Una storia orale di 'Freddy Got Fingered', la gloriosa bordata di Tom Green contro l'industria della fama che lo ha reso

Una storia orale di 'Freddy Got Fingered', la gloriosa bordata di Tom Green contro l'industria della fama che lo ha reso

quando Freddy è stato toccato aperto il 20 aprile 2001, probabilmente non sorprende che il mondo, nel complesso, non sapesse cosa farne. È stato raccontato nel formato di una tradizionale commedia comica-veicolo, in cui Gord Brody di Tom Green deve crescere e mettersi in proprio e realizzare il suo sogno di diventare un animatore. Il conflitto, tra il protagonista fannullone e i suoi genitori tradizionali (interpretato da Julie Hagerty da Aereo! e Rip Torn), aveva lo stesso progetto approssimativo di innumerevoli commedie in studio.

Il passo descrive anche Freddy è stato toccato solo nel senso più ampio. L'intero personaggio di Tom Green era essenzialmente lo scherzo della mucca fatta carne, un tipo di muggito concettualmente calcolato e deliberatamente stupido di fronte alle convenzioni. Il formato di Freddy è stato toccato , tipicamente, sembrava esistere esclusivamente come un'altra cosa da prendere in giro per Tom Green.



Lo spostamento della trama lungo i montaggi è diventato esso stesso dei bit. In una delle sue scene distintive, Gord decide di trasferirsi nella grande città per ottenere la sua grande occasione. È il tipo di scena su cui la maggior parte dei film comici sorvolerebbe con un montaggio e una colonna sonora sbarazzina o una canzone pop ottimista. Nel Freddy , inizia in questo modo, completo della perfetta interpretazione di Cars di Gary Numan. Poi, all'improvviso, Gord stride fuori strada a metà della transizione, quando vede una coppia di cavalli che si accoppiano, il tutto in vista di un'acrobazia in cui Tom Green afferra il pene di un cavallo eretto mentre urla a papà che sono un contadino!

Andare fuori dai binari, ovviamente, era il punto centrale. Questo era Freddy è stato toccato in poche parole: un tentativo di togliere il riempitivo, di prendere tutti gli elementi normalmente banali di una commedia da studio e trasformarli in follia anarchica.

La commedia stava subendo una rivoluzione nella verosimiglianza in quel momento. I confini tra saggistica e finzione erano sfumati, con le reazioni più non pianificate e non messe in scena improvvisamente apprezzate sopra ogni altra cosa. Questo genere di cose era esistito prima in forma embrionale, avanti Candid camera e nei pezzi da uomo di strada di David Letterman, ma non ha raggiunto il pieno fiore fino a quando gli skateboarder hanno iniziato a prendere in mano le videocamere negli anni Novanta. L'intera carriera di Tom Green, grazie a lui Lo spettacolo di Tom Green su MTV, è stato costruito sulla commedia di guerriglia, come quando lui ha trasformato l'auto di suo padre in The Slutmobile o il suo schizzo dadaista quasi indescrivibilmente folle Come fare un Barca del cervello della mucca . (Elencherei di più qui, ma l'unico modo per catalogare queste cose è dalla memoria o da clip sparse su YouTube, gli originali non sono disponibili né in streaming né su carta). Come lo descrive Green, anche prima che avesse sviluppato il suo personaggio nel mondo dello spettacolo, lui e i suoi amici uscivano per strada e si scatenavano, molestando persone reali per provocare una reazione.

Nel 2000, quando Freddy veniva girato, l'industria cinematografica, ancora nel business della fama, aveva bisogno di capitalizzare la fama di Tom Green. Eppure, per farlo, è stato necessario trasformare il marchio Green di persone spontanee, reali, commedia del mondo reale in qualcosa di messo in scena, con una squadra di attori, tutto meticolosamente pianificato fino all'importo del dollaro. Tom Green non era né un attore tradizionale né un comico di sketch. Piuttosto che trasformare il suo atto da uomo di strada in qualcosa di più tradizionale, come Adam Sandler o Chris Farley, ha fatto, in una certa misura, il contrario. Ha adattato il formato al suo shtick. Doveva fare una commedia così oltraggiosa che il pubblico diventasse le razzee, la strada dell'uomo di Green.

Vale a dire: Freddy è stato toccato è anti-convenzione e anti-autorità in parte per necessità. E anche almeno un po' anticapitalista. Durante la scena in cui Gord Brody accetta un lavoro presso la fabbrica di panini al formaggio (la cui stessa esistenza è una battuta su come tutti i lavori suonino un po' stupidi) dà voce all'id dei lavoratori a basso salario ovunque. Un cliente entra per lamentarsi di non avere formaggio sul suo panino al formaggio.

Non puoi lamentarti perché non c'è abbastanza formaggio nei panini al formaggio, Green sbraita all'uomo, i suoi occhi che si annebbiano sotto la mozza dei suoi capelli a forma di pene. Voglio dire, se non c'è formaggio in un panino al formaggio, sono solo due fette di pane . Se la notizia si diffondesse, beh, potrei perdere il lavoro. Potrei perdere TUTTO QUESTO!

A questo, Green impila circa tre libbre di formaggio sul panino dell'uomo. Cosa dovrei fare con questo? chiede l'uomo. Al che Green risponde, beh, potresti infilarlo nel tuo culo.

Sulla carta, Tom Green si vendica contro il cliente arrabbiato mettendo una quantità comica di formaggio sul suo panino non lo fa suono che divertente o innovativo. Eppure lo sguardo maniacale, la chiamata e la risposta sarcastiche, l'enorme pila di formaggio in bilico che rasenta la farsa, si sommano a qualcosa di iconico. Fino ad oggi, ogni volta che qualcuno minaccia di lasciare una recensione negativa su Yelp o giura di fare la spia a qualcuno che guadagna un salario minimo – un atto che ora abbiamo un intero ecosistema di app dedicate ad aiutare meglio a facilitare – sento sempre la voce di Tom Green che chiama il loro bluff. Potrei perdere TUTTO QUESTO, osa, il pattinatore sporco equivalente di Clint Eastwood.

Naturalmente, in quel momento, quando Freddy è stato toccato è stato filmato, in una certa misura, Tom Green era il capo. Certo, aveva influenza. In quale altro modo questo pattinatore magro dagli occhi da insetto con i capelli a forma di pene avrebbe potuto dirigere e recitare nel suo stesso film?

Nel Freddy è stato toccato , Green partecipava contemporaneamente a una commedia comica di veicoli e la sfidava a livello concettuale. Aveva molte battute più piccole, ma la più grande di tutte era che qualcuno aveva dato soldi a Tom Green per farcela in primo luogo. Freddy è stato toccato è al centro una farsa su Tom Green che fa un film; Green che cerca di spremere il suo shtick in un formato tradizionale come i Three Stooges muoverebbero un pianoforte. Asino , che uscì l'anno successivo e condivideva un pedigree simile di skateboard e MTV, era semplicemente un film acrobatico non di fantasia. Freddy è stato toccato atterrato da qualche parte nel mezzo, una commedia che era anche performance art, una specie di acrobazia contro le commedie messe in scena.

