV nelle loro scalette una sola volta, ma va bene lo stesso - qualcosa che questo sottovalutato e trattenuto merita di rimanere uno dei segreti meglio custoditi della band.

16. Uccidi ( Futures , 2004)

Con un margine abbastanza comodo, Futures si pone come l'album più rabbioso di Jimmy Eat World - i suoi spigoli vivi dovuti tanto alla produzione diamantata di Gil Norton quanto ai titoli delle sue canzoni concise, dove sia i puntini di sospensione (Just Tonight...) che la compattazione (niente di sbagliato) riescono a sostenere la minaccia in agguato e sconosciuta. Kill è il luogo in cui il ribollire interno di Adkins trova finalmente una valvola di sfogo, un lamento da bar di un hotel a turno accusatorio, imbarazzato, evirato, infuriato e, in una linea perfetta, completamente sul serio - colui che non ha usato SCUSA MA NON POSSO GIRARE OFF HOW I FEEL come status di LiveJournal, scaglia la prima pietra (causa della morte: bersagliato di pietre). Kill serve il suo argomento rispecchiando il modo in cui di solito vanno le e-mail o i messaggi da ubriachi a chi è scappato - provato meticolosamente prima che tutto esca fuori, una rara canzone di Jimmy Eat World in cui c'è ancora una struttura strofa-ritornello-ponte, ma nessuno dei i testi si ripetono. Tranne uno: so cosa dovrei fare ma non posso andarmene, Adkins sospira mentre Kill svanisce, rassegnato all'inevitabilità di essere di nuovo nel mirino.

15. Se non lo fai, non farlo ( Sanguina americana , 2001)

I Bleed American mi hanno immediatamente risposto quando l'ho sentito per la prima volta alla stazione alt-rock di Charlottesville e quando finalmente sono riuscito a prendere il CD promozionale, l'ho ascoltato in macchina e sono stato fermato per eccesso di velocità da Your House. Eppure, non è stata l'intoccabile serie A dei futuri singoli e nemmeno l'incredibile Track Six BalladTM in cui Sanguina americana ha davvero cliccato per me. Mentre inizialmente sembrava che Jimmy Eat World avesse messo da parte l'attento soundscape di Chiarezza per gli hook predisposti per la radio, c'è un punto in If You Don't, Don't in cui Adkins e Linton sembrano colpire sei diversi pedali tremolo nel caso in cui in qualche modo avessi perso il punto di un testo precedente - una volta siamo usciti sulla spiaggia e una volta Ti ho quasi toccato la mano. Questo è quasi fare tutto il lavoro in quella frase, un promemoria di ogni volta che ti sei avvicinato così tanto all'azione sulla cosa che volevi più di ogni altra cosa al mondo ma ti sentivi come se i tuoi organi fossero sospesi nella schiuma del mare. Mi dispiace di essere un tale disastro, ho bevuto tutti i miei soldi che potevo ottenere, ammette Adkins verso la fine e sì... ci siamo stati. L'emozione dominante qui non è l'amore o la lussuria, ma la paura - una paura che questo non accada o, peggio ancora, significherà tutto per te e niente per l'altra persona.

