I dieci migliori artisti che lavorano con la monocromia

I dieci migliori artisti che lavorano con la monocromia

Se solo la vita fosse semplice come il bianco e nero. Dal carboncino alla pagina bianca, questi due estremi dello spettro e ogni sfumatura intermedia sono uno degli elementi costitutivi dell'arte. Ecco alcune delle migliori opere d'arte in bianco, nero e grigio in mostra ora.

Christian Holstad

Holstad ha una pratica che spazia dall'installazione ai disegni grigi finalmente realizzati su pagine di carta da giornale cancellate.

Apertura alle Victoria Miro , Londra, 26 aprile

Evan Gruzis

I dipinti monocromatici di Gruzis sono dipinti così perfettamente che sembrano quasi aerografati o digitali. Il suo uso dell'ombra, della forma e della vernice 'grigio spazio' è in un campionato a parte.

Apertura alle Duve Berlin 26 aprile

Ryan Travis Christian

Questo artista con sede a Chicago è uno degli artisti grafici che una volta che vedi non dimentichi. Le sue opere in bianco e nero sono piene di umorismo, follia, fantasia, mano e occhi spalancati.

Apertura Mostre occidentali , Chicago, 25 aprile

Kelly Rowland e Beyonce da bambini as

tramite butdoesitfloat.com

Eva Rothschild

Lo scultore scozzese Rothschild realizza brillanti opere in metallo nero, a volte lasciando cadere pezzi di tessuto nero che tagliano gli spazi della galleria come una penna su un pezzo di carta.

Apertura alle Stuart Shave Modern Art , Londra, 25 aprile

Oscar Tuazon

L'attuale mostra collettiva Chez Perv di Team Gallery è un'ode al cemento grigio e al monocromo. Include il lavoro di Oscar Tuazon, un artista con un debole per il monocromo, questa volta in collaborazione con Gardar Eide Einarsson e Matias Faldbakken.

Fino al 1 giugno alle Galleria del team , New York

Robert Longo

Longo è il re del bianco e nero. Si è fatto un nome negli anni '80 con grandi figure in bianco e nero e la sua ultima mostra contiene 12 versioni a carboncino di dipinti espressionisti astratti da Rothko a Pollock.

Fino al 23 maggio alle Immagini della metropolitana , New York

Christopher Wool

Se te lo sei perso a New York, vale il viaggio (e almeno il catalogo) per vedere questa incredibile retrospettiva dei dipinti di Christopher Wool. Il suo uso del bianco e nero è geniale: dai testi con stencil neri ai dipinti scarabocchiati usando di tutto, dagli smalti alla serigrafia.

Fino all'11 maggio alle Art Institute of Chicago

Robert Holyhead

Questo pittore britannico utilizza spesso la monocromia, anche se spesso questo significa tratti sottili di azzurro pallido o grigio sbiadito. Questi pezzi apparentemente semplici riguardano forme e tracce. La sua mostra personale da Max Hetzler coincide con il fine settimana della galleria.

Apertura alle Max Hetzler , Berlino, 2 maggio

Michelle Grabner

Se ti piace l'astratto, Grabner, che ha ottenuto una buona dose di elogi per il suo lavoro di co-curatore della Whitney Biennial di quest'anno, lavora sulla filosofia, la ripetizione e l'ordine matematico. Spesso in grigio.

Il Biennale di Whitney durerà fino al 25 maggio

Trenton Doyle Hancock

Hancock è uno di quegli artisti che si immergono silenziosamente nel mondo immaginario più strano che tu abbia mai visto. Questa retrospettiva ventennale di disegni psichedelici e spesso monocromatici, offre a TDH una giusta dose di attenzione.

Apertura alle Museo d'arte contemporanea Houston 26 aprile