Cindy Crawford e Naomi Campbell

Freddy è stato toccato era alternativamente scioccante, stupido e scioccamente stupido. Il fatto che tutti gli influenti sembravano odiare sembrava essere parte della barzelletta. Ha continuato a essere nominato per otto Golden Raspberry Awards (alias Razzies, come va per ironia?), vincendone cinque, incluso il peggior attore, regista e sceneggiatura per Green. Green ha fatto la storia essendo la prima persona in assoluto a collezionare il suo Razzie di persona, eseguendo a brano musicale appositamente composto sull'armonica fino a quando non è stato trascinato fuori dal palco.

Forse perché Green era troppo famoso all'epoca, forse perché gli americani, in generale, non capiscono il sarcasmo e il sottotesto così rapidamente come i nostri cugini in Canada e nel Regno Unito, i critici hanno perso la battuta centrale. O forse non hanno riconosciuto che erano destinati a farne parte.

Ad ogni modo, hanno suonato stupidamente insieme, con Roger Ebert, Richard Roeper e Leonard Maltin che dicevano tutti Freddy è stato toccato era vari gradi di idiota, che Green fosse varie sfumature di privo di talento. A suo merito, Ebert ha quasi confermato di non aver capito del tutto, o che semplicemente non era del tutto pronto, in la propria recensione di Rubare Harvard (in cui recitava anche Green), un anno dopo Freddy . Questo è stato inquadrato attorno alla sorta di mea culpa di Ebert per il suo precedente odore:

Vedere Tom Green mi ha ricordato, come potrebbe non esserlo, il suo film Freddy Got Fingered (2001), che è stato accolto così male dalla critica cinematografica che ha ricevuto solo una recensione positiva e solitaria sul Tomatometer. Gli ho dato, vediamo, zero stelle. Brutto film, in particolare la scena in cui Green faceva girare il neonato intorno alla testa per il cordone ombelicale.

Ma il fatto è che mi ricordo di Freddy Got Fingered più di un anno dopo. Mi riferisco ad esso a volte. È una pietra miliare. E nonostante tutti i suoi peccati, era almeno un film ambizioso, un tentativo fallito di realizzare qualcosa. Ha fallito, ma non mi ha lasciato convinto che Tom Green non abbia un buon lavoro in lui. Chiunque abbia il suo coraggio e la sua totale mancanza di gusto prima o poi farà un film che vale la pena vedere.

I critici iniziali del film avevano ragione su una cosa: era tutto così superfluo. Tom Green avrebbe potuto semplicemente indietreggiare, avrebbe potuto fare un film più convenzionale e continuare a incassare la sua celebrità, cosa che l'intera impresa era sostanzialmente progettata per fare. Green era una grande star all'epoca, forte della forza del suo programma su MTV e una celebrità tabloid a tutti gli effetti grazie alla sua relazione con Drew Barrymore (che Green sposò durante Freddy è stato toccato di produzione e divorziato entro la fine dell'anno).

Eppure anche Tom Green non poteva fare a meno di essere Tom Green. Qualcosa in lui ha sempre sfidato la facile categorizzazione e, insieme ad essa, la facile commercializzazione. C'è uno spirito anarchico e punk nel lavoro di Green, e gran parte del fascino è il modo in cui sembra sempre dare il dito a The Suits. Ma è ancora canadese, un ragazzo di Ottawa, quindi è stato un dito educato. Laddove il grande scherzo di Bam Margera era solo uno schiaffo maniacale sul petto nudo di suo padre, Green ha dipinto più educatamente il plaid della casa dei suoi genitori quando erano fuori città. La grande battuta era che questo strano tipo con il pizzetto era persino in grado di scrivere, dirigere e recitare nel suo film in primo luogo.

Per capire come è successo, devi tornare su MTV. Per capire come è successo MTV, devi tornare a Rogers Cable. Per capire come è successo Rogers Cable, devi tornare a un programma radiofonico del college chiamato Il Chiamante di mezzanotte , e per capire Quello , devi capire che prima di avere qualcuno di quelli, Tom Green ha avuto un record di successo rap da adolescente.

*****

RIMA ORGANIZZATA

Youtube

Tom Verde: Non voglio scrivere il tuo articolo per te ma ti dirò come lo farei, ok? Devi contestualizzare tutto. Il fatto è che puoi andare su Internet o Netflix o YouTube o dove vuoi, e puoi vedere 100 diversi programmi e film che stanno facendo una sorta di versione di quello che stavamo facendo noi. Ma quando lo stavo facendo nel 1994, su Rogers Cable, non potevi andare in TV e vederne 100 versioni. Nessuno lo stava facendo.

Greg Campbell di Rima organizzata : Tom ha un paio d'anni più di me, penso che due anni e mezzo o qualcosa del genere, ed eravamo entrambi pattinatori. Era come il ragazzo con la rampa. Ci conoscevamo a scuola, ma abbiamo iniziato a uscire un po' di più dal pattinaggio, e a quel tempo avevo iniziato a rappare. Poi un giorno Tom mi ha chiesto se sapevo rappare. E io sono tipo, Sì. Ha detto, vuoi andare a casa mia e registrare dei rap? Così siamo andati a casa sua, e lui aveva tutta l'attrezzatura, e basta.

Tom Verde: Ho sempre saputo che volevo fare una commedia. Ho iniziato a fare cabaret da quando ero un adolescente al liceo. Poi ero in un gruppo rap quando ero un adolescente che ha ottenuto un contratto discografico in Canada. Puoi cercarlo su Google. È chiamato Rima organizzata . Siamo stati nominati per un Juno Award, che in pratica è una versione canadese di un Grammy. Abbiamo vinto MuchMusic Video rap dell'anno nel 1992. E avevamo un album completo su A&M Records.

Greg Campbell: La canzone è uscita quando avevo 17 anni, e sembra che siano stati cinque anni della nostra vita, ma in realtà erano solo due o tre. Abbiamo fatto alcuni talent show, e poi Tom è stato davvero bravo a fare networking e ha avuto la cosa alla stazione radio. Quindi abbiamo fatto un programma radiofonico, e poi abbiamo incontrato un paio di ragazzi che ci hanno gestito per un po', ci hanno procurato dei programmi più grandi. E poi, ci siamo messi in contatto con questa troupe di New York e hanno convinto i nostri genitori a dare loro dei soldi e a mandarci a New York per circa sei settimane. Sarebbe stato il 1991. Che è stata un'esperienza straordinaria, ovviamente. Essere un ragazzo bianco che rappa a New York City nel '91 era come un fottuto paradiso. E poi siamo andati a Toronto, abbiamo scritto un sacco delle nostre cose e poi, abbiamo appena tirato fuori il successo.

Tom Verde: La nostra canzone si chiamava Controlla la sala operatoria ti piacerà finora. L'OR sta per Rima organizzata.

Greg Campbell: Ricordo che pensavo, abbiamo bisogno di qualcosa come OPP, Naughty by Nature. Ed è così che è nato Check the OR. Le persone erano tipo, sala operatoria. Sono tipo, non so nemmeno che cazzo sia. Sono tipo, rima organizzata. Sala operatoria? Cosa significa? Non vado in sala operatoria.

Tom Verde: Eravamo il numero uno in alcune classifiche di musica dance e rap. In molte città eravamo tra i primi 10. È stato un grosso problema. Eravamo ancora al liceo e tutti conoscevano questo disco. Ora, Ottawa non è Toronto. Le persone di Ottawa non stavano ottenendo contratti discografici - non solo gruppi rap, nessuno aveva un contratto discografico da Ottawa. Quindi è stato un grosso problema a Ottawa.

