I peepers prismatici di Astrid Bergès-Frisbey

I peepers prismatici di Astrid Bergès-Frisbey

Tratto dal numero autunno inverno di Dazed:

L'attrice franco-spagnola preferita di Chanel ha abbandonato le pinne con cui indossava una sirena Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare per un ruolo al fianco di Michael Pitt nel nuovo thriller di fantascienza indipendente, origini . La trama suggerisce che le nostre iridi detengono la chiave del nostro posto nell'universo e delle vite passate. La gente mi ha chiesto se gli occhi sul cartellone nel film sono i miei veri occhi, dice Astrid Bergès-Frisbey, 28 anni, la cui eterocromia settoriale conferisce al suo personaggio uno sguardo multi-colore prismatico come David Bowie. Dopo aver visto il film, molte persone sono diventate ossessionate dagli occhi. Cominciano a vedere 'segni' dappertutto.

tamponi consegnati a casa tua

DOVE HAI TROVATO QUESTI PEEPERS?

Noto gli occhi quando incontro qualcuno. Sono affascinato dal fatto che sembriamo tutti come se avessimo un piccolo pianeta dentro di noi. È una parte così complessa e poetica di noi. Nel Origini, è spiegato come un punto di conflitto tra spiritualità e scienza.

ANDANDO DA SOLO

Mi sono trasferito a Parigi quando avevo 17 anni. Era il primo anno che vivevo da solo ed era molto intenso. Avevo perso mio padre. Probabilmente avevo bisogno di riguadagnare un po 'la mia prospettiva. Non ho lavorato consecutivamente nella stessa lingua negli ultimi sette film, il che ti assicura di non fare mai la stessa cosa due volte. È bello quando hai l'opportunità di passare da un ruolo completamente interiore a un ruolo molto organico e presente.

È bello quando hai l'opportunità di passare da un ruolo completamente interiore a un ruolo molto organico e presente - Astrid Bergès-Frisbey

QUASI NUDA A SUB-ZERO

Abbiamo girato in pieno inverno a New York. C'erano -15 ° C quando abbiamo girato la scena della festa sul tetto. Non sono nudo ma indosso praticamente niente. È stato intenso ma Mike (Cahill, regista) è così positivo, e così completamente convinto dalla storia che sta raccontando che ti fa davvero credere anche tu.

immagini di effetti collaterali dell'acido glicolico

I Origins è uscito oggi nei cinema

capelli di Hiroshi Matsushita; trucco di Danielle Kahlani