14. Questo ( Chiarezza , 1999)

Album venerati come Chiarezza non dovrebbero davvero avere canzoni che vengono definite sottovalutate dopo 22 anni - anche ovvie palle curve come 12.23.95 e Goodbye Sky Harbor hanno fazioni che abbatteranno preventivamente qualsiasi suggerimento di saltare le curiosità IDM di Jimmy Eat World. Eppure, non sarei sorpreso se la reputazione generale di Ten rimanesse quella prima di 'Just Watch the Fireworks' e 'For Me This Is Heaven', la corsa di due canzoni che rende davvero Chiarezza , sai, Chiarezza . E questo ha senso, dal momento che questi ultimi sono alcuni dei sogni adolescenti emo più lucidi mai scritti mentre Ten è immerso in una falsa luce gialla, radicato nella realtà e rassegnato a brividi fugaci e illeciti. La nostra debolezza è la stessa, a volte abbiamo bisogno di veleno, borbotta Adkins al suo complice, mentre il ritmo martellante e balbettante di Lind e i loop di chitarra che suonano all'infinito si combinano per replicare quella sensazione fisicamente appesantita e mentalmente senza peso di un ubriaco che si spinge al bar successivo , un ronzio che sta per sfuggire al controllo. Da nessuna parte e poi da nessuna parte, intrappolato nella caccia, come dice giustamente Adkins, cercando di ottenere quel miscuglio giusto finché non credi che canzoni come For Me This Is Heaven possano davvero avverarsi.

13. Polare ( Futures , 2004)

In un mondo giusto, la title track di Def Leppard's isteria esiste sullo stesso piano di I'm On Fire - un singolo relativamente sommesso, amoroso e non inevitabile reincarnato come un favorito indie con dozzine e dozzine di cover di band attente al credito che vogliono rivendicare la gemma nascosta in un altrimenti esagerato- istituzione radiofonica rock degli anni '80 fino alla morte. Ma questo non è il mondo in cui abitiamo, quindi apprezziamo Polaris per aver onorato una delle influenze latenti e formative di Jimmy Eat World. Adkins una volta ha affermato che la fotografia lo ha ispirato a prendere in mano una chitarra per la prima volta e mentre l'impronta di quella canzone è finita Sanguina americana il pop-rock dei secoli, il centro incandescente di Futures prende dopo la ballata più emo di Def Leppard. Dici che l'amore va ovunque / nei tuoi momenti più bui è sufficiente sapere che è lì, guaisce Adkins, e come disse una volta il bardo, quando provi quella sensazione, è meglio che inizi a credere. In questo caso, il mistero magico è tutto nelle chitarre cristalline, che cercano invano di spruzzare polvere di stelle su una relazione che lentamente sbiadisce nel nero.

12. Chiara ( Prevale statico , millenovecentonovantasei)

Molto prima che Jimmy Eat World definisse il suono dell'emo major, erano semplicemente la prima band emo su una major. E Claire suona davvero come una versione più raffinata di ciò che stava accadendo in quel momento in tutto il Texas e il Midwest, una versione più dolce e leggera di Sunny Day Real Estate - scintillii ben congegnati che si mescolano con accordi di ottava distorti, voci sfacciatamente lamentose che si sforzano di vendere testi sulla fede e le ragazze e la fede nelle ragazze in astrazioni poetiche. Il viaggio di sola andata può funzionare in entrambe le direzioni / le questioni in sospeso tenute sciolte fanno amicizia migliore, canta Adkins prima dell'inestimabile coda - non so esattamente cosa intenda per PUOI DIRE FULL RIDE, ma probabilmente riguardava le relazioni a distanza al college , almeno questo è quello che ho pensato mentre ero in una relazione a distanza (tipo, un'ora di distanza) al college. Dopo una canzone intitolata letteralmente Rockstar, Claire conferma non solo dove si trovava Jimmy Eat World nel 1996, ma dove sarebbero andati subito dopo: è il primo momento rock da arena di Jimmy Eat World e l'ultima volta che sembravano anche lontanamente riluttanti ad abbracciare cose del genere.