Greg Campbell: Abbiamo fatto delle battute davvero buone. Ma sì, era terribile essere un ragazzo bianco che faceva rap divertenti all'epoca, perché suonavamo per un sacco di pubblico di soli neri. Potremmo rappare, ma quando lo fai, è come uscire dal palco, una specie di merda. E le persone che cercano di metterci fuori combattimento e cose del genere. E poi è stato come, Oh, sono i Canadian Beastie Boys. È come, beh, non proprio. Stile diverso, ma, ovviamente, sono stati i pionieri di questa merda. Quindi sì, non lo so, abbiamo fatto il disco e abbiamo iniziato a farne di più, ma allo stesso tempo, stavamo solo cambiando adolescenti, capisci cosa intendo? Non ci siamo collegati bene come quando abbiamo iniziato, attraverso l'intero processo della macchina, quindi è andato in pezzi. L'abbiamo appena concluso proprio quando stava iniziando a diventare buono.

Tom Verde: Ho frequentato la scuola di radiodiffusione all'Algonquin College di Ottawa, solo per poter mettere le mani su una videocamera. Non era così facile filmare cose negli anni '90. Stavo anche facendo radio al college, ho iniziato a farlo al liceo. E ho chiamato lo spettacolo ogni venerdì sera Il chiamante di mezzanotte e stava rispondendo alle chiamate e io scherzavo con i chiamanti. E quel tipo di seguito ha avuto un piccolo culto a Ottawa. Ma il motivo per cui la gente sapeva quello spettacolo era perché avevamo un record di successo.

Greg Campbell: Avremmo sezioni di chiamata, faremo solo cazzate super ridicole. Non lo so nemmeno. Era fondamentalmente uno spettacolo di commedia rap e rispondevamo alle chiamate e parlavamo con la gente, e davamo consigli che non abbiamo idea di come dare e cazzate del genere. È stato davvero strano. E poi, ha fatto un altro spettacolo con Glenn Humplik, che, come sai, era nel suo programma di MTV, ed erano tutte chiamate. Era semplicemente ridicolo.

CAVO ROGERS

cavo Rogers

Tom Verde : Quando andavo a scuola per la trasmissione, tutti i miei amici e io potevamo fare questi video e cose così. Siamo andati alla stazione, l'abbiamo presentato e ci hanno dato il via libera per fare quattro episodi perché sapevano chi ero. Subito prima della messa in onda del quarto episodio, un ragazzo della CBC, un grande giornalista lassù di nome Ken Rockburn , si è innamorato dello spettacolo e ha raccontato una grande storia per il suo programma di intrattenimento. Poi lo fece anche uno scrittore dell'Ottawa Citizen di nome Tony Atherton un grande articolo a tutta pagina su di noi . Abbiamo la stampa locale e una massiccia cronaca.

La sua quasi anarchia è a malapena contenuta entro i confini approssimativi del formato dei talk show. I segmenti grandi non assomigliano tanto a una sciocca scenetta del liceo, il tipo che è più divertente per il suo cast rispetto al pubblico.

[Segmenti] potrebbero presentare un ragazzo dell'hockey: Green con assorbenti, casco, bastone e pattini che salta in vari specchi d'acqua e cerca di convincere gli estranei a unirsi a lui o tirarlo fuori. È saltato nel canale, nel lago Dow's e dalla cima della torre per immersioni di 10 metri presso la piscina della Carleton University.

Il set è costruito a testa in giù e ha pareti verdi biliari. La scrivania di Green, sul pavimento-soffitto del set, ha molti pezzi mancanti. Questo perché, in momenti strani durante lo spettacolo, la voce di Dio ordina a Green di vedere la scrivania, un processo che può innervosire gli ospiti ignari.

Lo spettacolo non è stato nemmeno un'idea di Green, ma il frutto di Darcy DeToni, 27 anni, e Trevor Cavanagh, 22, compagni di Green nel corso di trasmissione televisiva di Algonquin. Potresti averli avvistati in un recente disclaimer per lo spettacolo, scoperto da una telecamera vagante in un armadio, nudi fino alla vita, con bicchieri di carta attaccati ai capezzoli.

La coppia pensava di poter adattare per la TV lo stile alato sviluppato da Green in The Midnight Caller, un talk show settimanale sulla stazione radio CHUO dell'Università di Ottawa. Il verde non ha impiegato molto a convincere; voleva essere un conduttore di talk show televisivi a tarda notte sin da quando era un bambino. — Cittadino di Ottawa, 11 febbraio 1995.

Tom Verde: Entro la fine dell'anno, avevamo un seguito di culto e ci sono 100 ragazzi che vengono in studio ogni giovedì sera. Era lo spettacolo sul canale di cui la gente parlava. È stato raccolto in tutta la provincia dagli altri Rogers Cables, e poi è cresciuto lentamente da lì per i successivi quattro o cinque anni fino a quando sono stato ripreso da MTV.

Greg Campbell: Ricordo che una notte c'erano questi ragazzi che ci circondavano e tutte le ragazze erano con noi. Alcuni di loro conoscevano i ragazzi, e noi non li conoscevamo molto bene, e si stavano comportando da duri e tutto. E poi finalmente Tom è tipo, Oh yeah. Bene, per fortuna c'è una cazzo di ambulanza proprio laggiù, perché non appena ci prendi a calci in culo ci porteranno all'ospedale. Immediatamente, tutti iniziano a ridere, e poi tutto si è calmato.

Laith Ashley ha un intervento chirurgico al sedere?

Lauren Lloyd, Freddy è stato toccato Produttore: Ho iniziato come direttore del casting, quindi sono sempre interessato a quali siano i nuovi talenti. Avevo sentito parlare di Tom Green, questo pazzo canadese. Così ho messo le mani su un suo video. Tutti i ragazzi delle scuole superiori e quelli delle medie stavano guardando questo, e io pensavo, Ok, questo è davvero aggressivo e divertente.

Eddie Kaye Thomas, Freddy in Freddy Got Fingered : Immagino che ogni generazione abbia bisogno della propria versione della commedia vaffanculo, non seguirò le regole. Man mano che ogni generazione va avanti, devi trovare qualcun altro per fare a pezzi tutto e lui è stato così stupido nel modo più brillante. Sembrava che stesse facendo qualcosa di sbagliato.

Greg Campbell: Andavamo a, a Ottawa, c'è il ByWard Market , dove ha fatto un sacco di cazzate nei suoi primi spettacoli, ma prima dello spettacolo, io, lui e Phil, ogni giorno, era come se andiamo in centro e facciamo il razz. Andiamo a far arrabbiare le persone. Quindi pattinavamo in giro e facevamo le cazzate più stravaganti. Ma la capacità di Tom di farlo era semplicemente pazzesca. Farebbe casino con le persone e, a volte, tutto il tempo, penseresti, qualcuno metterà fuori combattimento questo ragazzo da un momento all'altro. E quindi stai ridendo, tipo, per quanto tempo può andare avanti? E lui semplicemente lo spingeva, lo spingeva e lo spingeva. Era banane, amico. Sono sorpreso che non sia stato eliminato spesso, a dire il vero.

