Tutte le barrette di cioccolato Lindt, assaggiate alla cieca e classificate

Principale Vita

Le barrette di cioccolato variano enormemente: dal pasticcio di plastica che è un Hersey's a una raffinata barretta di cacao scuro al 70% che devi pagare $ 12 nei negozi specializzati. Da qualche parte lungo quello spettro c'è una barretta che è prontamente disponibile sugli scaffali dei negozi di alimentari, ma prende anche molto sul serio l'arte della produzione del cioccolato. È facilmente riconoscibile e competitivo con i bar su misura che improvvisamente affollano il mercato. Si chiama Lindt Excellence.





Lindt iniziò a metà del 1800 come piccolo cioccolatiere svizzero a Zurigo. Inutile dire che ottenere il cacao all'epoca era una situazione terribile che coinvolgeva il genocidio e la schiavitù degli indigeni. In effetti, il lavoro minorile e la schiavitù lo sono ancora diffuso nel commercio del cacao (insieme al colonialismo profondamente radicato). Ma Lindt e altre grandi aziende sono consapevoli di queste pratiche e lo sono lavorare per un mondo più sostenibile ed equo — approvvigionamento diretto dagli agricoltori e creazione di un rigoroso codice di condotta per i fornitori, tra le altre azioni. Lindt è anche una delle poche aziende che controllano le proprie catene di approvvigionamento, monitorate da una terza parte per trasparenza. (Ahimè, dal punto di vista del settore, c'è ancora un lunga strada da percorrere .)

Oggi testiamo il gusto di 15 barrette di cioccolato Lindt Excellence e le classifichiamo. Questo è un esercizio basato esclusivamente sul gusto. Stiamo annusando il cioccolato, lasciando che il cioccolato si sciolga leggermente sulla lingua, quindi masticandolo per ottenere il profilo gustativo completo. Dopodiché, vengono classificati in base a quelli che hanno effettivamente il sapore migliore.





Imparentato: Negozio di alimentari Gelati alla vaniglia, testati alla cieca e classificati

Parte 1: Il gusto

Zach Johnston



Gusto 1:

Zach Johnston



Note di degustazione:

Al naso c'è una leggera nota di miele con un cacao delicato. Il gusto è cremoso e tende davvero a un caramello burroso. Un tocco di vaniglia si nasconde sotto il caramello in questo morso setoso.



Gusto 2:

Zach Johnston

Note di degustazione:

benda sull'occhio del preservativo lopes dell'occhio sinistro di lisa

Si tratta di grani di cacao bruciati dritti accanto a chicchi di caffè espresso tostati molto secchi. Si avvertono sentori di uvetta e prugna molto secca con un sussurro di liquirizia nera.

Gusto 3:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Il naso ti colpisce con un drip coffee tagliato con sciroppo di caramello. Il gusto è caramello salato al 100% con una bella croccantezza accanto al cioccolato fondente leggermente amaro più un tocco di vaniglia.

Gusto 4:

Zach Johnston

Note di degustazione:

C'è un'atmosfera di miele e vaniglia sul naso. Il gusto è cremoso al cioccolato al latte e classico. Ti riporta direttamente alla tua infanzia. Il finale ha un tocco di uvetta quasi bagnata.

Gusto 5:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Si apre di nuovo con quei chicchi di caffè espresso bruciati e le fave di cacao. Il gusto ha questa atmosfera torbosa, quasi affumicata. Eppure... è cremoso.

Gusto 6:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Questo è sottile. C'è un gusto di caffè aromatizzato al cacao scuro con una pompa di sciroppo di vaniglia gettato dentro. La fine ha questo delicato tocco di fiori, un po' come un fiore di vaniglia.

Gusto 7:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Si tratta di una moka latte leggera dall'alto verso il basso. Il gusto si appoggia allo sciroppo di cioccolato mescolato al latte intero e a pochi colpi di caffè espresso con lievi sentori di frutta rossa e vaniglia in sottofondo.

Gusto 8:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Puoi vedere la scorza d'arancia nel cioccolato. Domina decisamente con un'atmosfera da olio d'arancia che è quasi più amaro che dolce. La croccantezza delle bucce d'arancia è un po' scoraggiante, ma alla fine si deposita in un fiore d'arancio con un ultimo sussurro di vaniglia.

Gusto 9:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Woah. C'è una danza di nocciola / vaniglia / ricca di cacao che si verifica al naso e al palato in questo boccone. Il cioccolato è puro velluto con una leggera amarezza da caffè americano che riporta a noci secche, oli di vaniglia e cremoso cioccolato fondente.

Gusto 10:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Questo si apre con miele floreale accanto a baccelli di vaniglia e odori... setosi. È un odore? È nei miei appunti!

Il gusto offre quella setosità con vaniglia e cioccolato fondente floreale quasi senza amarezza. C'è invece un tocco di quella crema che si forma sopra un espresso ben fatto.

Gusto 11:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Questo sembra classico con un equilibrio di vaniglia, cacao amaro ma cremoso e frutta rossa secca. Il sale è lì con una croccantezza molto leggera ma aiuta a far emergere l'uvetta e la vaniglia e tiene sotto controllo l'amarezza del cioccolato. È davvero equilibrato.