11. Il mondo che ami ( Futures , 2004)

Per essere una band per antonomasia in un genere sinonimo di esagerata condivisione, i Jimmy Eat World godono di un'insolita distanza autoriale; attribuire il loro modesto profilo pubblico o la sua tendenza a scrivere a grandi linee, ma a differenza, ad esempio, di Bright Eyes o Taking Back Sunday o Say Anything, il godimento della musica di Jimmy Eat World non è affatto condizionato dal credere che Adkins sia in realtà il principale personaggio nelle sue canzoni. Siamo felici quanto tutti gli altri sembrano pensare che siamo, canta Adkins in The World You Love e, a giudicare dal Futures tagli che lo circondano immediatamente - Work, Kill, Pain - è logico che la gente non conosca la metà. È abbastanza facile sentire The World We Love come strettamente su una relazione che cerca di sopravvivere alla distanza fisica ed emotiva, anche se più soddisfacente da interpretare Sto solo cercando un modo carino per dire 'Sono fuori' / VOGLIO FUORI come portare il sottotesto di Futures in superficie - che il seguito più oscuro della loro svolta di successo è più oscuro a causa di tutto ciò che viene fornito con la realizzazione di una svolta di successo.

10. Sei libero ( Integrità Blues , 2016)

Non so se Jim Adkins si stanchi mai di cantare The Middle in ogni singolo spettacolo che hanno suonato dal 2001. Ma dal 2016 Integrità Blues , ha dovuto chiedere - chi è lui per dire che andrà tutto bene? Potrebbe non andare tutto bene, basta guardare cosa è successo poche settimane dopo Integrità Blues ' Data di uscita del 21 ottobre. O forse andrà tutto bene, forse non è terribile, non eccezionale, solo... una specie di vita nei termini della vita. Questo era anche il messaggio di Get Right, ma il suo tentativo di parlare reale non era affatto convincente come You Are Free - quelle armonie nel ritornello, ecco perché entri in studio con Justin Meldal-Johnsen. Le affermazioni di Sanguina americana si era evoluto in un amore duro più risonante su Integrità Blues , il che rende You Are Free una specie di sequel spirituale di The Middle - un inno per la realizzazione allo stesso tempo elettrizzante e spaventosa che se tutto andrà bene, dipende completamente da te.

9. Il Medio ( Sanguina americana , 2001)

Probabilmente ci sono persone che disprezzano assolutamente The Middle e non vogliono più ascoltarlo. Probabilmente ci sono persone a cui piace The Middle ma sentono di non aver mai più bisogno di ascoltarlo di nuovo – quel ritornello si affida davvero alla memoria dopo cinque secondi, dopotutto. E poi ci sono gli irriducibili di Jimmy Eat World che ne apprezzano o almeno tollerano l'esistenza; è un po' un peccato che una delle più grandi band americane degli ultimi 30 anni sia stata ridotta a Lo ascoltavo alle medie! ma innumerevoli persone (me compreso) non l'avrebbero scoperto Chiarezza o Futures Senza esso. È anche il motivo per cui avranno la libertà di fare un album come Integrità Blues al soldo di una major.

Quando The Middle uscì ufficialmente come singolo nel novembre 2001, Sanguina americana era già stato rinominato Jimmy Eat World e c'era una richiesta apparentemente insaziabile per la riaffermazione della musica rock, che provenisse dagli U2 o dagli Strokes. Ed ecco una canzone su come mantenere la fiducia in te stesso, da una band che era stata cancellata e guardata dall'alto in basso. E anche se sembravano un po' squadrati rispetto alla New Rock Revolution, il video ha brillantemente trasformato la modesta anti-immagine di Jimmy Eat World in una risorsa (anche se sicuramente molti adolescenti lo hanno guardato in muto). A volte, la magia della musica pop è semplicemente un artista che si sta preparando per il loro momento, ma non facciamoci una cazzata — The Middle è uno dei pezzi di pop-rock più brillantemente realizzati del 21° secolo e qualsiasi lista di Jimmy Le migliori canzoni di Eat World che non includono The Middle ci stanno provando troppo.