Tom Verde: Il primo anno dello spettacolo, ero al secondo anno di college e facevo radiodiffusione. Quindi andavo a scuola tutto il giorno e imparavo gli aspetti tecnici reali della produzione televisiva, e poi andavamo effettivamente a questa stazione TV di notte. Quindi, questo è quello che è successo. Ma c'era un sacco di cose che seguivano un culto in quei cinque o sei anni o qualunque cosa fossero. Ma quando ha colpito MTV, era un po' come il razzo.

Lauren Lloyd: Ho mostrato il nastro di Tom Green a Joe Ross, che all'epoca dirigeva la Disney. Ed ero tipo, non sono sicuro di cosa abbiamo ottenuto qui, ma dobbiamo portare questo ragazzo qui e sviluppare qualcosa.

Tom Verde: Voglio dire, non c'era Stare al passo con i Kardashians o Gli Osbourne o Asino , o qualcosa del genere ancora. Quindi le persone lo guarderebbero e sarebbero tipo, che diavolo stiamo guardando qui? Come quando ho dipinto la casa dei miei genitori Lo spettacolo di Tom Green: la gente pensava semplicemente che i miei genitori fossero attori. Non potevano davvero capire che fosse reale. Come potrebbe qualcuno dipingere la casa dei propri genitori? Deve essere falso, giusto? Ecco com'era diverso il mondo. Sono passato dall'essere un ragazzino in Canada senza due monetine da strofinare insieme, senza soldi, vivendo nella casa dei miei genitori, a scrivere istantaneamente su Letterman e Oprah e Howard Stern e fare film e fare pubblicità TV e fare programmi TV e ogni sorta di roba, andando avanti Lo spettacolo di stasera , cose che avevo sempre sognato di fare, dall'oggi al domani. Quindi è stato molto eccitante e anche un grande sollievo perché a quel punto ci lavoravo da 10 anni.

MTV ERA LA NAVE A RAZZA

Immagine Getty

Tom Verde: MTV era come il più grande megafono per qualsiasi cosa all'epoca. Se sai molto di MTV, il dipartimento promozionale era grande quanto il dipartimento di programmazione. Quindi queste promozioni andrebbero in onda tutto il giorno. Io che faccio scherzi divertenti. Era come se avessimo già uno spettacolo: stavano facendo questi scherzi e cose del genere tutto il giorno. E quindi vivevo a New York da circa due mesi a quel punto, e lo spettacolo non era ancora stato presentato in anteprima. Ma poi ho capito che non potevo camminare per le strade di New York senza essere completamente assalito da persone che impazzivano e volevano salutarmi. È stato pazzesco. Ma questo è stato l'impatto che ha avuto. Riguardava il tempismo.

Eddie Kaye Thomas: A quel tempo, MTV era tutto. Ti hanno detto cosa ascoltare e cosa amare. Tutto quello che ho sempre voluto nella mia vita era andare a MTV Spring Break, e poi sono dovuto andare ed è stato così fottutamente noioso. Per sparare e andare e dire: Avanti, Britney Spears! ... Ci hanno portato alle Bahamas. Era per torta americana uno o due, non lo so. Ma ti siedi sulla spiaggia per cinque ore con Carson Daly e ci sono un sacco di persone in giro e giri questi piccoli frammenti di 32 secondi che introducono video. Non mi sarebbe dispiaciuto tanto se non avessi pensato che fosse la cosa più divertente del mondo per cinque o sei anni a guardarlo in TV, dicendo, Oh mio Dio, sono seduto nel mio soggiorno, ma questo è il paradiso proprio lì. Se non l'avessi costruito in quel modo, sarebbe stato come, ok, sto promuovendo un film e sono seduto su una spiaggia e non è la cosa peggiore del mondo. Ma ero così deluso dal fatto che non ci fosse, non so, un'orgia in corso e una festa pazza in corso. Era un set cinematografico. Ma sì, sono stati estremamente influenti e hanno sostenuto per loro di aver messo Tom Green. Era un rischio enorme.

Tom Verde: A poche settimane dalla prima dello spettacolo sono stato invitato a Letterman. Sono stato invitato su Oprah. Ero su Howard Stern. Ho pubblicità della Pepsi, pubblicità della Gillette, offerte di film, tutta questa roba tutta in una volta. MTV non sapeva nemmeno cosa stesse succedendo, non avevano mai visto niente del genere prima. E francamente, in molti modi, in realtà hanno cambiato marcia nel modo in cui hanno fatto dal punto di vista della programmazione a causa del mio spettacolo.

Steve-O (dal Podcast Wild Ride di Steve-O ): Lo spettacolo di Tom Green su MTV, l'ho detto così tante volte, ma mi sono letteralmente seduto lì e ho registrato ogni episodio. Ero così attento quando è iniziata l'interruzione pubblicitaria, ho messo in pausa sul mio videoregistratore per modificare le interruzioni pubblicitarie. Avevo l'intera libreria di Lo spettacolo di Tom Green . Ricordo quando abbiamo girato Asino per la prima volta ho condiviso una stanza con il nostro line producer, che mi ha detto di aver lavorato Lo spettacolo di Tom Green . E all'improvviso ho avuto questa venerazione per questo produttore. Ho solo pensato che fosse così bello, amico. Tom Green era come Il Padrino di quella, sai, quella gag da uomo di strada.

L'AFFARI DEL FILM

20th Century Fox

Tom Verde: La follia di marzo. Ero io che andavo in giro con un microfono versando Pepsi One sulle persone e fare interviste pazze. Quelli pubblicità sono stati diretti da Todd Phillips, il cui primo vero film è stato Viaggio su strada . È diventato il più grande regista di Hollywood, ma quando ha fatto Viaggio su strada , era un grande fan di Spettacolo di Tom Green , e mi ha chiesto di farne parte. Fondamentalmente quello che è successo è stato Viaggio su strada esploso… direi, in parte dovuto al successo del Spettacolo di Tom Green , ma ovviamente, in parte dovuto al fatto che Todd Phillips è un genio. Dopodiché ho ricevuto un sacco di offerte di film che sono arrivate immediatamente. Senza entrare nei dettagli, voglio dire, entro la fine di quell'anno, ero praticamente pronto per la vita.

Lauren Lloyd: Ci siamo incontrati spesso con Tom. E con [ Freddy è stato toccato co-sceneggiatore] Derek Harvie. Ci stava proponendo idee diverse, bla, bla, bla. La grande idea per questo sarebbe l'uomo che fa i conti con suo padre, o che cerca di ottenere l'amore di sua madre, immagino. Non c'era un'idea chiara. Quindi ha iniziato a scrivere lui stesso e la prima sceneggiatura, se ricordo, è arrivata molto lunga. Non c'era molta forma, ma c'erano alcuni, come li chiamiamo, momenti del trailer - un momento in cui vai, Oh mio Dio, è pazzesco. Quindi abbiamo lavorato con Tom e alla fine abbiamo ottenuto una sceneggiatura valida.

Tom Verde: Devi tenere a mente che all'epoca eravamo così decisi a cercare di rendere le cose diverse e oltraggiose. Non volevo semplicemente dire, ok, ho uno show di successo su MTV, ora. Andrò a fare tutti questi film normali e incassare o qualsiasi altra cosa. Ricevevo molte offerte di film e leggevo le sceneggiature, e voglio dire, onestamente questi sono film che sono stati realizzati e non ho intenzione di dire quali fossero, ma per me come ragazzo che stava facendo davvero un spettacolo pazzesco, leggevo questi copioni che sono diventati film importanti e direi, cavolo, questo è banale. Corny è la parola migliore per descrivere quello che stavo pensando. Non è abbastanza strano. Non è pazzo.

