Le migliori birre irlandesi, secondo le masse

Le migliori birre irlandesi, secondo le masse


iStockphoto

Siamo onesti, la Guinness è la birra irlandese che regna sovrana nella maggior parte delle nostre menti. È giusto, è un colosso assoluto nel mondo della birra. Ma c'è molta più birra da bere sull'Isola di Smeraldo che solo stout (non che stiamo dicendo che è una brutta cosa se tu solo voglio bere forte). C'è una fiorente scena della microbirra che sta riportando la birra nei villaggi. C'è un pozzo di birre locali non sfruttate che sono state in giro per la parte migliore di un secolo e solo ora stanno arrivando sulle coste americane. Ci sono rossi, birre e lager a bizzeffe.



Quello che stiamo dicendo è che c'è di più nella birra irlandese oltre alla Guinness di Dublino. Ma anche quella Guinness è fantastica. (Lo sappiamo, lo sappiamo, è una posizione rivoluzionaria.)

Con tutte le nuove opzioni che inondano il mercato della birra americano, diventa difficile differenziare e prendere una decisione informata. Ecco perché siamo andati a Classificatore per scoprire quali sono secondo le persone le migliori birre irlandesi. E, certo, Guinness ha preso qualche posto per le loro ampie offerte. Ma, ragazzo mio, c'è stato un turbamento al primo posto - qualcosa che sicuramente farà alzare i nervi tra gli accoliti della roba nera.

Entriamo.

10. Il rosso irlandese di Murphy

Visualizza questo post su Instagram

#murphysirishred #beer #bier #brewery #brewski #cat #beerporn

voglio essere una porno star gay

Un post condiviso da Xander (@h_alexander_vd) il 28 luglio 2017 alle 10:52 PDT

Murphy's sta a Cork come la Guinness sta a Dublino e la loro Irish Red è una birra piuttosto semplice. Riguarda i malti qui, con un'eco di luppoli da qualche parte nel backend, ma non così importante per il gusto generale. Questo è un crowdpleaser di mezzo alla strada. È facile da bere e l'ABV basso (ish) del cinque percento significa che puoi berlo tutto il giorno.

9. Kilkenny Irish Cream Ale

Visualizza questo post su Instagram

Godersi un delizioso #kilkenny al sole. #pub #creamale #beer #kilkennyirishcreamale #scottsmanswell #yyc #calgary #food #ireland

Un post condiviso da Ben Van Dierendonck (@mxspoike) il 24 maggio 2015 alle 13:51 PDT

È qui che la genealogia della birra irlandese diventa un po' confusa. Kilkenny veniva prodotta come Smithwick's a Kilkenny presso l'Abbazia di St. Francis e Kilkenny era una volta un nome alternativo per una versione più forte di Smithwick's. Circa cinque anni fa Kilkenny è stata acquistata dalla Guinness e la produzione è stata trasferita a Dublino insieme a quella di Smitchwick. Quindi ... è confuso a dir poco.

La Kilkenny Irish Cream Ale (un design di birra rossa irlandese) si distingue dal momento che di solito viene servita nitro'd, conferendogli una consistenza cremosa simile a un progetto di Guinness o Boddingtons. È una birra gustosa che tende molto alla dolcezza dei malti. Se riesci a toglierlo dal rubinetto, ha una trama piacevole e facile. È una birra da sessione perfettamente adatta con un ABV basso del 4,3 percento.

8. La birra chiara di Smithwick

Visualizza questo post su Instagram

La Pale Ale di Smithwick alla spina al The Temple Bar Pub di Dublino. Bello e fresco. Credo che ne prenderò un altro. @thetemplebarpub @smithwicks_ireland #smithwickspaleale #jamesjoyce #thedubliners #templebarpub

Un post condiviso da Papà che bevono birra (@dadswhodrinkbeer) il 12 marzo 2018 alle 12:55 PDT

La Pale Ale di Smithwick è una pale in stile inglese che si appoggia pesantemente ai malti caramellati e ha una distinta luppolatura floreale sul retro che lo rende un gustoso sorso (diciamolo 10 volte velocemente). Ancora una volta, il basso ABV del 4,5 percento significa che sarai in grado di bere questo per un po' prima che l'alcol entri in gioco.

7. Guinness Special Export Stout

Visualizza questo post su Instagram

@Regrann di @se_ri.k – Il primo amore più carino. . . #Labor #.#Borimaru #Borimaru Tap House #Beer #McDuck #Beer #Craftbeer #Craftbeer #Craftbeer #beer #craftbeer #beergeek #beerlover #beerstagram #Beerstagram #Sakestagram # # # # guinness #guinnessspecialexport #guinness #guinness specialexport – #regrann

Un post condiviso da Joon Trading International (@joontradingintl) il 6 maggio 2017 alle 18:49 PDT

Questo potrebbe essere uno dei prodotti Guinness più interessanti sul mercato. Questa è una stout che Guinness produce appositamente per il mercato belga, che ora ha guadagnato popolarità in tutto il mondo per essere un po' comemolokoGuinness Plus.

Questa versione di Guinness racchiude un valore di ABV dell'otto percento che è molto, molto più alto della versione classica. È un caffè tostato e cioccolatoso e un capolavoro di birra al malto affumicato che ti sorprenderà ad ogni angolo.