8. Basta guardare i fuochi d'artificio ( Chiarezza , 1999)

I migliori dischi di Jimmy Eat World possono essere trattati come sapori di stagione — Sanguina americana , uscito a luglio, pieno di ritornelli urlati e tamburi da urlo al volante, decisamente un disco estivo. Terminata la produzione di Justin Medal-Johnsen Integrità Blues nelle luci del ghiacciolo, Futures inizia il giorno delle elezioni ed è permeato da un freddo tardo autunnale. Ho avuto dibattiti su dove Chiarezza si inserisce in questo - 12.23.95 è un caso ovvio per l'inverno, così come le campane gelide e il ritmo glaciale di Table For Glasses e Goodbye Sky Harbor. Allora... che ne dici di Just Watch The Fireworks? Ah, ma ecco la cosa sulla canzone più stravagante e sfacciatamente romantica di Jimmy Eat World: non c'è una sola menzione di veri fuochi d'artificio nei testi, un esempio raro se non senza precedenti nel profondo, profondo canone delle canzoni dei fuochi d'artificio. E chi sta sveglio il più tardi possibile per guardare i fuochi d'artificio del 4 luglio, quelli iniziano alle 20:00. Mentre Just Watch the Fireworks raggiunge il suo finale, non posso andare avanti... Devo andare in onda, il suo messaggio diventa chiaro: i momenti più mozzafiato e maestosi della tua vita sono destinati a succedere se riesci a uscire dal tuo modo e lasciare che accadano (questo potrebbe spiegare perché la canzone intitolata Let It Happen non colpisce così forte). Non importa se è la vigilia di Natale, il ballo di fine anno, la laurea, un primo appuntamento che va curiosamente troppo bene, o solo il desiderio di ricordare come ci si sente a stare alzati il ​​più tardi possibile perché non volevi che la notte finisse - Solo Guarda i fuochi d'artificio è per tutte le stagioni.

nodi bantu su capelli neri

7. Sanguinare americano ( Sanguina americana , 2001)

Sanguina americana La storia delle origini è una classica storia di miopi dirigenti dell'etichetta, coraggio fai-da-te e redenzione per volontà delle persone. Ma ecco la cosa che spesso viene trascurata: sì, Jimmy Eat World potrebbe aver registrato Sanguina americana da soli e Mark Trombino ha offerto i suoi servizi su specifica, ma una volta che l'album è stato finito, questo non è stato un perdente. Lind ha affermato che era oggetto di una guerra di offerte che ha coinvolto quasi tutte le major tranne Interscope, che alla fine ha supervisionato Futures dopo che DreamWorks è stata assorbita dalla Universal. Questo probabilmente spiega perché potrebbero trattenere singoli ovvi come The Middle e Sweetness e ripresentarsi con Bleed American, la cosa più difficile e cattiva che abbiano mai fatto; ascolta il modo in cui la sezione ritmica si blocca durante l'ultimo minuto, è essenzialmente una canzone degli Helmet. Non credo che nessuno abbia messo in dubbio le credenziali punk di Jimmy Eat World dopo Chiarezza - è difficile essere definito un tutto esaurito per aver realizzato un album che ti ha fatto cadere e la loro aggressività non è mai stata del tutto convincente nemmeno su Your New Aesthetic - ma Bleed American è una dichiarazione di intenti a più livelli, una band che non si accontenta più di essere carbone per il macchinario di qualcun altro, una festa e una protesta degna di un picchetto o di una parata. Sanguina americana Il rapido cambio di nome dopo l'11 settembre lo lasciò come terza uscita omonima della band, e stranamente sembra appropriato. Che tu lo chiami Bleed American o Salt Sweat Sugar, fin dai primi secondi, il punto non potrebbe essere più chiaro: Jimmy Eat World è davvero arrivato.