Lauren Lloyd: Siamo rimasti scioccati quando lo studio ha firmato la sceneggiatura. Eravamo tipo, ok, ci impegniamo a farlo ora.

Tom Verde: Inizialmente non stavo dirigendo. Anch'io all'epoca stavo attraversando il cancro. Quindi ero letteralmente in un letto d'ospedale e lo studio cinematografico diceva: Abbiamo ancora intenzione di fare questo film. Starai meglio tra quattro mesi? Ok, gireremo il film tra quattro mesi. Quindi stavano mandando registi nel mio letto d'ospedale per sedersi con me e parlarmi della mia sceneggiatura che avevo scritto con il mio amico. Parlavo con tutti ed erano tutti registi davvero talentuosi, ma avevano talento nel fare film normali.

Lauren Lloyd: Abbiamo pensato, beh, chi dirigerà? Chi può catturare il tono di questo? Ci sono voluti mesi e mesi e abbiamo incontrato persone e tutte avevano certe idee, e Tom sarebbe stato nella stanza per incontrare queste persone. Questa è stata la parte difficile come produttore: non c'era nessuno che potesse davvero verbalizzare o visualizzare, con immagini o altro, la visione di Tom. Eppure nemmeno Tom è stato in grado di dircelo davvero, perché non parlava quella lingua. Siamo quasi andati con un bambino di nome Luca Greenfield, Penso. Era un regista nuovo di zecca, ma non ha funzionato. E poi Tom ha detto, voglio dirigerlo.

Tom Verde: Quando sono migliorato, sono andato e ho parlato con il capo dei New Regency Studios, Arnon Milchan, e anche i dirigenti lì, che erano davvero fantastici, Sanford Panitch e Peter Kramer, che ora gestiscono grandi studi. E ho detto, Ehi ragazzi, mi piacerebbe davvero dirigere questo. Ho diretto il Spettacolo di Tom Green . Ho tagliato e modificato tutto. L'ho studiato a scuola. Ho chiaramente un track record, ho uno show televisivo di successo basato sulla mia regia. Quindi mi piacerebbe dirigerlo. E me lo hanno permesso.

Greg Campbell: Dirò qualcosa su Tom: è molto esperto quando si tratta di affari e cosa vuole fare. Devo darglielo, perché è sempre andato duro e indipendentemente dalla merda della commedia, lo ha preso molto sul serio e ha fatto bene negli affari.

Lauren Lloyd: Immediatamente mi sono sentito sollevato perché ho pensato, beh, sì. Avremo un ottimo editore. Otterremo un ottimo DP. Otterremo un ottimo primo annuncio pubblicitario. Perché ha iniziato a parlare del tipo, beh, in ufficio, voglio che assomigli a questo, e poi, e qui voglio che assomigli a questo. Quindi sapevamo che aveva una visuale su ciò che voleva. Era rassicurante, anche se era una serie completamente nuova di sfide perché non aveva mai diretto. Quindi siamo andati avanti con quello. E poi l'idea era, ovviamente, che Tom sarebbe stato il protagonista. Quindi è uno scrittore, regista e attore. Quindi aveva bisogno di molto supporto. Molto. ... Era solo un ragazzino di, cos'è, Ottawa o da qualche parte in Canada? Che aveva una specie di piccolo spettacolo divertente in cui avrebbe intervistato le persone. Era una specie di cosa clandestina per le scuole medie e superiori, e poi è cresciuta in popolarità, ma così quando eravamo pronti per girare il film, la Disney è passata, il che è stata una sorpresa. Penso che fossero tipo, Questo danneggerà il nostro marchio.

Tom Verde: Se torni al 1992 o al 1989, quando ho fondato il gruppo rap e lo stand up, in pratica, dal 1989 al 1999 sono stato in Canada, da ragazzo di 17 anni fino a quando ne avevo 28 quando lo spettacolo è stato ripreso da MTV, ogni giorno alzandomi la mattina, giorno dopo giorno, cercavo di capire come inserirlo nel mondo dello spettacolo. E poi ecco che avevo 28 anni, finalmente è successo.

CASTING 'FREDDY GOT FINGERED'

20th Century Fox

Eddie Kaye Thomas: Ero piuttosto entusiasta di fare questo. Penso che sia stato il mio primo lavoro importante dopo torta americana .

Lauren Lloyd: Uno dei ruoli più difficili è stato con la ragazza. È un ruolo pazzesco. E all'inizio eravamo tipo, beh, dobbiamo prendere una donna con problemi fisici. Probabilmente abbiamo incontrato 150 attori, l'umorismo era così unico. quando Marisa Coughlan è entrata, l'ha appena inchiodata. Non c'era nessun altro. È difficile trovare umorismo in qualcuno che è su una sedia a rotelle, che si fa picchiare le gambe con un'asta o che riceve manciate di gioielli e dice che voglio solo succhiarti il ​​cazzo. Ma lei era bellissima. E in realtà ci sono stati dei momenti teneri tra i due e, in un modo strano, la storia d'amore ha funzionato.

Marisa Coughlan: Penso sia arrivato subito dopo Super soldati che non era ancora uscito né aveva successo o niente ancora. Così Freddy è stato toccato Penso fosse solo una buona audizione vecchio stile. Tra quei due, avevo anche appena fatto Insegnare alla signora Tingle. E non so se hai visto quel film, ma c'è una scena in cui devo fare una esorcista resa, e faceva parte dell'audizione. Immagino che tutti gli altri siano entrati e, non lo so, abbiano gradito una versione carina del esorcista o qualcosa del genere, e sono entrato ed ero super strano, gli occhi che giravano all'indietro nella mia testa, spasmi in tutta la sala casting. Penso che fossero tipo, non so nemmeno cosa fare con questa ragazza, ma penso di aver fatto un tale salto di qualità che ho ottenuto il lavoro. Così allo stesso modo con Freddy è stato toccato , mi sono impegnato pienamente nell'audizione, cosa che forse altre persone non hanno fatto. È stata sicuramente una delle scene in cui urlo e urlo e vengo colpito con un bastone di bambù o qualcosa del genere.

Tom Verde : Era così divertente. Abbiamo avuto un processo completo sul casting e sull'audizione. Ho incontrato più persone per ogni ruolo nel film. Aveva un modo per cogliere alcune delle sottigliezze della commedia mentre era anche in grado di affrontare le cose esagerate che stavano succedendo.

Lauren Lloyd: Quando abbiamo Rip Torn, è un attore interessante perché è un buon attore, è solido e rispettato. Quindi la gente ha iniziato a pensare, oh aspetta, forse questo non è del tutto folle. Tutta Hollywood era tipo, Aspetta, cosa state facendo laggiù? Sapevano chi era Tom Green, ma erano tipo, Cosa? E abbiamo cercato di non far uscire troppo la sceneggiatura. Abbiamo provato a inviare scene agli attori. Ma è stato super difficile trovare un attore che avesse quello che stavamo facendo. Perché non è una commedia generale. È un tipo diverso.

