Riesci a sopportare questi film horror grossolani di categoria III?

Principale Arte + Cultura

CHE COS'È LA CATEGORIA III?





Nel 1988, Hong Kong ha introdotto un sistema di classificazione per i suoi film - sì, prima di allora non c'era alcun controllo ufficiale su quale età poteva vedere cosa - e la Categoria III indicava 'solo per adulti'. Naturalmente, questo ha portato a una raffica di popolari film di sesso softcore come Sesso e Zen (1991) e anche classici d'azione balletto proiettile tra cui L'assassino (1989) e Bollito duro (1991). Tuttavia, ha anche generato un mercato per film horror spudoratamente raccapriccianti ed estenuanti che solo l'abitante più appassionato del cinema splatter si è mai preso la briga di rintracciare ...

OK, COSA MI DEVO ASPETTARE?



il mio pene non rimane duro

Nonostante fossero una colonia britannica all'epoca, le immagini di categoria III di Hong Kong hanno un senso di anarchia e imprevedibilità che non potrebbero essere ulteriormente allontanate dai sentimenti dell'Occidente. Per esempio, La storia mai raccontata (1993) - che ha vinto un Hong Kong Academy Award per la sua star, il brillante attore caratterista Anthony Wong - propone scene di strana commedia nera insieme a un lungo stupro con le bacchette e una stanza piena di attori bambini che vengono graficamente tagliati a pezzi. I loro corpi sono persino serviti in focacce di maiale. Allo stesso modo, Corri e uccidi (1993) mette in evidenza il malvagio Simon Yam (una superstar di categoria III) che brucia a morte una bambina di fronte a suo padre urlante. E, no, la telecamera non si allontana - invece, vediamo queste atrocità in tutta la loro prolungata gloria cruenta.



Vuoi più terrore trasgressivo? Bene, Rosso per uccidere (1994) presenta la storia di uno stupratore che si infiltra in una casa per bambini con difficoltà di apprendimento e ottiene i suoi dolci per mano di una dolorosa giustizia vigilante. Nel frattempo, Simon Yam avrebbe raggiunto una sorta di dubbio picco del cinema shock con Dottor Lamb (1992) - uno strano e meraviglioso ammalato di fetta e dadi su un tassista che fa sesso con cadaveri. La cosa migliore, però, potrebbe essere l'eccezionale di Anthony Wong Sindrome di Ebola (1996) - in cui un operaio di un ristorante cinese contrasta la malattia da alcuni cadaveri in Sud Africa e torna a Kowloon, completamente infetto e dedito a tossire su tutti quelli che incontra. Credici o no, Sindrome di Ebola (1996) è una delle commedie horror più affascinanti e caotiche mai realizzate.



Fornire il tuo senso dell'umorismo è nella fogna, ovviamente ...

OH DIO, NON SONO SICURO DI POTER STOMACO CHE ...



Non preoccuparti: non tutto il taglio degli arti è così aggressivamente dedicato a infrangere tabù. Il spesso divertente Storia di fantasmi erotici (1990) è basato sull'affascinante sito della tettona Amy Yip nei panni di una seduttrice non morta, fin troppo disposta a impegnarsi in qualche azione di cambio di equipaggiamento. Anche la necrofilia e la possessione demoniaca figurano nella trama, ma niente di troppo brutto. Lo splendido Yip sarebbe tornato per un cameo in Storia di fantasmi erotici II (1991) ma il suo momento più bello di categoria III è stato forse Robotrix (1991) in cui rinasce come un'automazione per metà umana, che prende a calci in culo. Allo stesso modo, Blue Jean Monster (1991) è una fetta di poltiglia follemente divertente su un agente di polizia zombificato che protegge le sue viscere dalla fuoriuscita attraverso un paio di indumenti titolari.