Gusto 12:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Dannazione! Questo è dolce. Come le caramelle Jolly Rancher. C'è appena una nota di cioccolato fondente sotto tutta quella dolcezza alla ciliegia di Jolly Rancher.

Gusto 13:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Questo ha quell'atmosfera di chicco di caffè espresso tostato in alto. Ciò porta a una nota di cacao leggermente affumicata e quasi terrosa, un po 'come i pennini appena usciti dal baccello dell'albero. Il finale ha un tocco di noce leggermente legnoso che porta alla liquirizia nera.

Gusto 14:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Il cacao terroso con un bordo leggermente affumicato alla fine porta verso una spezia in scaglie di peperoncino Ancho. È molto mite. Mentre il cioccolato fondente si ammorbidisce, c'è questa morbida vibrazione di vaniglia stout con una vera cremosità che riporta al sottile ronzio di quel peperoncino.

Gusto 15:

Zach Johnston

Note di degustazione:

Al naso c'è un caffè scuro e un cacao terroso. Questo porta verso una morbida liquirizia nera accanto a un tocco di caramello burroso tagliato da una macchiolina di scorza d'arancia.

Parte 2: La classifica

Zach Johnston

15. Melograno — Gusto 12

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa barretta è composta per il 48% da cioccolato al latte fondente. Il cioccolato viene tagliato con concentrato di melograno e purea di mele per aggiungere il dolce sapore di frutta.

canzoni che rompono gli stereotipi di genere

Linea di fondo:

Era troppo dolce. Sì, anche per una barretta di cioccolato. La sua unica grazia salvifica era che non aveva un sapore falso. La frutta sembrava un vero succo di frutta ma con troppo zucchero aggiunto.

14. Cioccolato Fondente 100% Cacao — Gusto 13

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa è la droga pura e non tagliata, piccola! È il 100% di cacao che viene trasformato in cioccolato utilizzando solo burro di cacao e polvere di cacao con una massa di cacao pura al 100% (la poltiglia del fagiolo fresco).

Linea di fondo:

Sembrava molto più come mangiare fave di cacao crudo dall'albero che mangiare cioccolato. Non è una brutta cosa, di per sé. Ma questo sembra davvero molto più di cucinare il cioccolato che di mangiarne uno dritto. Tuttavia, potrei vederlo funzionare come un contrappunto a un vecchio funky whisky .

13. Cioccolato fondente al cacao al 99% — Gusto 2

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questo è lo stesso di sopra con un ingrediente in più. Lo zucchero Demerara viene aggiunto per smussare l'atmosfera terrosa della granella di cacao... a malapena.

Linea di fondo:

Riuscivo a malapena a distinguerlo dal 100 percento. Sembra esattamente lo stesso. Forse il tocco di frutta secca spiccava e accennava alla dolcezza a minuscolo un po 'di più? Ad ogni modo, sembrava ancora qualcosa con cui avrei cucinato.

12. Cioccolato al latte 45% cacao — Gusto 1

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questo è il punto di ingresso per il cioccolato al latte del marchio. Viene tagliato con abbondante zucchero, grassi del latte e cacao, creando un classico cioccolato al latte cremoso.

Linea di fondo:

Questo era un po 'troppo dolce e tendeva molto più al caramello del previsto. Detto questo, scommetto che questo sarebbe una cioccolata calda killer.

11. Cioccolato Fondente Arancio Intenso — Gusto 8

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questo inizia con il 48% di cioccolato fondente. Viene poi maculato con pezzi essiccati di buccia e polpa d'arancia.

Linea di fondo:

Questo andava bene. È molto arancione in avanti (penso che lo proverò con un vecchio stile dopo). Ma i pezzetti di arancia essiccati erano un po' troppo. Hanno fornito texture, ma non sono sicuro al 100% che la texture fosse necessaria.

10. 90% di cacao — Gusto 5

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa barretta contiene il 90% di cacao. L'ultimo dieci percento è composto da zucchero e vaniglia.

Linea di fondo:

Questa è la mia percentuale di cut-off per il cioccolato fondente buono da mangiare. Quella piccola dose di zucchero e vaniglia lo rende davvero appetibile. Non è quello che raggiungerei ogni volta che voglio il cioccolato, ma di certo non lo rifiuterei.

9. 50% di cacao fondente — Gusto 7

Lindt

Prezzo medio: $ 18,99

La tavoletta di cioccolato:

Questo è un mix di cacao in polvere e burro mescolato con dosi uguali di vaniglia, cioccolato al latte, grasso di latte e zuccheri.

Linea di fondo:

Non mi ero reso conto che questo non fosse disponibile negli Stati Uniti, mi dispiace. Ad ogni modo, questo è una sorta di ponte tra il cioccolato al latte saccarino e il cioccolato fondente amaro senza essere il migliore di nessuno dei due. Va bene e gustoso. Ma la prossima volta rimani con la voglia di cioccolato al latte o cioccolato fondente.

8. Caramello con un tocco di sale marino — Gusto 3

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa barretta inizia con il 47% di cioccolato fondente. Viene quindi tagliato con caramello burroso, zucchero caramellato e sale marino.