Marisa Coughlan : Tom Green era un po' al culmine del suo show e la sua rapida ascesa a tale successo e con il matrimonio con Drew Barrymore e tutte le cose a quel punto. È stato un grosso problema per me ottenere quel lavoro in quel momento. Non credo di aver capito quanto sarebbe stato folle quel film quando ho accettato il lavoro.

Lauren Lloyd: Poi un paio di persone erano interessate a prenderlo, diversi studi. Quindi stava crescendo e quando il film è stato completato e finito, era molto richiesto. E poi è arrivato al punto in cui Tom era un po' innamorato di chi pensava fossero i grandi, come i grandi produttori. Ad esempio, Brian Grazer vuole essere coinvolto. Quindi penso che abbia perso le tracce di quello che voleva fare come artista. Invece, stava cercando di far parte di un mainstream e di essere ricercato dall'hardcore Hollywood.

LA SCENA D'APERTURA

20th Century Fox

Tom Verde: Ero uno skateboarder. Quindi sono stato influenzato dai video di skateboard e dalla loro crudezza. Sono stato influenzato da David Letterman, sono stato influenzato da Candid camera e cose del genere da cui sono stato sicuramente influenzato Sabato sera in diretta , e SCTV, e Monty Python, e tutto il resto. Quindi tutto si è fuso insieme. E i miei scherzi erano... Non li abbiamo nemmeno chiamati scherzi, a proposito. È qualcosa che anche io sono caduto nel chiamarli scherzi ora, perché è diventato così che la gente lo chiama. Ma non erano proprio scherzi. Era strano, uomo di strada, commedia di guerriglia... In realtà non avevo una videocamera, dovevo fare volontariato presso la stazione di accesso pubblico in modo che mi prestassero la loro videocamera. Ero così al verde, lavoravo alla Dairy Queen, guadagnavo 100 dollari a settimana e li spendevo tutti per una nuova tavola da skateboard o una drum machine. Non ne ho mai avuto abbastanza per una videocamera, le videocamere costavano come duemila dollari o qualcosa del genere.

Steve-O (Dal podcast Wild Ride di Steve-O): Penso che ciò che lo rendesse così speciale fosse che a quel tempo la videocamera non era ancora un oggetto per la casa. Erano gli skateboarder, avevamo un tale vantaggio nella produzione di video. Perché tutta la nostra cultura dello skateboard consisteva nel cercare di essere sponsorizzati, quindi dovevi filmare il tuo skateboard per cercare di ottenere sponsor. Non c'è mai stata un'altra attività che si prestasse così bene alla realizzazione di video. Se sei un tennista, non stai facendo video di te stesso mentre giochi a tennis. Sono stati gli skateboarder ad avvicinarsi per la prima volta alla videocamera, e siamo stati così avanti rispetto a tutti gli altri.

Lauren Lloyd: È stata un'apertura piuttosto energica, quello skateboard e tutta quella roba ( Freddy è stato toccato 'S scena di apertura di Tom Green che fa skateboard attraverso un centro commerciale , impostato su Problemi, dai Sex Pistols). Ho pensato che fosse davvero importante dare il tono a questa particolare commedia, in modo che le persone fossero a bordo.

Eddie Kaye Thomas: Ho avuto la fortuna di portare il... Come lo dici? Il nome del mio personaggio era nel titolo, quindi ero una parte cruciale di quella trama molto profonda. Mi è piaciuto molto ed ero entusiasta di far parte di quella che sembrava una commedia molto alternativa e ribelle.

Lauren Lloyd: Tuttavia, siamo rimasti scioccati dal fatto che abbiamo ottenuto quel titolo. Freddy Got Fingered superato. Stavamo scopando scioccato . E noi siamo tipo, no, no, c'è un significato. È stato accusato di qualcosa. [Il personaggio di Tom Green, Gord, accusa suo padre, interpretato da Rip Torn, di aver toccato il fratello minore, Freddy.] Comunque. Sì.

Eddie Kaye Thomas: Anche i Sex Pistols, come Tom Green, non lo fanno da un punto di vista arrogante, che penso sia ciò che lo fa funzionare così bene. Molto spesso le persone prendono in giro qualcosa perché hanno la sensazione che siano troppo brave per questo. E come membro del pubblico, hai voglia di dire, se sei troppo bravo per questo, perché lo stai facendo? Ma i Sex Pistols, Tom Green, credo Parco Sud lo fa anche bene, anche, non lo so, voglio rimanere Larry David in una certa misura: si stanno prendendo tutti gioco di quello che stanno facendo. Con l'umiltà di, ma io divertiti facendo questo. È così ridicolo che siamo tutti parte di questo.

IL CAVALLO

20th Century Fox

Tom Verde: Non voglio davvero entrare in ciò che è reale e ciò che non è reale, ok? Ma non è reale. [Il pene del cavallo] era reale quanto lo sperma nell'orecchio di Cameron Diaz Qualcosa su Maria .

Lauren Lloyd: No. Quello era un vero cavallo. Lo giuro, quello era un cavallo. Non so di cosa stia parlando. Cattivo, cattivo, Tom. Dici tipo, Davvero? Lo gireremo davvero? Sì. È appena diventata una palla di energia che rotola in avanti. Quanto possiamo diventare selvaggi? E ci siamo assicurati di essere in Canada, molto lontano, e di girare in un giorno in cui non ci fossero persone in studio.

Tom Verde: La cosa di cui sono orgoglioso come artista visivo quando dirigo è che faccio in modo che le cose sembrino molto reali.

Eddie Kaye Thomas: Non voglio essere in disaccordo con Tom, e io non c'ero, quindi non sono un'autorità, ma da quello che ho sentito, si è masturbato da cavallo. In effetti, mi sono appena trasferito in una nuova casa e ho controllato tutte le mie cose e tu hai salvato qualcosa da tutto ciò che hai fatto, e ho una maglietta che dice: sono un picchiatore di cavalli, ed è una foto di Tom con un gallo di cavallo in mano. In realtà, ricordo di essere stato a cena con Tom durante le riprese e penso di essere andato a prendere una patatina dal suo piatto e lui non avrebbe toccato il suo cibo dopo che gli avevo preso la patatina dal piatto. Ricordo di aver pensato, non ti sei appena masturbato da cavallo? Non ho toccato nessun altro avannotto tranne quello che ho toccato, ma non lo mangerai, ma ti sei fatto una sega da cavallo. Ma no, non ero sul set quel giorno. Mi sono sentito escluso perché ne avrei sentito parlare dai truccatori o dalle persone della troupe.

LO SCHERZO È IL FILM

20th Century Fox

Eddie Kaye Thomas: Ricordo di aver parlato con Tom di come aveva ottenuto tutti questi soldi per fare questo film su questa ridicola trama in cui stavamo facendo queste cose ridicole e lui si sarebbe masturbato da cavallo e avrebbe suonato un piano a salsiccia ed era quasi come il fatto che il film che stava per essere realizzato faceva parte dello scherzo dell'intera faccenda. Il che penso faccia parte del fascino del culto, che lo stai guardando e sembra un film in studio e ha lo stendardo dello studio in anticipo e tu vai, non posso credere che l'abbiano fatto.