6. Disintegrazione ( Resta dalla mia parte stanotte , 2005)

I Jimmy Eat World non hanno mai sentito il bisogno di mascherare le loro influenze e quando è arrivato il momento per loro di fare una nenia funebre di 7 minuti di chitarre torbide e archi sintetizzati, hanno reso omaggio diretto ai grandi, cupi nonni della grandezza gotica. Un residuo del Futures sessioni, lascerò che la voce Wiki per Disintegration spieghi perché non è stata tagliata - la canzone presenta testi insolitamente negativi, e abbastanza vero, fai quello che vuoi, ma sto bevendo applica una penna avvelenata a ciò che è altrimenti uno dei tropi di scrittura più familiari di Adkins. La disintegrazione si è anche insolitamente intensificata praticamente su tutto il resto Futures , e il risultato è stato così convincente che da solo ha giustificato l'uscita di 2005's Resta dalla mia parte stanotte . La batteria di Lind è stata liberata dal cronometraggio di base e alzata più forte delle chitarre, le armonie solitamente angeliche della band sono state prestate a una cadenza demoniaca da cheerleader e i tocchi di produzione elettronica di Trombino hanno circondato tutto come il crepitio di una recinzione ad alta tensione - titolo a parte, Jimmy Eat World non affogando nei loro dolori su Disintegration, si dibattevano per le loro vite.

5. Un coro di lode ( Sanguina americana , 2001)

Qualcuno oltre a Clear Channel pensava davvero che Bleed American condonasse il terrorismo interno? Sanguina americana era chiaramente inteso come un pegno di fedeltà culturale, un album che rendeva omaggio al potere che altera la vita della radio rock del cuore aggiungendovi qualcosa. Voglio dire, la copertina è un dannato jukebox e c'è un omaggio a John Mellencamp che non è nemmeno la canzone più referenziale. Sarebbe A Praise Chorus, in cui il potere della musica pop non è inquadrato in termini spirituali, ma qualcosa di più vicino a un narcotico, qualcosa che può creare un fugace, ma molto reale senso di appartenenza, un pezzo di mondo che si sente veramente come il tuo. È una merda potente, qualcosa che può ispirare le persone comuni a fare cose straordinarie, a dedicare tutta la loro vita a inseguire quel livello sia come fan che come musicista. Ma anche se Adkins e Davey Von Bohlen suonano irrefrenabilmente felici nell'allineare They Might Be Giants, Poison, Tommy James e The Promise Ring come i trofei di bowling su Sanguina americana In copertina, c'è un avvertimento codificato in A Praise Chorus sull'insidioso lato negativo dei tuoi anni formativi. Resta in giro, la nostalgia non ti deluderà, canta Adkins, ma non ti solleverà. Per quanto dica, A Praise Chorus mostra: come puoi sentire l'intro martellante della batteria di Lind e non essere in piedi, sul pavimento, pronto ad innamorarti stasera. Potrebbe non succedere, e probabilmente non accadrà, ma A Praise Chorus vuole essere quella canzone che ascolti che fa sembrare tutto possibile.

4. Lucky Denver Mint ( Chiarezza , 1999)

Molto stava cavalcando il primo singolo di Jimmy Eat World's Chiarezza — Lucky Denver Mint ha ricevuto un lancio morbido su un EP teaser pubblicato da un'etichetta non annunciata della Florida chiamata Fueled By Ramen e più tardi, una macchia di prugna sul Mai stato baciato colonna sonora. Considerando che erano dilettanti sia nell'elettronica che nella melodia pop su Prevale statico , il loro nuovo suono era audace e bionico, dotato di loop di batteria all'avanguardia e un hook insistente piuttosto che suggestivo. Capitol ha anche finanziato una clip che probabilmente sembrava in linea con la commedia fisica autoironica e rumorosamente ironica di Jack Black che definiva il videomaking alt-rock all'epoca, ma mi rifiuto di collegarmi per rispetto alla band. Questa canzone avrebbe dovuto realizzare tutto ciò che The Middle ha fatto due anni dopo e forse il suo fallimento nel lancio è stato codificato nel suo ritornello downbeat: non sei più grande di questo, non meglio, perché non puoi imparare? Sai, forse dovresti cancellarti. Ispirato da una terribile notte di gioco d'azzardo a Las Vegas, Lucky Denver Mint non esplode come il Sanguina americana single, si lancia in avanti come un cane da corsa dopo un coniglio meccanizzato che non catturerà mai o un tossicodipendente che agisce impulsivamente credendo che questa volta colpirà diversamente. Lucky Denver Mint era una profezia che si autoavvera in quel modo: i Jimmy Eat World erano una major-label band in prestito, alla mercé di disinteressati dirigenti della Capitol, miopi DJ radiofonici e i gusti volubili dei consumatori di musica in un periodo di adolescenza -pop e nu-metal. Ma contrariamente a quanto afferma Adkins su Lucky Denver Mint, hanno imparato dall'esperienza e non l'avremmo ottenuto Sanguina americana senza di essa - la prossima volta, scommettono su se stessi e centrano il jackpot.