Per più gore di buon umore, c'è Riki-Oh: La storia di Ricky (1991), adattato da un anime e manga giapponese, che segue la prigionia di un santo supereroico e le sue varie imbrogli dietro le sbarre. Detti exploit generalmente coinvolgono Ricky che prende a pugni i volti ei corpi di numerosi guardiani malvagi, ma in un modo opportunamente esagerato, in stile Peter Jackson. E, a seconda dei tuoi sentimenti, Violentata da un angelo (1991) - in cui un avvocato yuppie molestatore di donne viene provocato ad attaccare una giovane donna sieropositiva vestita in modo succinto dalla sua ex ragazza maltrattata e contusa - è davvero, veramente scherzo di cattivo gusto andato troppo in là o un tentativo riuscito di indicare quanto sia stupido e insapore l'intero genere della vendetta dello stupro.

dr phil barbara anne e danielle

IN TUTTA LA SERIETÀ, MA CI SONO VALORI SOCIALI EFFETTIVI IN QUESTE IMMAGINI?

La storia mai raccontata , che è ambientato a Macao (allora una colonia portoghese), Violentata da un angelo , Rosso per uccidere e Dottor Lamb tutti toccano la brutalità della polizia e / o le carenze delle istituzioni legali. Tuttavia, nel loro mix deliberatamente evocativo di sesso e violenza, il cinema di categoria III è probabilmente meglio visto come l'ultimo grande sussulto di Hong Kong di `` sfregalo in faccia-tutto-va-libertà-di-espressione '' prima del passaggio di consegne. in Cina (che aveva portato alcuni attori e registi, come Leslie Cheung e John Woo, a fuggire dalla città). Ovviamente, il post-1997 e la temuta repressione in stile Tiananmen non sono mai apparsi, quindi la Categoria III è ancora con noi, anche se senza il feroce vigore che aveva una volta (per i curiosi, il 2001 si spiega da sé Braciola di maiale umana e il brutale bagno di sangue slasher del 2010 Casa dei sogni rendere perfetto omaggio all'epoca). Non è un caso, davvero, che l'età dell'oro sia durata tra il 1988 e il 1997.

QUALCUNO DI QUESTO DELIRIO HA UN PRECEDENTE?

Hong Kong ha realizzato spettacoli spettrali ed esoterici sin dagli anni '70. Anche se non così spiacevoli come quelli che sono stati scatenati durante il boom della categoria III, i classici di Shaw Brothers come Occhi fantasma (1974), Magia nera (1975), Esadecimale (1980), Semina di un fantasma (1983) e Il presagio del pugile (1983) sono spaventosamente colorati e avvolti da una nebbiosa malevolenza. Gli Shaw Brothers erano anche responsabili di ciò che è indicibilmente sadico Serpenti assassini (1974), in cui molti rettili vengono fatti a pezzi in nome dell ''arte' cinematografica. Non , probabilmente non vuoi vederlo, anche se la nascita della Categoria III può probabilmente far risalire la sua discendenza a un nichilismo così sgradevole.

COME FACCIO A VEDERE QUESTI FILM?

Mentre il suddetto Casa dei sogni e Riki-Oh: La storia di Ricky sono disponibili, non tagliati, nel Regno Unito su BluRay e DVD, il resto è davvero raro. La storia mai raccontata esiste su un DVD importato, dall'America, ma per il resto un viaggio di shopping a Hong Kong è probabilmente la soluzione migliore. Attenzione però, poiché il download e lo streaming continuano a gettare una morsa in tutta l'Asia, molti dei negozi di DVD di Hong Kong stanno chiudendo i battenti. Ciò significa che tali reperti come Blue Jean Monster (sull'etichetta Fortune Star) o Sindrome di Ebola (su Universe Laser) stanno rapidamente diventando molto ricercati dai collezionisti. C'è anche il file sito web dddhouse.com - che ha ancora alcuni dei motori principali e degli shaker in stock. Buona esplorazione, ma porta una borsa da barf!

ti sta mettendo male il limone in faccia