Marisa Coughlan: Non ci sono stati controlli e contrappesi. Era solo Tom Green che si stava dimostrando pazzo, almeno in termini di cosa farà e fino a che punto spingerà i limiti. Sai, ha tutto il potere senza che nessuno lo fermi. Non è che lo studio possa entrare in post ed essere tipo, Oh, è troppo pazzo. È come se tu avessi letto la sceneggiatura, è quello che è. Quindi in un certo senso, sì, penso che dovevamo essere coinvolti nella battuta, del tipo, beh, vediamo solo cosa farà con tutto questo potere e denaro.

Lauren Lloyd: A quel tempo, quanto è grande il budget? era una grande cosa dell'ego. L'avevo sempre visto come un film a basso budget. Non è solo una produzione enorme. Ma alla fine, Tom era tipo, Andremo in Pakistan. Dobbiamo andare in Pakistan. Ho pensato, mi stai cagando? Stiamo facendo questo piccolo film in Canada e lo faremo Pakistan ? Sicuramente troveremo una piccola zona sabbiosa che possiamo fare. E lo abbiamo fatto, ma c'è stato letteralmente un momento in cui stavamo parlando di andare in Pakistan. Poi il bilancio veramente è cresciuto, ma era un grande budget per un film minuscolo. Ci sono molte persone che pensano che un film sarebbe meglio se avesse un budget maggiore. Non ci credo... Come produttore, dico sempre che il mio lavoro è supportare il film, supportare il regista e cercare di fornire tutto ciò di cui hanno bisogno. Mi sentivo come se ci fossi riuscito, ma ho pensato, che cazzo? Qual era il nostro budget, $ 19 o $ 20 milioni? Era davvero alto. Tom ne era molto consapevole perché questa è la sua cosa. Con cosa può farla franca? È dolce in un certo senso. E tutti erano a bordo. Diamogli di più! So che tutti pensavamo, almeno io l'ho fatto, che ci avesse portato a fare un giro, e questo fa parte della bellezza di Tom Green.

Eddie Kaye Thomas: Le altre commedie, le commedie in studio di cui ho fatto parte, lo studio era sulla stessa pagina. Anche quando c'erano differenze creative, non si sentivano presi in giro mentre scrivevano assegni per un valore di milioni di dollari. Quindi è fantastico. È un intrattenimento anti-establishment molto intelligente senza sbatterti in testa con esso.

Marisa Coughlan: Vivevamo in un hotel a Vancouver e dovevamo provare la scena in cui mi regala dei gioielli sul tetto. E non potevamo nemmeno superare una prova senza morire dalle risate. Non so cosa fosse, che ancora oggi è di gran lunga la mia scena preferita di quel film. E poi siamo arrivati ​​sul tetto, ma non potevamo farlo nemmeno lì. Era come una cosa reale in cui l'elicottero sarebbe atterrato e Tom sarebbe saltato fuori e sarebbe venuto correndo verso di me e mi avrebbe consegnato i gioielli. Non ricordo quante riprese abbiamo fatto, ma non è come se fosse un fan fuori dallo schermo. È stato un elicottero davvero gigantesco che atterra proprio accanto a noi. Era piuttosto caotico... In tutta onestà, ho camminato su una linea molto sottile tra questo è divertente, sono contento di essere qui e oh mio Dio, non dovrei farlo? Cosa sto facendo qui? Perché era pazzesco, sai? E se l'hai preso davvero sul serio, lo era anche pazzo. E se lo prendi con le pinze e sai che è Tom Green e qualsiasi altra cosa, è solo una specie di assurdo e strano. Sono tutto per essere divertente e fare grandi oscillazioni, ma forse è stato un tocco in più rispetto a quanto avrei dovuto. Oggi non vorrei oscillare così lontano in termini di solo, in alcuni momenti attraversa il limite invece di vivere sul limite. Va bene per dov'ero nella mia vita allora, ma oggi no, non lo farò di nuovo. Farò grandi oscillazioni e cercherò di essere e di essere comico di sicuro. Ma alcune di queste cose non lo sono.

LA RECEPTION

Immagine Getty

Lauren Lloyd: Come è stato accolto il film? È andata così: tutti erano davvero entusiasti dopo la scena iniziale. Whoo! Sì! E poi, quando è arrivata la scena del cavallo, la gente ha iniziato a uscire. E poi immagino che alla fine del film c'erano forse tre quarti del pubblico e non ci sono state molte chiacchiere alla festa dopo. Non è stato accolto molto bene. Persone, non l'hanno capito.

Marisa Coughlan: Ho portato i miei poveri genitori a quella premiere ed ero tipo, cosa, cosa stavo pensando? Non credo di averli guardati per tutto il film, quindi chissà quando stavano rabbrividendo. So che stavo tremando.

Eddie Kaye Thomas: Non sono rimasto sorpreso dal film finito. È stato, sì, è quello che abbiamo fatto. Ricordo di aver incontrato Corey Haim alla premiere. È stato eccitante.

Lauren Lloyd: Abbiamo cercato davvero di ottenere molti suoi fan, perché sapevamo che sarebbe stato un tipo di film molto specifico. Quindi abbiamo cercato di coinvolgere, non riesco a ricordare da dove abbiamo avuto i bambini, ma abbiamo cercato di coinvolgere davvero persone che fossero chiassose ed entusiaste. Non so se ci siamo riusciti completamente.

Marisa Coughlan: Detto in questo modo, mio ​​padre ha iniziato a scrivere sceneggiature come il giorno dopo, in modo che potessi essere in qualcosa di normale.

Lauren Lloyd: (Il botteghino) non era buono. Solo periodo, non andava bene. Ho solo pensato, spero che possiamo riavere i nostri soldi, perché è un pubblico molto specifico a cui sta parlando. Ed era classificato R, quindi stavamo eliminando molti dei suoi follower. I ragazzi sarebbero andati, ma avrebbero comprato un biglietto per qualcos'altro e poi si sarebbero intrufolati. Quindi il nostro botteghino ne ha sofferto un po'. Ricordo alcuni dei miei amici più cari che parlavano dei loro film che uscivano di fronte a, o lo stesso fine settimana Freddy . E io ero tipo, voi ragazzi verrete assassinati. Sì bene. Non l'hanno fatto. Noi facemmo.

Eddie Kaye Thomas: Sono stato nel film vincitore del Raspberry Award per il peggior film dell'anno, per due anni consecutivi. Il successivo è stato quello di Jenny McCarthy Amore sporco . Non so se sia stato un bene o un male per la mia carriera. Questo è solo un dato di fatto, che ho avuto ruoli da protagonista nei peggiori film consecutivi dell'anno.

Lauren Lloyd: Non abbiamo vinto il peggior film dell'anno o un Razzie o qualcosa del genere? Abbiamo vinto qualcosa che non era eccezionale. Erano le cinque? Ok, ne abbiamo vinti cinque. Vedi, ecco quanto eravamo bravi a essere cattivi.

Tom Verde: Cinque di loro. Sì. Sembrava proprio la cosa da fare. Voglio dire, all'epoca la parola trolling non esisteva. Ma fare il film è stato un enorme troll. E per cosa stiamo trollando? Stiamo trollando Quello , Giusto? Quindi, ovviamente, andrò ad accettare i miei premi. Questo è quello che stavamo facendo. Ancora una volta, vuoi parlare di cose che sono un po' avanti rispetto alla curva o qualsiasi altra cosa, puoi dirlo o meno di questo film, ma è quello che stavamo facendo. Stavamo trollando l'intero settore.