3. Per me questo è il paradiso ( Chiarezza , 1999)

Ti aspetti davvero che giustifichi il posizionamento di questa canzone parlando di... Non so, come quella parte di pianoforte si incastri perfettamente in quel reticolo a doppia chitarra che in un certo senso ha predetto The Summer Ends del football americano? O quell'armonia finale? O come i tamburi sbilanciati impediscono a tutto di fluttuare troppo lontano tra le nuvole? Andiamo, tutti voi - se quattro uomini adulti possono fare una canzone intitolata For Me This Is Heaven con un ritornello di potete ancora sentire le farfalle senza imbarazzarsi totalmente, sarebbe abbastanza. Il fatto che serva come fulcro dei testi di uno dei più grandi album emo mai realizzati giustifica ogni piccolo successo che hanno ottenuto in perpetuo.

2. Dolcezza ( Sanguina americana , 2001)

Non voglio dare troppo credito a Capitol, ma... se fossero stati loro a decidere che Sweetness non era adatto a Chiarezza , hanno fatto la scelta giusta. Almeno questo è il caso della versione che è stata aggiunta retroattivamente alla sua riedizione deluxe, una versione più in linea con la Sweetness che appariva nei loro live set insieme a Lucky Denver Mint e Crush. C'è un argomento che è tematicamente allineato con, diciamo, Believe In What You Want, Blister o qualsiasi altra cosa su un album pieno di affetto non corrisposto, specialmente considerando il rapporto di Jimmy Eat World con un'etichetta che era per lo più fissata sulla ristampa dei dischi dei Beatles e di Frank Sinatra a il tempo (Capitol se ne fregava di noi, Adkins in seguito ha scherzato ). Ma la versione demo di Sweetness si trova in uno stato liminale tra il pop-punk formativo dei loro primi giorni e il Jimmy Eat World che si sforza di fare successi radiofonici disgustosamente orecchiabili e diretti su Sanguina americana . La prima parte è certamente vera: stai ascoltando l'a cappella di Adkins? WHOA-OH-OH-OH-OH-OH è una delle più grandi linee di apertura del 21° secolo e ora che ci penso, la versione demo di Sweetness è fondamentalmente un Post-Niente traccia. Ma dritto, non tanto qui. Certo, l'ubiquità di The Middle ha probabilmente spinto molti a cavalcare per conto di Sweetness, ma per queste orecchie è anche una migliore rappresentazione di ciò che ha significato per l'emo diventare mainstream. Le influenze post-hardcore e della seconda ondata sono chiaramente evidenti, i tamburi ribollenti di Lind e le dinamiche stop-start viziose come qualsiasi cosa la vecchia band di Trombino abbia registrato, una finzione storica in cui Yank Crime giustifica la sua esistenza ai contabili Interscope. Anche se i suoi testi sono praticamente l'esatto opposto di quelli di The Middle, l'esistenza e il successo di Sweetness sono altrettanto affermativi: se stai chiedendo se stai ascoltando, dillo con tutto il tuo petto.