6. Guinness originale

Visualizza questo post su Instagram

Quando tuo nonno rifornisce la goccia più bella del suo... #guinness #guinnessoriginal #madeofmore #stjamesgate #stjamesgatebrewery #1821 #stout #realale

Un post condiviso da Josh (@humble1goat) il 9 marzo 2018 alle 8:23 PST

Sì, la Guinness Original è diversa dalla classica Guinness Draft. Lo sappiamo, lo sappiamo. C'è un sacco di Guinness là fuori (ci sono dieci versioni di Guinness attualmente sul mercato nel caso ve lo stiate chiedendo). Guinness Original è un ritorno al passato della ricetta della Guinness tra il 1920 e il 1970 e si distingue come una versione ad alto contenuto alcolico per lo più in bottiglia e in lattina della stout preferita da tutti. Il 5% di ABV aggiunge un po' più di alcol al caffè e al cacao.

Generalmente, questa versione non è nitro'd, dal momento che raramente viene più servita alla spina e le bottiglie e le lattine non hanno widget (sebbene esistano in alcuni mercati). Aspettati un classico versamento robusto che abbia un morso invece di cremosità.

(Questo è anche quello che vuoi usare se stai cucinando con Guinness tra l'altro)

5. Kilkenny Irish Red

Visualizza questo post su Instagram

#kilkennyirishredale #irelandbeer Meglio della Guinness

Un post condiviso da Junsang Cha (@dunenine) l'11 gennaio 2018 alle 11:06 PST

Kilkenny Irish Red colpisce molti degli stessi segni della versione dello stile di Smithwick e Murphy. Ha un malto di pane dolce che è poi seguito da luppoli lontani, che lo rendono una birra perfettamente beverina. Il livello di birra della sessione del 4,3 percento di ABV aiuta a renderlo un'ottima scelta per qualsiasi giorno di San Patrizio.

4. Stock di arpa

Visualizza questo post su Instagram

#birthdaypints #harp #harplager #beer #finestlageravailabletohumanity

Un post condiviso da Cricky Lyttle (@crock_dsnt) il 3 settembre 2017 alle 10:18 PDT

Quando i gusti in Irlanda iniziarono ad allontanarsi dalle stout e dalle birre negli anni '60, Guinness ne prese atto e trasformò il loro birrificio a Dundalk (una città a metà strada tra Dublino e Belfast) in un birrificio lager. Da allora l'arpa è diventata uno standard della scena della birra irlandese con un facile equilibrio di malti e luppoli che non sovrasta la bevanda. È una birra al cinque percento che è probabilmente la più facile da bere in tutta questa lista.

3. Irish Stout di Murphy

Visualizza questo post su Instagram

Dopo un lungo ritardo con la disponibilità del prodotto… #itsback #MurphysIrishStout #weareamurphyspub #noguinness #pub #beer #cabbagetown

Un post condiviso da Stout Irish Pub (@stoutirishpubto) il 9 febbraio 2018 alle 9:08 PST

Ok, è qui che le cose si fanno molto interessanti nelle vecchie classifiche. Innanzitutto, il tuo amore per Murphy's Stout o Guinness Stout dipende in gran parte dalla tua fedeltà a Cork o Dublino. Le birre sono molto simili in superficie. Sono entrambe cremose stout alla fine della giornata.

Ma, se ci permettete, Murphy è stato derubato.

Murphy's ha un malto tostato affumicato, un tocco di caffè e una cremosità pura che lo fa stare con le migliori stout. Ma c'è un pizzico di amarezza al cioccolato fondente qui che va molto in profondità nel far risaltare questo dalla massa. O, forse, abbiamo solo un debole per Cork City. Il quattro percento di ABV sigilla davvero l'accordo in quanto mette questa birra esattamente nel territorio della birra da sessione.

2. Guinness Draft

Visualizza questo post su Instagram

Penso che berremo una Irish Stout questo fine settimana. Chi è con noi? @guinness

Un post condiviso da Bici E Birre (@bikes.and.beers) il 15 marzo 2018 alle 7:44 PDT

Cosa possiamo dire della Guinness? È la stout più riconoscibile al mondo (di gran lunga). È anche una birra quasi perfetta. C'è una pulizia nei malti torrefatti e nel backend luppolato della Guinness. Il caffè, il cioccolato e la cremosità del latte traspaiono senza che nessun singolo componente prevalga sull'altro.

Sappiamo di aver appena parlato della meraviglia di Murphy e ora chiamiamo Guinness la birra perfetta. Ma dove Guinness gioca sul sicuro, Murphy's si prende un piccolo rischio e questo ci fa guadagnare punti extra.

1. Birra irlandese di Smithwick

Visualizza questo post su Instagram

Colore castano intenso. Niente di superficiale. #Smithwicks

Un post condiviso da Instagram ufficiale di Smithwick (@smithwicks_us) il 7 ottobre 2014 alle 14:05 PDT

L'Irish Ale di Smithwick compare al numero uno? Oltre Guinness o Murphy? Esci da qui!

Ok ok. La Smithwick's Irish Ale è una birra rossa con un dolce sapore di malto e un buon equilibrio di luppolo. È una birra rossa decente che è facile da bere. L'ABV del 4,5% è abbastanza basso per una bella e lunga giornata su cui vale la pena bere.

è il? migliore ? Dobbiamo far parlare gli elettori di Ranker, ma secondo noi: probabilmente no.