Linea di fondo:

Questo ha avuto una bella croccantezza, creando un equilibrio materico per il dolce, il burro e il cacao. Anche se questo è stato un po 'dolce per me, posso sicuramente vedere questo fare miracoli come una base di cioccolata calda, uno spuntino casual o un abbinamento di cioccolato al whisky.

7. Cioccolato fondente al cacao al 78% — Gusto 6

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa barretta mescola il 78% di cioccolato fondente e lo bacia semplicemente con lo zucchero demerara.

Linea di fondo:

Questo era sottile e dannatamente gustoso. Non c'era una nota aromatica sorprendente che saltava fuori, ma non aveva molta importanza.

6. Cioccolato fondente al cacao 85% — Gusto 15

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa barretta si appoggia al cacao con l'85 percento nella base. Quindi lo zucchero grezzo e la vaniglia vengono mescolati in una base di cioccolato delicato, creando questa barretta setosa.

Linea di fondo:

Questo è il cioccolato fondente molto accessibile. L'aggiunta di vaniglia e zucchero grezzo toglie quel tanto che basta per il bordo amarognolo per renderlo molto piacevole.

edward mani di forbice dietro le quinte

5. Cioccolato fondente con un tocco di sale marino — Gusto 11

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questo, ancora una volta, inizia con il 47% di cioccolato fondente. Quella base è arricchita con zucchero, grasso di latte, vaniglia e una o due macchie di sale marino.

Linea di fondo:

È qui che i capelli iniziano a spaccarsi. La leggerissima croccantezza del sale marino aiuta davvero il cioccolato a brillare in questa barretta. È difficile non amarlo da solo, ma questo si è sbriciolato su un ricco bourbon gelato alla vaniglia regole.

4. Cioccolato al latte 55% cacao — Gusto 4

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa barretta di cioccolato al latte al 55% di cacao bilancia il cacao amaro con il cioccolato al latte cremoso. Le uniche aggiunte al cioccolato sono i grassi del latte e gli zuccheri, che lo mantengono semplice lasciando brillare gli ingredienti.

Linea di fondo:

Questo è l'esempio perfetto di less is more. È cremoso ma leggermente amaro, con un grande equilibrio che soddisferà sia i più golosi che quelli che cercano qualcosa con un piccolo morso.

3. Cioccolato fondente al peperoncino — Gusto 14

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa barretta ha una base di cioccolato fondente al 47% tagliata con grasso di burro. Il peperoncino viene aggiunto attraverso un estratto e un aroma, non pezzetti di peperoncino (come l'arancia sopra).

Linea di fondo:

Questo è davvero sottile. Il peperoncino si accumula lentamente nel tempo, creando un calore che fa da contrappunto agli aspetti scuri del cioccolato. Questa è anche un'ottima aggiunta a una pentola di peperoncino per aggiungere quel fattore x.

2. Cioccolato fondente con miscela liscia al cacao al 70% — Gusto 10

Lindt

Prezzo medio: $ 3,99

La tavoletta di cioccolato:

Questa barretta di cioccolato fondente al 70% è appena toccata da zucchero e vaniglia per creare una barretta facile da amare. La miscela liscia si riferisce alla miscela di fave di cacao utilizzate nella miscela, provenienti dall'Ecuador, dal Madagascar, dal Ghana e dalle isole dei Caraibi.

Linea di fondo:

Questo è stato sia interessante che delizioso. Quella nota floreale di miele accanto alla pura natura setosa del bar era difficile da battere. C'era la giusta quantità di amarezza, ma non perché fosse eccessivamente addolcito. Era più una build di note aromatiche che alla fine ha ripagato in un premio di cioccolato fondente.

1. Cioccolato al latte 65% cacao — Gusto 9

Lindt

Prezzo medio: $ 6,35

La tavoletta di cioccolato:

Questo è il 65% di cacao tagliato con panna, grasso di burro e zucchero. È un mix semplice che ha il giusto equilibrio.

Linea di fondo:

Sembrava il ponte perfetto tra i mondi del cioccolato al latte cremoso e dolce e del cioccolato fondente amaro e crudo. Nessuno dei due è prepotente, ma entrambi sono molto presenti. Non stai perdendo nulla né dal cioccolato al latte né dal cioccolato fondente per fare spazio all'uno o all'altro.

È davvero equilibrato, sfumato e delizioso.

Parte 3: Considerazioni finali

Zach Johnston

Non mi aspettavo molto qui. Detto questo, sono sorpreso che una tavoletta di cioccolato al latte abbia fatto il seme superiore, data la mia disposizione a tutte le cose di cioccolato fondente. Tuttavia, questo è cibo di conforto e sono stato confortato, per la maggior parte.

Probabilmente non tornerò mai più al bar del melograno. È semplicemente troppo dolciastro. Il resto, invece, sembra che tutti abbiano il loro posto. Anche le barrette con oltre il 90 percento sono chiaramente ottime candidate per cucinare e cuocere al forno. Ora è il momento di una gustosa cheesesteak per purificare il mio palato.