Marisa Coughlan: Voglio dire, ascolta, avevo poco più di vent'anni, quindi ero anche solo giovane e un po' non in un posto dove potevo pensare, ok, qual è il tono di questo film di nuovo? Perché voglio dire, avevo la sceneggiatura, il tono era abbastanza evidente. Quindi non so se è una mossa che farei oggi, ma sì, era decisamente fiducioso che sarebbe stato, si spera, divertente e che i suoi fan l'avrebbero capito e apprezzato, e sai, ovviamente è stata una bella reazione noi abbiamo. La gente diceva, Aspetta, cosa? Compresi i miei genitori e, in una certa misura, anche me.

Eddie Kaye Thomas: Penso che se l'avessero preso tutti, l'avrebbero rovinato. Andy Kaufman non funziona così bene se tutti ne sono divertiti. Devi far incazzare alcune persone e Tom sembra stare bene con questo e lo adoro. Proprio come lo è Johnny Knoxville, proprio come lo è Andy Kaufman.

Tom Verde: È come se non stessimo cercando di fare Il cantante jazz , sai cosa intendo? Questo doveva essere pazzesco. Se vuoi la mia vera opinione a riguardo, penso che sia una specie di fallimento da parte dei Razzies. Non sono in grado di distinguere la differenza. Loro solo... Quando lo chiami il peggior film di sempre, beh, sì. Ma lo eravamo provando per fare il peggior film di sempre. Ragazzi, siete così, tipo... siete entrati nel mondo con i paraocchi? Non c'è capacità di identificare le sfumature.

Lauren Lloyd : Credo di aver pensato che tutti fossero pronti a vederlo. Penso sempre, ascolta, se lo amo, lo adoreranno tutti. Questo era il mio modo di fare. E quindi ero sicuro che tutti l'avrebbero adorato.

Tom Verde: Posso sicuramente dirlo, e non voglio parlare dell'America, ma posso sicuramente dire che come canadese sei cresciuto guardando i Monty Python e Letterman, che in quei primi anni è stato frainteso e SCTV e tutte queste cose oltraggiose … Quando sono arrivato a MTV, sono rimasto davvero sbalordito quando ho capito come doveva essere tutto sul naso. Ero tipo, è così sul naso che in realtà non è divertente. ... Questo era prima che l'America tradizionale o il pubblico potessero capire quel tipo di sfumature. Quindi, se scrivono i Razzies, è il peggior film mai realizzato. Alla gente piace andare, oh, peggio, male. Oh, Razzi. Deve avere ragione perché lo sto leggendo.

due per te Glen Coco

L'EREDITÀ DI 'FREDDY GOT FINGERED'

20th Century Fox

Laurent Lloyd: Ho fatto dei film strani e dei bei film e alcuni orribili e alcuni fantastici. La gente lo ha messo in dubbio però. Non sono riuscito a trovare una risposta perché la gente diceva: come hai potuto fare quel film? E io direi, perché ho pensato che fosse super divertente e mi piace Tom Green.

Marisa Coughlan: Ho sicuramente un seguito interessante su Instagram ora perché ho quattro figli. Quindi sono le mamme e le persone così, e le persone che conosco attraverso la mia famiglia e qualsiasi altra cosa, e poi è così Freddy è stato toccato e Super soldati superfan. Non so davvero cosa mettere là fuori.

Tom Verde: Non posso andare in nessuna parte del mondo, non ho lasciato la mia casa una volta negli ultimi 10 anni senza che qualcuno dicesse: Papà, vuoi della salsiccia a me per strada. Non una volta, ogni giorno, se sono in un aeroporto, non importa se sono a Tokyo, in Giappone o a Tel Aviv, in Israele o a Londra, in Inghilterra o a Toronto o a Chicago o a Des Moines, Iowa.

Greg Campbell: L'ha ucciso. L'ha ucciso, cazzo. Quegli anni, dal 1990 al '98 o altro, il ragazzo era solo un fuoco. Era ovunque. Ispirante Asino e merda.

Marisa Coughlan: Mio padre è morto da allora, ma sì, ho pensato in molte occasioni che è un peccato che sia morto prima che io fossi su Legale di Boston . Ho scritto letteralmente David Kelley una lettera e aveva a che fare con una piccola quantità Freddy è stato toccato , perché ero tipo, posso solo dire quanto sarebbe stato orgoglioso mio padre di vedermi in uno spettacolo come Legale di Boston dopo essere stato traumatizzato da qualche altro lavoro?

Greg Campbell: L'ho sempre detto a tutti, sono tipo, senza Tom Green, non avrei mai fatto tutta la merda che ho fatto nella mia vita. Beh, forse c'è un modo, ma non sarebbe stato lo stesso. Perché stavamo sempre lavorando. Diceva, vieni, lavoriamo sulla musica. Venire. Tutto il tempo. E io ero tipo, sì, sì, facciamolo, cazzo. Eravamo spinti a fare cazzate e senza di lui non credo che sarei stato lo stesso.

Lauren Lloyd: A volte iniziamo a cantare, papà, vuoi della salsiccia? Da la scena della salsiccia . Sì. Quel film ha un punto molto dolce nel mio cuore.

*****

Dopo aver recitato Freddy è stato toccato , Marisa Coughlan ha lavorato in numerosi programmi televisivi, inclusi i cast regolari di Legale di Boston su ABC e Un ordine di vita laterale a vita. Più recentemente, è diventata una scrittrice impegnata, sviluppando progetti per ABC, The CW, Lifetime, Sony e Warner Bros., e a febbraio ha firmato per co-scrivere un adattamento cinematografico del romanzo bestseller di Abby Jimenez. La playlist Happy Ever After .

Eddie Kaye Thomas, da quando ha interpretato Finch torta americana , ha interpretato Rosenberg in Harold e Kumar , ha recitato in quattro stagioni di Scorpione su CBS, e ha doppiato Barry Robinson padre americano , oltre a molti altri ruoli in film, televisione e teatro.

Lauren Lloyd è stata una produttrice prolifica e direttrice del casting ( Drop Zone, White Squall, The Horse Whisperer ). Attualmente sta mettendo insieme un film indipendente chiamato Lovella, con uno scrittore esordiente e un regista per la prima volta. Ha anche un'attività di CBD chiamata Sisters Botanicals.

Greg Campbell si è trasferito a Vancouver a metà degli anni '90 e ha continuato a lavorare nella musica, incluso il lavoro con Nate Dogg, Ice T e Kurupt, oltre a scrivere e produrre per il seminale gruppo canadese Electro Trash Stink Mitt. Pur continuando a produrre ed eseguire musica, Campbell ha lavorato nel settore immobiliare dalla metà degli anni 2000 e attualmente vive a Ottawa con la sua famiglia.

Negli anni da allora Freddy è stato toccato , Tom Green ha fatto... beh, quasi tutto, dalla musica all'hosting per gli ospiti di Letterman e Larry King, alle interviste a programmi e podcast su TomGreen.com, AXS TV e YouTube, oltre a continuare a recitare e ad esibirsi in stand-up. Nel 2020 ha trasformato un furgone in uno studio di registrazione e si è messo in viaggio con il suo cane, Charley, per un progetto chiamato Viaggia con Charley , sul suo Canale Youtube . (L'autore ha anche un cane di nome Charley a causa di a Libro Steinbeck .)

Vince Mancini è su Twitter. Puoi accedere al suo archivio di recensioni qui .