1. 23 ( Futures , 2004)

Gli adolescenti sono esseri mitici nella musica pop, che vivono, amano e perdono con una vulnerabilità cruda che li rende invincibili e in definitiva irreprensibili. È molto più difficile romanzare qualcuno che ha appena vent'anni: il più famoso sostenitore di Jimmy Eat World ha descritto i 22 anni come infelici e magici e i loro secondi sostenitori più famosi hanno scritto una canzone intitolata What's My Age Again? che ha concluso che non piaci a nessuno quando hai 23 anni. Perché a quell'età, dovresti scoprire che ADD significava davvero annoiarsi a scuola ora che il mondo ha più da offrire che la televisione e le telefonate scherzose e gli obblighi dell'età adulta stanno venendo a fuoco: i tuoi genitori potrebbero essere stati sposati e veri genitori a 23 anni, o almeno laureati o almeno non vivere più con i loro genitori. Sembrava che la cultura in generale stesse iniziando ad ammorbidire le loro aspettative nei confronti delle persone in questa fascia demografica mentre la lunga coda della Grande Recessione seguiva la pandemia del 2020, ma ciò non significa che in realtà sia più facile sperimentare i 23 anni.

Credo fermamente che Jimmy Eat World sia al suo meglio scrivendo su questa specifica fascia di età: non c'è esattamente il desiderio di rivivere la propria adolescenza, ma di rivalutare quelle esperienze formative ora che hai l'esperienza vissuta per apprezzarle appieno. È abbastanza facile dire che voglio innamorarmi stasera al liceo quando i bambini si innamorano tre volte a settimana; significa qualcosa di diverso quando sei pronto per innamorarti per l'ultima volta. E quindi è giusto che una canzone chiamata 23 sia la loro opera magnum. È ovvio che Jimmy Eat World fosse molto preso dai Cure durante la realizzazione di Futures – un'altra band che ha trascorso decenni con successo a parlare con successo alla concezione adolescenziale di se stessi dell'ascoltatore – e quando si tratta di dare al maestoso sprawl di Pictures Of You un reshoot emo-pop ad alta definizione, 23 su- Disintegrazione 's Disintegration di Jimmy Eat World (immagina se cambiassero Night Drive e avessero quei due back-to-back su Futures ).

Durante la seconda strofa, la prospettiva di Adkins passa a qualcuno che sta per compiere 23 anni e lo vede come una destinazione emotiva finale; Non vorrò sempre ciò che non avrò mai / Non vivrò sempre nei miei rimpianti. È il tipo di cosa che un adolescente a volte deve credere per sopravvivere al liceo, e non vorrei che quell'esperienza andasse persa per nessuno. Ma quei sentimenti non finiscono quando compi 23 anni; probabilmente peggiorano. Ed è così che il coro di 23 genera davvero il suo potere: è Adkins nella modalità in cui lavora meglio, una figura di fratello maggiore, qualcuno che può alternativamente fornire conforto, supporto e amore duro, che è stato lì forse solo pochi anni prima . Il 95% delle volte ti dirà di imparare dai suoi errori: fai una mossa o ti perderai; travestito da pazienza, il tempo viene sprecato; sei libero, per quanto puoi sopportare di esserlo; starai seduto da solo per sempre se aspetti il ​​momento giusto, cosa speri? 23 non è davvero avere 23 anni, o volerne 23, o guardare indietro ai 23 anni, solo il punto in cui le persone decidono che sono qui, sono ora, sono pronte a vivere davvero.

ho detto miley cosa c'è di buono?
La migliore nuova musica indie direttamente nella tua casella di posta. Iscriviti alla newsletter Indie Mixtape per consigli settimanali e le ultime notizie indie. Iscriviti Inviando le mie informazioni, accetto di ricevere aggiornamenti personalizzati e messaggi di marketing su Indie Mixtape in base alle mie informazioni, interessi, attività, visite al sito Web e dati del dispositivo e in conformità con il politica sulla riservatezza . Comprendo che posso rinunciare in qualsiasi momento inviando un'e-mail privacypolicy@wmg.com .